"Lago dei Cigni" al Verdi di Salerno, rappresentazione annullata

Era in programma dal 14 al 16 Gennaio, decisione a seguito dell'evoluzione pandemica

foto di archivio

Redazione Irno24 04/01/2022 0

La Direzione Artistica del Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno, a seguito dell'evoluzione pandemica, ha deciso di annullare le rappresentazioni del balletto "Il lago dei cigni" in programma dal 14 al 16 Gennaio. Il rimborso dei tagliandi potrà essere richiesto presso il rivenditore.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/10/2021

Salerno, al festival "Linea d'Ombra" arriva Valeria Golino

Tre David Di Donatello, quattro Nastri d'argento, tre Globi d'oro e tre Ciak d'oro, l'alto profilo artistico di Valeria Golino è fatto di premi e di un vissuto professionale scandito da grandi successi sia in Italia che ad Hollywood.

Tra i titoli che hanno conquistato il pubblico come non citare «Respiro», «Caos calmo», «Il capitale umano», «Four Rooms» di Quentin Tarantino e «Rain Man - L'uomo della pioggia» in cui ha recitato al fianco di Tom Cruise e Dustin Hoffman.

Di questo ed altro ancora parlerà domani sera (lunedì 25 ottobre), alle ore 20, con Boris Sollazzo alla Sala Pasolini di Salerno per la 26esima edizione di Linea d’Ombra Festival in programma fino al 30 ottobre.

Per motivi di carattere personale, l'incontro è rimandato a mercoledì 27 ottobre. Quanti hanno prenotato il posto potranno confermare la presenza entro le ore 14 del 26 ottobre inviando una mail a info@lineadombrafestival.it con diritto di prelazione per l'ingresso all'evento. I posti non confermati saranno resi nuovamente disponibili per una nuova prenotazione a partire dalle ore 14:15 sempre del 26.

Leggi tutto

Redazione Irno24 31/01/2020

"Libere clausure" apre il Festival Teatro XS Città di Salerno

Nove date per altrettanti spettacoli da vedere di Domenica in Domenica - eccezion fatta per un solo Sabato - a partire dal 2 Febbraio, alle ore 19. Una piccola Italia sarà in scena per la 12a edizione del "Festival Nazionale Teatro XS Città di Salerno", organizzata dalla Compagnia dell’Eclissi con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, della UILT, dell’IIS Genovesi Da Vinci e con il patrocinio del Comune di Salerno.

A calcare le tavole del Teatro Genovesi saranno le compagnie che arrivano dalla Liguria, dalla Puglia, dall’Emilia Romagna, dal Lazio, dalla Sicilia e dalla Campania.

  • Domenica 2 Febbraio, "La Cricca" di Taranto con "Libere clausure" di Marina Pizzi
  • Domenica 16, "La Terra Smossa" di Gravina (BA) con "Il re muore" di Eugène Ionesco
  • Domenica 1 Marzo, A.LI.B.I. di Tricase (LE) con "Muttura" di Walter Prete
  • Domenica 15 Marzo, Prospet di Napoli "Pacchiello, venditore ambulante di taralli caldi caldi e guai neri neri" di Pasquale Ferro
  • Sabato 4 Aprile, ore 21:15, Grandi Manovre di Forlì con "La soglia" da "Le sas" di Michel Azama
  • Domenica 19 Aprile, PolisPapin di Roma con "Tàlia si è addormentata" di Francesco Petti
  • Domenica 26 Aprile, RamuliArte di Camastra (AG) con "Inquilini" di Lillo Zarbo e Chiara Callegari
  • Domenica 3 Maggio, Gli Evasi di Castelnuovo Magra (SP) con "Senza Hitler" di Edoardo Erba.

La serata finale con la proclamazione dei vincitori ci sarà Domenica 10 Maggio, alle ore 19. Come di consueto, prima di conoscere i nomi di coloro che saliranno sul podio, al pubblico sarà proposto uno spettacolo. Quest’anno si esibirà "La Cantina delle Arti" di Sala Consilina in "L’uomo dal fiore in bocca" di Luigi Pirandello.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/08/2020

Salerno, le esilaranti donne di Rosalia Porcaro all'Arena del Mare

Venerdì 21 Agosto, l’Arena del Mare di Salerno, ore 21:15, ospita l’attrice partenopea Rosalia Porcaro (ingresso euro 15 + prevendita, biglietti su www.postoriservato.it, oppure dalle 19,30 presso il botteghino) che proporrà il suo spettacolo al titolo “Donne”. Si tratta di una carrellata di figure femminili, una più esilarante dell’altra.

Dal monologo della escort che dichiara “se volete fare carriera nella vita, preoccupatevi dello studio e della cultura, perché fare le zoccole è difficilissimo”, passando per Veronica, operaia di una fabbrica di “borze”, schiava di una “datore di lavoro” di cui non capisce le vessazioni, scambiandole per attaccamento affettivo. Innamorata di Genni, ha continui scontri con la suocera, che la ritiene una pessima donna di casa perché, fra le altre manchevolezze, “non sa preparare ‘o purpe affugat’”.

Ovviamente tutte loro sono Rosalia – grande mattatrice dello spettacolo – che per la gioia del pubblico vestirà anche i panni della suocera, che incattivita dalla vecchiaia continua a lodare spropositatamente i figli e a inveire contro il resto del mondo, compreso il marito disoccupato. Ci sarà poi Natasha e le nuove gag scritte durante il periodo del lockdown.

Allora il pubblico ascolterà le donne della Porcaro scambiarsi confidenze sui virologi, sui politici, sui giornalisti, faranno previsioni e si porranno domande importanti come “E’ meglio il Covid 19 e il Plasma, o il Conad 19 e Plasmon?”. Domande alle quali sarà chiamato a rispondere anche il pubblico presente in sala, che come spesso accade negli spettacoli della Porcaro, sarà coinvolto attivamente durante la serata.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...