Vignola: "Distretto conciario di Solofra ha vitale necessità di ripartire entro il 27 Aprile"

Il primo cittadino scrive a Conte e De Luca

Redazione Irno24 19/04/2020 0

Il Sindaco di Solofra, Michele Vignola, scrive al premier Conte e al Governatore della Campania, De Luca: "Il Covid-19 ha sconvolto gli equilibri mondiali in ogni settore produttivo, nulla sarà più come prima e per ripartire dovremo rispondere ad inattese esigenze.

Il Distretto conciario di Solofra ha vitale necessità di ripartire entro il 27 Aprile 2020 per preparare le campionature dei prodotti da presentare sui mercati internazionali della filiera della moda in pelle, una delle grandi eccellenze del made in Italy. Naturalmente, la ripresa non avverrà a pieno regime ma in misura ridotta, per garantire il rispetto di rigorosi protocolli di sicurezza e distanziamento sociale". Questo uno stralcio della missiva.

IL TESTO COMPLETO

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/06/2021

Solofra, il 24 Giugno manifestazione a difesa dell'Ospedale Landolfi

Giovedì 24 Giugno 2021, Solofra "si ferma". E' previsto infatti alle ore 16, nel rispetto delle norme anti Covid, un raduno presso l'Ospedale Landolfi, cui hanno aderito - come si legge nel manifesto pubblicato sui social dal Sindaco Vignola - associazioni, gruppi consiliari, sindacati e associazioni imprenditoriali.

"La città di Solofra sospende tutte le sue attività - recita il manifesto - per rivendicare il diritto alla salute della nostra provincia, manifestare a difesa dell'Ospedale Landolfi, chiedere la riapertura del Pronto Soccorso".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/08/2020

Smaltimento illecito di rifiuti pericolosi, 14 denunce fra Solofra e il salernitano

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.), nel quadro di attività di indagine sul bacino idrografico del fiume Sarno, hanno denunciato 14 persone per falsità ideologica e inquinamento ambientale. A seguito di controlli in una conceria di Solofra e presso una società salernitana dell'ambito smaltimento rifiuti, hanno accertato che - redigendo rapporti di prova di rifiuti in base a campionamenti eseguiti in violazione di norme - sarebbero stati smaltiti illecitamente rifiuti costituiti da imballaggi contaminati da sostanze pericolose, fatti passare per rifiuti non pericolosi. Inoltre, presso la società salernitana è stato accertato lo stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi in un'area non autorizzata a tale scopo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/10/2020

In camera da letto la droga da spacciare, arrestato 19enne di Solofra

La Compagnia dei Carabinieri di Solofra continua l'attività di contrasto all’uso ed allo spaccio di stupefacenti, che ha già consentito vari arresti, sequestri e numerose segnalazioni amministrative. Altra operazione è stata condotta tra Serino ed Avellino.

E proprio nel capoluogo sono stati rinvenuti lo stupefacente (hashish e marijuana), un bilancino di precisione ed il materiale per il confezionamento occultati nella camera da letto (fra i capi di abbigliamento) di un 19enne originario di Solofra. Accompagnato presso la Stazione Carabinieri di Serino, il ragazzo veniva quindi dichiarato in arresto e posto ai domiciliari.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...