Aperitivo "green" a Salerno in occasione di M'illumino di Meno

L'evento promosso da una rete di Associazioni

Redazione Irno24 03/03/2020 0

Venerdì 6 Marzo 2020 si rinnova a Salerno l'adesione a M'illumino di Meno, l'iniziativa promossa da Caterpillar Radio2 che ricorda a tutti l'importanza del risparmio energetico.

Le Associazioni Legambiente Orizzonti, Coordinamento Ctg Salerno, Cantieri&Architettura Salerno, Rotaract dei Due Principati e Voglio un Mondo pulito, pensando a qualcosa di speciale per tutti i partecipanti, propongono un aperitivo "green" a lume di candela al Bar Verdi in Piazza Matteo Luciani. L'edizione 2020 di M'illumino di Meno è dedicata ad aumentare gli alberi, le piante, il verde. L’invito di Caterpillar è piantare un albero, perché gli alberi si nutrono di anidride carbonica.

Gli alberi sono lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell’aumento dei gas serra nell’atmosfera terrestre e quindi dell’innalzamento delle temperature. Gli alberi e le piante emettono ossigeno, filtrano le sostanze inquinanti, prevengono l’erosione del suolo, regolano le temperature. Gli alberi sono macchine meravigliose per invertire il cambiamento climatico.

Caterpillar invita Comuni, scuole, aziende, associazioni e privati a piantare un tiglio, un platano, una quercia, un ontano o un faggio. Ma anche un rosmarino, un ginepro nano, una salvia, un’erica o una pervinca major: tutto quello che si può piantare su un balcone. Sul davanzale un geranio. E maggiorana, basilico, timo e prezzemolo: piantare un giardino sulla finestra. Piantare viole del pensiero, ortensie e petunie  in un vaso appeso alla parete. Piantare erba gatta.

Fino al 16 Marzo ci sarà tempo per costruire un piccolo angolo verde sul terrazzo o balcone e partecipare al contest #milluminoacolori.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/09/2020

Il messaggio ai salernitani del sindaco Napoli per San Matteo

"La nostra Salerno - scrive il sindaco Napoli - si stringe intorno al Santo Patrono. San Matteo è uno degli elementi più vivi dell'identità salernitana e ci aiuta a sviluppare ancora di più la nostra appartenenza comunitaria. Auguro a tutti noi di vivere in salute e serenità insieme con i nostri cari.

Rivolgo un pensiero particolare ai malati ed a tutti quelli che si prodigano per l'assistenza, l'aiuto ed i servizi essenziali. Auguro a tutti noi di continuare a costruire, insieme ed ogni giorno, una comunità unita, coesa e solidale come siamo riusciti a dimostrare in questa fase storica così complessa e difficile".

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/11/2020

Salerno, colonnine anti Covid "evolute" davanti alla Provincia e al Castello Arechi

La Provincia di Salerno ha installato 9 dispositivi di ultima generazione per proteggere fruitori e dipendenti presso la propria sede e presso gli spazi museali tra Salerno, Vietri e Nocera Inferiore. Sono tablet termoscanner posizionati in un’innovativa colonnina che misura la febbre, igienizza le mani e filtra gli ingressi nei luoghi pubblici garantendo distanziamento sociale e sicurezza.

“Si tratta di uno dei dispositivi più evoluti presenti sul mercato - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - che, dopo aver misurato la temperatura, dà l’ok all’ingresso o blocca le persone con comando vocale. Il sistema è stato brevettato da una azienda veneta, la Borinato Security srl, e la Provincia di Salerno è tra le prime ad aver utilizzato queste colonnine anti-covid.

Nello specifico, il settore Pianificazione strategica e Sistemi culturali, diretto da Ciro Castaldo, ha installato i tablet termoscanner non solo all’ingresso della sede di Palazzo Sant’Agostino, ma anche all’ingresso della Pinacoteca provinciale di Salerno, del Castello Arechi, dell’Area archeologica etrusco-sannitica di Fratte, del Museo archeologico provinciale dell’Agro Nocerino di Nocera Inferiore, del Museo provinciale della ceramica di Villa Guariglia a Raito di Vietri sul Mare, del museo Raap (Raccolta di arti applicate) presso la villa De Ruggiero di Nocera Superiore, e infine della Biblioteca provinciale e dell’Archivio storico dell’Ente.

Anche se l’ultimo DPCM dispone la chiusura al pubblico dei Musei per contenere la diffusione del contagio e in questo momento la Campania è classificata zona rossa, abbiamo voluto proteggere intanto gli ingressi anche dei nostri spazi museali, proprio per dare un segnale di ripresa. I nostri musei sono chiusi al pubblico, ma noi continuiamo a lavorare per migliorarne la sicurezza e l’accoglienza in modo da essere pronti appena sarà disposta la riapertura”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/01/2020

"Sii Saggio, Guida Sicuro" fa tappa a Salerno

Il roadshow "Sii Saggio, Guida Sicuro", giunto all'ottava edizione, chiama a raccolta circa 250 studenti della città di Salerno. Martedì 21 Gennaio 2020, alle 9:30, sarà infatti il Comune di Salerno ad ospitare la tredicesima tappa del progetto che punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo le porte al dibattito e al confronto tra famiglie, scuole, enti locali e forze dell’ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada.

Ai saluti di Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Annabella Attanasio, Provveditore agli Studi di Salerno, Francesco Russo, Prefetto di Salerno, Maurizio Ficarra, Questore di Salerno, Gen. Danilo Petrucelli, Comandante Provinciale Guardia di Finanza, Col. Gianluca Trombetti, Comandante Provinciale Carabinieri, e Franco Picarone, Presidente Commissione Bilancio Regione Campania, saliranno in cattedra Domenico De Maio, Assessore all'Urbanistica e alla Mobilità del Comune di Salerno, Nicola Montesano, Responsabile Struttura Territoriale Anas Campania, Col. Antonio Vecchione, Comandante Polizia Municipale, Giuseppe Persano, Comandante Polizia Stradale, Cap. Andrea Semboloni, Comandante Nucleo Operativo e Radiomobile, e Alfonso Montella, Professore di Sicurezza Stradale Università di Napoli Federico II e Presidente Commissione Scientifica Associazione Meridiani. Modera l’incontro il giornalista e scrittore Peppe Iannicelli.

Il progetto prevede la partecipazione delle classi degli istituti di primo e secondo grado della Campania al concorso di idee "Inventa una soluzione per la sicurezza stradale", che consiste nella proposizione di una soluzione per il miglioramento della sicurezza stradale e nell’assegnazione di circa 41 premi.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il 3 Aprile 2020 alle ore 10:00 presso Piazza del Plebiscito a Napoli, dove sarà allestito il Villaggio "Sii saggio, Guida Sicuro", nel quale saranno presentati materiali e mezzi per la sicurezza stradale e sarà distribuito materiale informativo da parte degli enti coinvolti nel progetto alla presenza di testimonial del mondo dello sport e dello spettacolo.

foto tratta dalla pagina facebook Sii Saggio Guida Sicuro

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...