Già ai domiciliari, deteneva eroina e cocaina: 23enne salernitano finisce in carcere

La droga era nascosta all'interno dell'automobile

Redazione Irno24 11/12/2020 0

Nel tardo pomeriggio di ieri, gli Agenti della Sezione Falchi, a seguito di mirati servizi di appostamento, operavano una perquisizione presso l’abitazione di Gaetano Autieri, salernitano classe ’97, già detenuto ai domiciliari con braccialetto elettronico. Il giovane veniva colto nella flagranza di reato di detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

I poliziotti, dopo aver perquisito l’abitazione, decidevano di estendere il controllo all’autovettura, rinvenendo, abilmente occultata, una cassetta di sicurezza metallica al cui interno venivano trovati altri 30 grammi di eroina e 4 di cocaina. Dopo aver notiziato il P.M. di turno della Procura di Salerno, Autieri è stato associato presso la Casa Circondariale di Salerno.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/01/2022

SalernOrienta, un portale dedicato all'offerta formativa delle scuole

L'Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Salerno ha come programma l’attività di promuovere e patrocinare tutte le iniziative attinenti il mondo della scuola, anche provenienti da enti, Istituzioni Scolastiche ed Associazioni socio-culturali. In tale modo si intende favorire le attività di orientamento scolastico, partecipando come per gli anni precedenti alla realizzazione del VI Salone per l’Orientamento, con la collaborazione della Rete LI.SA.CA, che ha sempre riscosso un vasto consenso.

"Tale iniziativa - spiega l'assessore Gaetana Falcone - si è dimostrata strumento utile per i genitori ed i ragazzi del nostro territorio ed ha consentito di poter scegliere con consapevolezza e serenità l’Istituto Scolastico in cui proseguire il percorso di studi. A causa dell’emergenza dovuta alla situazione pandemica, anche quest’anno il Servizio di Orientamento Scolastico sarà effettuato attraverso il portale “SalernOrienta – conoscere per scegliere”.

Pertanto, si invitano i genitori e gli alunni delle Scuole Secondarie di I Grado a collegarsi al portale per conoscere le attività e le offerte formative degli Istituti aderenti al Progetto".

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/05/2020

Riprese attività ambulatoriali al "Ruggi" e al "Fucito", ricoveri dalla prossima settimana

Dopo un lungo periodo di lockdown, che ha visto la sospensione delle attività ospedaliere di ricovero non urgenti, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Salerno sta ripristinando le attività ambulatoriali prevedendone la progressiva riapertura al fine di gestire in sicurezza il flusso dell’utenza, in linea con quanto stabilito dalle indicazioni Nazionali e Regionali nella definizione e garanzia dei percorsi ambulatoriali. La fase di start-up prevede il ripristino delle seguenti attività ambulatoriali:

Cardiologia, Cardiochirurgia, Chirurgia vascolare, Oncologia, Oncoematologia, Radioterapia, Neurologia, Otorinolaringoiatria, Endocrinologia/Diabetologia, Psichiatria, Neurochirurgia, Oculistica, Ostetricia e Ginecologia presso l’Ospedale “S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”;

Cardiologia, Chirurgia, Endoscopia digestiva, Allergologia e Immunologia clinica, Urologia e Medicina Generale presso l’Ospedale “Fucito” di Mercato San Severino.

L’organizzazione dell’AOU prevede che i cittadini, prima di accedere al salone riscossione ticket e agli ambulatori, debbano recarsi alla tenda installata nei pressi del Pronto Soccorso o al piano terra della Torre cardiologica per le relative specialità, per la rilevazione della temperatura corporea e, ove necessario, dello stato immunitario attraverso la somministrazione del test rapido; superato il controllo, i pazienti saranno dotati di braccialetto di colore azzurro (gli eventuali accompagnatori di colore giallo) per la successiva erogazione della prestazione.

Lo stesso percorso sarà seguito presso l'Ospedale "Fucito". All'interno del perimetro nosocomiale, l'utenza troverà la tenda dove verranno eseguiti i controlli.

Analogamente, dalla prossima settimana riprenderanno i ricoveri ordinari e ai cittadini interessati sarà preventivamente effettuato il pre-triage telefonico seguito dal tampone rinofaringeo per la ricerca del SARS CoV-2 almeno 48 ore prima del ricovero.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/11/2020

Salerno, alla chiusura del Lungomare si aggiungono due piazze

"Siamo in una fase durissima della lotta al Coronavirus - scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - Ciascuno di noi deve fare la sua parte per contribuire a bloccare la diffusione del contagio. Ci sono buone notizie sul fronte vaccini e le restrizioni decise nelle scorse settimane cominciano a dare qualche risultato. È il momento di stringere i denti e fare tutti dei sacrifici necessari a tutelare la nostra salute, quella dei nostri cari e quella pubblica.

Anche per questo weekend sarà disposta la chiusura del Lungomare cittadino per le intere giornate di sabato e domenica e le piazze Abate Conforti e San Francesco dalle ore 17.00 alle ore 22.00. Nel corso del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza è emersa l'esigenza di porre in essere ulteriori misure anti assembramento.

Sono azioni dinamiche e sperimentali che hanno carattere funzionale ma sopratutto simbolico perché sono volte a monito per i cittadini affinché tengano comportamenti responsabili e limitino le occasioni di contatto allo stretto necessario, evitando uscite superflue ed assembramenti che possano agevolare la propagazione del contagio".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...