Bollettino Covid 30 Agosto, 270 nuovi positivi in Campania su quasi 7mila tamponi

Vanno considerati anche 16 guariti

Redazione Irno24 30/08/2020 0

Questo il bollettino ordinario del 30 Agosto diffuso dall'unità di crisi regionale sui contagi da Covid-19. Il riferimento è alle 23:59 del 29 Agosto. Positivi del giorno: 270 (di cui 125 casi di rientro, 58 dalla Sardegna e 67 da estero), Tamponi del giorno: 6729; Totale positivi: 6882, Totale tamponi: 413478; ​Deceduti del giorno: 0, Totale deceduti: 445; Guariti del giorno: 16, Totale guariti: 4412.

Come si evince dal numero di tamponi effettuati - precisa l'unità di crisi - la Campania è la prima regione in Italia che sta effettuando uno screening a tappeto su quanti rientrano dalle vacanze, così da individuare e tracciare tempestivamente i positivi. Infatti, sui 270 positivi, 125 provengono da fuori regione. Tutti gli altri sono comunque casi rintracciati sottoponendo a tampone i campani rientrati nei giorni scorsi o sono connessi a precedenti casi (contact tracing).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/01/2021

Bollettino 10 Gennaio, in Campania 1253 positivi su oltre 15mila test

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come ormai avviene quotidianamente da quasi un anno, il bollettino relativo ai contagi da Covid-19 in Campania. Il bollettino riguarda il 10 Gennaio 2021 ma il riscontro temporale, è sempre importante ricordarlo, si riferisce alle ore 23:59 del giorno prima (9 Gennaio 2021).

- Positivi del giorno: 1253
- Tamponi del giorno: 15411
- Deceduti del giorno: 13
- Guariti del giorno: 1128
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 106
- Posti letto di degenza occupati: 1377

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/11/2020

Si valuta zona rossa per città campane con alto numero di contagi

E’ in programma in queste ore, in sintonia con quanto si sta attuando in altre Regioni (Emilia, Veneto e Friuli), l’adozione di una serie di nuove ordinanze restrittive per incrementare le misure destinate al contrasto all’epidemia da Covid. Lo comunica in una nota l'unità di crisi regionale. Si ricorda che nella giornata di ieri è stato fatto invito al Prefetto di Napoli - e di tanto sono stati informati il Ministro per l’Interno e il Ministro della Salute - di procedere all’adozione di misure restrittive nelle aree di maggiore assembramento nel territorio di Napoli e della provincia.

Occorre dare priorità al controllo sul lungomare di Napoli e su alcune strade del centro storico cittadino, dove si sono verificati fenomeni di assembramenti illegali, irresponsabili e pericolosi sotto il profilo sanitario. Si sta decidendo in queste ore l’istituzione di zone rosse nelle città della Campania dove si registra un livello alto di contagi e dove è indispensabile una drastica riduzione della mobilità, in coordinamento con le Prefetture competenti e con i Comuni per garantire l’indispensabile impiego delle Forze dell’Ordine per il controllo sui territori.

E’ già cominciata nella seduta dell’Unità di crisi regionale di questa sera e proseguirà domani la verifica e valutazione per alcuni Comuni. Si stanno anche definendo misure di limitazione, per attività commerciali non essenziali, nei fine settimana. Tali decisioni saranno assunte sulla base della valutazione tecnica dell’Unità di crisi regionale e degli epidemiologi che ne fanno parte.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/05/2021

Campania, approvato il calendario scolastico 2021/2022

La giunta regionale ha approvato il calendario scolastico regionale 2021/2022 che fissa l'inizio delle lezioni il giorno 15 settembre 2021 ed il termine l'8 giugno 2022, per un totale di previsto di 202 giorni di lezione. Per le scuole dell'infanzia il termine è fissato il 30 giugno 2022. Le singole istituzioni scolastiche, per motivate esigenze, possono anticipare per un massimo di tre giorni la data di inizio delle lezioni.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...