Il pugile salernitano Socci all'assalto del titolo Welter, l'augurio del sindaco

Sfiderà il detentore Loriga il 13 Novembre

Redazione Irno24 07/11/2020 0

"In bocca al lupo a Dario Socci, pugile italiano di carriera internazionale e salernitano di nascita, che il 13 novembre a Mantova sfiderà il detentore della cintura di Campione Italiano Welter, il crotonese Tobia Giuseppe Loriga. Ho incontrato Dario questa mattina a Palazzo di Città e a nome mio, dell'amministrazione comunale e della città gli ho rivolto un caloroso in bocca al lupo per questa competizione così importante". Lo scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 03/03/2020

Da Confcommercio Campania proposte al Governo per salvare le imprese

Si sono riuniti, Martedì 3 Marzo, i Direttivi e le Federazioni di categoria della Confcommercio Campania per fare il punto della situazione in merito alle conseguenze del Coronavirus sull’economia e le imprese.

Il calo più significativo si è registrato nell’ambito del turismo, con una riduzione del 70%, anche considerando le disdette giunte nei giorni scorsi alle strutture ricettive. Per quanto riguarda il commercio, si valuta un calo medio del 40%, mentre fra bar e ristoranti la discesa del giro d’affari è del 20%.

Risulta, quindi, evidente che una contrazione così consistente delle attività imprenditoriali non è dovuta solo allo stop dei flussi turistici ma anche ad un forte senso di insicurezza e timore della popolazione. La situazione potrà, gradualmente, migliorare solo a fronte di una crescente consapevolezza dei rischi reali dell’infezione e della fine del panico diffuso.

"Fino ad ora, ci siamo volontariamente astenuti dalla comunicazione urlata e dai titoli ad effetto - spiega Giuseppe Gagliano, Presidente Confcommercio Campania/Salerno - Purtroppo, in questi giorni, è alto il rischio di far passare messaggi sbagliati e di contribuire ad alimentare il clima di isteria che ci sta portando a combattere prima contro la paura e l’irrazionalità e, solo in seconda battuta, a valutare come arginare il virus.

Non volendo minimizzare un fenomeno di rilevanza internazionale, riteniamo ci sia bisogno di trasferire un’informazione che sia, soprattutto, corretta: escludendo i comuni delle zone rosse, nel resto d’Italia c’è libertà di movimento. E, di conseguenza, c’è la necessità di adottare comportamenti razionali, assieme a misure concrete e specifiche, per evitare una generale richiesta di stato di crisi. Piuttosto che portare avanti mosse azzardate, abbiamo preferito utilizzare il nostro tempo per interloquire con gli enti preposti, coerentemente con la nostra missione di fornire assistenza mirata e tutela alle imprese".

Queste le proposte avanzate al Governo e alle istituzioni competenti: estensione della cassa integrazione alle imprese commerciali e turistiche di ogni dimensione; sospensione dei versamenti di tasse e contributi; facilitazione dell’accesso al credito, tramite il rafforzamento del Fondo Centrale di Garanzia, per evitare che le imprese, anche quelle sane, vadano incontro a crisi di liquidità a causa del rallentamento dell’economia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/05/2021

Salerno, ladro fugge in monopattino con capi di valore: arrestato dalle Volanti

Gli Agenti della Polizia di Salerno hanno arrestato un ladro di abbigliamento, colto in flagranza subito dopo il fatto. L’uomo, identificato per B.K., nato in Marocco nel 1997, senza fissa dimora, si è reso responsabile di furto aggravato in tre esercizi commerciali in via S. Leonardo nel pomeriggio di ieri.

E' stato tuttavia rintracciato dagli Agenti della Sezione Volanti, che, a seguito di chiamata al 112, hanno individuato e fermato il ladro, a poche centinaia di metri dall’uscita di uno degli esercizi commerciali, dopo che aveva rubato vari capi di abbigliamento e calzature di valore. Il ladro ha utilizzato un monopattino elettrico per fuggire dopo il furto.

Gli Agenti hanno fermato tempestivamente il ladro e lo hanno tratto in arresto, ponendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha ordinato la presentazione al giudizio per direttissima previsto per questa mattina.

L’uomo è stato altresì denunciato per inottemperanza all’ordine di espulsione dal territorio nazionale ed anche per ricettazione del monopattino elettrico utilizzato, in quanto di provenienza furtiva. La merce trafugata è stata restituita ai legittimi proprietari.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/06/2021

Musica alta e assembramenti, multati 2 locali a Salerno: lite con spari a salve in Via Roma

La settimana appena trascorsa ha visto le Forze dell’Ordine ancora impegnate in un'attenta e capillare attività di controllo atta ad arginare la diffusione del Covid. Sebbene la somministrazione dei vaccini abbia contribuito al calo della curva pandemica, le Forze dell'Ordine hanno effettuato mirate verifiche nelle zone dove maggiore è la concentrazione di persone per ridurre il rischio di una ripresa dei contagi.

La collaborazione tra Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, nonchè la produttiva sinergia operativa con le Polizie Locali e con i Militari dell’Esercito, ha consentito di dare concreta attuazione all’ordinanza disposta del Questore. Sono stati conseguiti questi risultati: 6802 persone controllate; 4196 veicoli controllati; 1288 esercizi pubblici controllati; 19 persone sanzionate per mancato uso della mascherina e per violazione del coprifuoco; 4 titolari di esercizi pubblici sanzionati, 2 dei quali con l’adozione della sanzione accessoria della chiusura provvoria.

In particolare, in due diverse aree urbane di Salerno, all'interno di due noti locali pubblici, si è ricontrato un numero consistente di giovani intenti ad ascoltare musica ad alto volume ed a consumare bevande. In tali circostanze gli operatori sono dovuti intervenire per evitare situazioni di pericolo, sanzionando i titolari degli esercizi.

In tale contesto si è reso necessario l’intervento di personale della Squadra Mobile e della Volante, perché un gruppo di giovani, in corso di identificazione, dopo la mezzanotte ha iniziato a litigare ed uno di questi ha esploso sulla pubblica Via Roma con una pistola a salve - giocattolo - due colpi. Tali situazioni, grazie alla preziosa collaborazione di alcuni cittadini, sono state immediatamente segnalate alle Forze dell’Ordine e saranno severamente perseguite e riferite alla competente A.G.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...