I vantaggi della card vaccinale nell'ordinanza regionale del 6 Maggio

Indirizzo ai direttori sanitari RSA di consentire accesso a visitatori che comprovino vaccinazione

Redazione Irno24 06/05/2021 0

E' in corso di pubblicazione l'ordinanza regionale n.17, che contiene disposizioni per la ripresa in sicurezza delle attività economiche, culturali e sociali. L'ordinanza, che prende atto delle linee guida per la ripresa approvate dalla Conferenza delle Regioni, demanda all'Unità di Crisi regionale:

la predisposizione, "di concerto con le associazioni di categoria rappresentative degli operatori economici, dei protocolli attuativi/integrativi delle Linee guida approvate in data 28 aprile 2021, prevedendo regole certe di prevenzione, proporzionate alla situazione di difficoltà e adeguate misure per assicurare l’accoglienza sicura e la fruizione in sicurezza dei diversi servizi - turistici, alberghieri, wedding, trasporti, spettacoli - anche attraverso facilitazioni all’accesso dei servizi e/o deroghe alle misure di sicurezza più restrittive, relative al contingentamento delle presenze e al distanziamento interpersonale, per cittadini in possesso di certificazione/smart card di completamento della vaccinazione, fermo l’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e di osservanza delle altre misure di prevenzione di base (frequente igienizzazione delle mani e degli oggetti)".

Alle Asl territorialmente competenti, con il supporto - ove richiesto - della Protezione civile, il completamento, entro 10 giorni dalla pubblicazione del presente provvedimento, delle consegne delle smart card in corso di distribuzione alla data odierna, nonché l’adozione di ogni misura, di concerto con l’Unità di crisi regionale, finalizzata a programmare la consegna delle ulteriori smart card direttamente al momento del completamento della vaccinazione.

Si formula infine indirizzo ai direttori sanitari delle RSA (Residenze sanitarie assistite) e agli altri soggetti competenti: di consentire l’accesso alle strutture, nel rispetto delle misure di sicurezza fondamentali (obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, frequente igienizzazione delle mani e degli oggetti), ai visitatori che comprovino, attraverso esibizione di certificazione/smart card, di aver completato la vaccinazione, secondo quanto prescritto dalle indicazioni del Ministero della Salute; di adottare ogni ulteriore misura organizzativa idonea a favorire nella massima sicurezza possibile gli accessi di familiari e visitatori e le uscite programmate degli ospiti, tenendo conto del possesso della certificazione vaccinale/smart card.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/12/2020

Dal 9 Dicembre in Campania didattica in presenza fino alle seconde elementari

A seguito della riunione dell'Unità di Crisi regionale, e sulla base della relazione tecnica che ha tenuto conto anche dei risultati dello screening sulla popolazione scolastica che è proseguito anche la scorsa settimana, l'ordinanza 95 stabilisce che sarà consentita, a partire dal 9 dicembre 2020, l'attività didattica in presenza dalla scuola dei servizi educativi dell'infanzia fino alla seconda classe della Primaria. Per tutte le altre classi della Primaria e della Secondaria di primo e secondo grado, prosegue la didattica a distanza.

L'ORDINANZA

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/06/2021

Bollettino 1 Giugno, in Campania 1056 guariti e 375 positivi

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene ogni giorno da un anno, il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. Il bollettino riguarda il 1° Giugno 2021 ma il riferimento temporale, bisogna sempre ricordarlo, non va oltre le ore 23:59 del giorno prima (31 Maggio).

- Positivi del giorno: 375
- Tamponi molecolari del giorno: 10442
- Deceduti del giorno: 10
- Guariti del giorno: 1056
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 58
- Posti letto di degenza occupati: 636

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/12/2020

Bollettino Covid 7 Dicembre, in Campania i guariti "doppiano" i positivi

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene quotidianamente da mesi, il bollettino relativo ai contagi da Coronavirus in Campania. Il bollettino riguarda il 7 Dicembre ma il riscontro temporale, è sempre importante ricordarlo, si riferisce alle ore 23:59 del giorno precedente (6 Dicembre).

Positivi del giorno: 1060

Tamponi del giorno: 12330

Deceduti del giorno: 39

Guariti del giorno: 1969

Posti letto di terapia intensiva occupati: 137

Posti letto di degenza occupati: 1840

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...