"Pazza" Salernitana, al 92° e al 94° Gondo ribalta il Venezia: Lecce sempre a -1

Martedì 20 Aprile nuovo incontro casalingo, avversario il Monza

Redazione Irno24 17/04/2021 0

Fino al 92° di gioco, il 34° turno di campionato aveva probabilmente segnato irrimediabilmente le speranze di promozione diretta della Salernitana, sotto 0-1 in casa col Venezia nel big match di giornata, mentre il Lecce espugnava Vicenza involandosi a +4.

Poi la "follia" che non ti aspetti. Il neoentrato Gondo, che aveva rilevato Tutino all'81°, sbanca due volte la rete dei lagunari nel giro di 2 minuti (fra il 92° e il 94°) e riporta i granata a -1 dal Lecce. Vittorioso anche il Monza sulla Cremonese, i brianzoli saranno i prossimi avversari dei granata, Martedì 20 Aprile sempre all'Arechi.

Per la cronaca, il Venezia era passato in vantaggio grazie a Maleh al 28°, con un tocco sotto misura. La Salernitana aveva risposto nel giro di pochi minuti con Kiyine, Cicerelli e Di Tacchio, trovando Maenpaa sempre pronto alla respinta. Il palo di Djuric all'87° pareva aver decretato la fine delle chance della squadra di Castori, poi negli ultimi istanti del match la rimonta clamorosa.

EMPOLI 66
LECCE 61
SALERNITANA 60
MONZA 55
VENEZIA 53
SPAL 50

Come già precisato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/07/2021

Gravina: "Entro 6 mesi la Salernitana deve cambiare proprietà, altrimenti è fuori"

Con il voto favorevole di tutti i consiglieri (astenuto Balata), il Consiglio Federale - si legge sul sito della FIGC - ha approvato le condizioni presentate dal trust ‘Salernitana 2021’. La valutazione del Consiglio, che ha preso atto del parere positivo della COVISOC in merito alla valutazione della previsione finanziaria e della conseguente indipendenza, si è incentrata sul rispetto delle indicazioni richieste dalla FIGC per rendere il trust effettivamente indipendente dalle società disponenti e dalla SS Lazio.

“Non sono state fatte valutazioni politiche su questo tema – ha dichiarato Gravina in conferenza stampa – il mio unico obiettivo è la tutela del calcio italiano. Accettate le richieste per rendere indipendente il trust, adesso entro sei mesi la Salernitana dovrà cambiare proprietà, altrimenti è fuori dalla Serie A”.

Il presidente federale ha inoltre anticipato che in occasione della prossima riunione del Consiglio Federale è sua intenzione proporre una norma che disciplini le multiproprietà anche per le situazioni pregresse, individuando un tempo congruo entro il quale adeguarsi.

Aprendo i lavori, Gravina ha informato il Consiglio di aver scritto al Sottosegretario allo Sport della Presidenza del Consiglio per verificare, stante la sensibile riduzione dei contagi nel nostro Paese, la possibilità di consentire un pieno ritorno dei tifosi negli stadi con l’inizio dei nuovi campionati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/02/2021

Botta e risposta fra Salernitana e Vicenza, l'1-1 matura nei minuti finali

Occasione persa dalla Salernitana nel quarto turno di ritorno del campionato di B. All'Arechi, infatti, la compagine di casa non va oltre l'1-1 contro il Vicenza, sbagliando un rigore nel 1° tempo e facendosi raggiungere dai biancorossi pochi secondo dopo aver sbloccato il match, proprio nel finale. Si tratta del quarto pari di fila dall'inizio del girone di ritorno.

Il Vicenza apre le danze con la traversa di Gori al 5°, ma la prima grande occasione, come detto, capita sui piedi di Tutino, che però alla mezz'ora calcia alto un penalty. Il gol arriva all'81° con Aya, che svetta su punizione di Durmisi. La beffa dopo 2 minuti, con staffilata vincente di Giacomelli dai 25 metri che elude la parata di Belec.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/08/2021

Per Veseli trauma distorsivo con interessamento del collaterale mediale

La risonanza magnetica effettuata dal calciatore Frederic Veseli presso il Centro Polidiagnostico Check-Up ha evidenziato un trauma distorsivo al ginocchio destro con interessamento del legamento collaterale mediale. L’atleta ha già iniziato il percorso riabilitativo. Lo rende noto la Salernitana sul suo sito ufficiale.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...