Tentativi di truffa tramite mail, l'Inps avvisa gli utenti

Diffidare di link di dubbia natura e comunicazioni telefoniche

Redazione Irno24 30/03/2021 0

L’Inps avvisa gli utenti che è in corso un nuovo tentativo di truffa tramite mail di phishing finalizzata a sottrarre fraudolentemente i dati degli assicurati. È importante ricordare che l’Inps non acquisisce in alcun caso, telefonicamente o via mail ordinaria, le coordinate bancarie o altri dati che permettano di risalire a informazioni personali. Inoltre, tutte le informazioni sulle prestazioni sono consultabili esclusivamente accedendo al sito istituzionale.

Si consiglia di: non dare seguito a richieste che arrivino per mail non certificata, telefono o tramite il porta a porta; diffidare di qualsiasi persona dichiari di essere un incaricato o funzionario INPS e sostenga di dover effettuare accertamenti di varia natura; prestare la massima attenzione alle comunicazioni che si ricevono, non cliccare sui link di mail di origine dubbia e verificare sempre l’indirizzo di provenienza.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 03/05/2020

Pubblicato il nuovo modello di autodichiarazione, cambia poco

Sul sito del Ministero dell'Interno è disponibile il modello di autodichiarazione per gli spostamenti dal 4 Maggio 2020. Può essere ancora utilizzato il precedente modello, barrando (e dunque escludendo) le voci non più attuali. L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

Quanto alla compilazione, nel caso della visita ad un "congiunto" (parente o fidanzato/ che esso/a sia), bisogna indicare la situazione di necessità e il grado "affettivo", omettendo però l'identità.

IL MODELLO NUOVO

IL MODELLO VECCHIO CON LE PARTI INUTILI SBARRATE

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/09/2021

De Luca conferma la mascherina e il divieto "notturno" sugli alcolici

Con apposita ordinanza, la n° 25 del 30 Settembre 2021, il Governatore della Campania, De Luca, ha prorogato alcune misure già in vigore sul territorio regionale, legate al contrasto della diffusione del Covid.

"Dalle ore 22 e fino alle 6, è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, compresi gli spazi antistanti gli esercizi commerciali, le piazze, le ville e i parchi comunali; sono vietati affollamenti o assembramenti per il consumo di qualsiasi genere alimentare in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

L'obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche all'esterno, resta fermo, tra l'altro, in ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o quando si configurino assembramenti o affollamenti.

L'utilizzo di tali dispositivi resta pertanto obbligatorio, sul territorio regionale, in ogni luogo non isolato (centri urbani, piazze, lungomari nelle ore e situazioni di affollamento) nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all'aperto, nonché nei contesti di trasporto pubblico all'aperto quali traghetti, battelli e navi".

L'ORDINANZA INTEGRALE

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/05/2020

Giornata Internazionale dell'Infermiere, il "grazie" di Napoli e De Luca

Ricorre oggi la Giornata Internazionale dell'Infermiere. Da sempre persona in prima linea, punto di riferimento sanitario ed umano per i malati. "Mai come oggi, con l'emergenza Covid-19, dobbiamo dire grazie a questi uomini e donne che non si sono mai tirati indietro nel compimento del proprio lavoro, anche a costo della vita". Lo scrive il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. "Un ringraziamento a tutto il personale sanitario per il coraggio, l'impegno e la professionalità che stanno mettendo per vincere la guerra contro l'epidemia" commenta il Governatore De Luca.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...