Bohinen fra i convocati di Inter-Salernitana, si gioca domani alle 12:30

Il mediano norvegese torna a respirare il clima partita dopo il lungo stop per infortunio

foto da pagina facebook della Salernitana

Redazione Irno24 15/10/2022 0

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Davide Nicola ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Inter e Salernitana (ore 12:30, stadio Meazza).

PORTIERI: De Matteis, Fiorillo, Sepe; DIFENSORI: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Gyomber, Lovato, Motoc, Pirola, Sambia; CENTROCAMPISTI: Bohinen, Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Kastanos, Iervolino, Mazzocchi, Vilhena; ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Dia, Piatek, Valencia.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/01/2023

Non arriva la reazione, agevole 0-2 del Napoli sulla Salernitana

Nel derby col Napoli non arriva la prova d'orgoglio della Salernitana, tanto auspicata dopo il naufragio di Bergamo e la settimana a dir poco delicata, con esonero e "reintegro" di Nicola. All'Arechi, sotto una pioggia incessante, finisce 0-2 per la squadra di Spalletti, che doppia la boa del torneo alla quota "monstre" di 50 punti.

Nicola schiera un abbottonato 4-5-1, con Dia addirittura largo a sinistra in mediana, per contenere gli azzurri, e nel primo tempo effettivamente i granata disputano una discreta prova difensiva, col Napoli però costantemente al comando del gioco. Ochoa salva su Osimhen sugli sviluppi di un corner, sull'altro fronte Piatek impegna Meret con un forte tiro. Allo scadere del recupero, al 47°, Di Lorenzo si avventa su un assist di Anguissa e scarica sotto la traversa per lo 0-1.

Nella ripresa, Osimhen raddoppia subito, avventandosi sulla ribattuta del palo, colpito da Elmas. La Salernitana praticamente non si vede. Nicola non cambia atteggiamento tattico, nonostante il doppio svantaggio; la squadra in ogni caso difetta in mordente e si mostra arrendevole, mentre il Napoli si limita a giostrare la palla senza affondare il colpo. Nel finale, Meret devia sul palo un rasoterra di Piatek. Il Verona batte il Lecce 2-0, adesso la zona retrocessione dista soltanto 6 punti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/05/2022

La Salernitana ricorda i 4 tifosi morti nel rogo del treno 23 anni fa

A ventitré anni di distanza da quel tragico giorno, l’U.S. Salernitana 1919 - si legge in una nota sul sito ufficiale - vuole ricordare e rendere omaggio alla memoria di Ciro Alfieri, Vincenzo Lioi, Giuseppe Diodato e Simone Vitale, figli di Salerno, giovani tifosi granata tragicamente scomparsi nel rogo del treno di ritorno da Piacenza il 24 maggio del 1999.

Questa mattina, una delegazione della Salernitana, rappresentata dal Team Manager Salvatore Avallone e Francesco Di Tacchio, ha deposto dei fiori sulle tombe dei 4 giovani presso il cimitero di Salerno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/08/2022

La Salernitana si esercita sul possesso palla, sovraccarico per Radovanovic

Sono ripresi questa mattina, presso il C.S. “Mary Rosy”, gli allenamenti della Salernitana. Gli uomini di Davide Nicola hanno aperto la seduta con una fase di attivazione fisica, seguita da esercizi di tecnica dinamica.

I granata sono quindi stati impegnati con un lavoro tattico, prima di concludere la seduta con esercitazioni per il possesso palla e una partita finale. Bohinen, Lovato e Ribery hanno svolto un lavoro atletico specifico.

Radovanovic si è sottoposto a seduta fisioterapica a causa di un sovraccarico muscolare. La preparazione della Salernitana riprenderà domani alle ore 10:00.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...