Morte David Sassoli, il cordoglio di Strianese e Napoli

Napoli: "Importante contributo alla crescita democratica delle istituzioni europee"

Redazione Irno24 11/01/2022 0

A 65 anni è morto David Sassoli, presidente del Parlamento europeo, ricoverato dal 26 dicembre per una grave forma di disfunzione del sistema immunitario, lascia la moglie e due figli. “E lascia tutti noi affranti dal dolore - dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianese - Aveva annunciato la cancellazione di ogni impegno ufficiale ma ancora ieri dall'account Twitter mandava un messaggio di cordoglio per la scomparsa di Silvia Tortora, figlia di Enzo.

Un grande giornalista e un grande politico, europeista, colto, attento alle esigenze degli ultimi. Era entrato in politica come europarlamentare del Partito democratico nel 2009 e aveva lavorato con grande impegno tanto da essere eletto alla guida dell'assemblea di Strasburgo nel 2019, dopo la vicepresidenza del 2014.

Ma ancora prima che politico era una persona per bene, preparata e di grande umanità, un esempio da seguire e che ci mancherà moltissimo. Alla famiglia e a tutti i suoi cari va il cordoglio sincero da parte mia e di tutta l’Amministrazione provinciale di Salerno”.

"La Civica Amministrazione e la Città di Salerno - scrive il sindaco Napoli - esprimono dolore e cordoglio per la morte del Presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Dapprima da giornalista, poi da esponente politico ne abbiamo sempre apprezzato l'umanità, la competenza, la passione civile.

Sassoli ha dato un importante contributo alla crescita democratica delle istituzioni europee. Durante la pandemia si è impegnato a fondo per una strategia internazionale comune per debellare il morbo e sostenere la ripresa socio economica armonica di tutti gli stati membri. Nel suo indimenticabile ricordo continueremo a lavorare per l'Europa dei Diritti e della Solidarietà".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/11/2021

Disciplinare per l'accesso al Comune di Salerno, nota dell'Assessore Tringali

L'Assessore alla Trasparenza e alla Sicurezza del Comune di Salerno, Claudio Tringali, comunica che in data 5 novembre 2021 la Giunta Comunale ha approvato "Il disciplinare di accesso al Palazzo di Città" contenente le disposizioni per regolare l'ingresso per il pubblico e per gli organi di stampa al fine di elevare i livelli di sicurezza e realizzare un ordinato afflusso agli uffici amministrativi ed alle sedi della politca.

L'Amministrazione Comunale ha inteso in tal modo ricercare un equilibrato e ragionevole contemperamento tra le esigenze di sicurezza da un lato e della libertà di informazione dall’altro, valori entrambi di rango costituzionale meritevoli di equa tutela.

Inoltre, l’Assessore alla Trasparenza e alla Sicurezza ribadisce la propria totale disponibilità a ricevere per appuntamento gli organi di stampa e comunica l'intenzione di fissare con questi ultimi incontri periodici dedicati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/11/2020

Salerno, bando fitti Covid: al via la liquidazione delle domande ammissibili

L’amministrazione comunale di Salerno sta avviando la liquidazione delle domande risultate ammissibili (in tutto 486) in merito al bando di concorso per il sostegno al fitto delle abitazioni principali per l’emergenza Covid gestito dal Comune con i fondi assegnati dalla Regione per un importo complessivo di 335.351.20 euro.

Nel frattempo gli uffici stanno verificando tutte le altre domande anomale che erano state inviate nuovamente per consentire di correggere gli errori formali. A tal proposito, la Regione ha predisposto una seconda quota di finanziamento rispetto ad un importo inizialmente assegnato pari a € 181.492,11, mentre l'importo successivo è pari a € 509.589,42.

La proficua sinergia istituzionale tra Regione e Comune ha consentito di offrire un ulteriore aiuto concreto a persone e famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza. L’elenco dei beneficiari sarà consultabile sul sito dell’Ente alla sezione Albo pretorio Online.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/02/2022

Provincia di Salerno, Strianese nomina il Vice e assegna le deleghe ai Consiglieri

Il Presidente della Provincia di Salerno, con proprio decreto di oggi, ai sensi dell’art. 1, comma 66, della Legge 56/2014, nomina il Vice Presidente e conferisce le deleghe ai Consiglieri Provinciali proclamati eletti il 19 dicembre 2021 a seguito delle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale del 18 dicembre.

"Sarà Giovanni Guzzo - comunica Strianese - il Vice Presidente della Provincia di Salerno. Il consigliere di Novi Velia è il primo eletto del Partito Democratico, ma la scelta della Vice Presidenza ricade su di lui anche per una decisione condivisa dai partiti della maggioranza, cosa che ne rafforza la valenza politica. Inoltre, non ultimo, da quando sono Presidente di questo Ente, ho considerato sempre molto importante essere presenti e attenti alle esigenze di tutta la nostra provincia da nord a sud in un percorso di reingegnerizzazione.

Quindi, nell’ottica di una Provincia vicina ai suoi territori, voglio mantenere anche un’attenzione all’aspetto geografico, nominando un Vice Presidente che rappresenta anche il Sud della Provincia. In merito alle deleghe assegnate ai Consiglieri che mi affiancheranno in questo percorso di governo, sono contento di annunciare la squadra di lavoro di centrosinistra che sarà per me un sostegno fondamentale:

Giovanni Guzzo (Vice Presidente): Sport, Politiche Giovanili;

Francesco Morra: Urbanistica, Politiche Culturali, Valorizzazione e Conservazione del patrimonio museale delle biblioteche e dei beni culturali della Provincia di Salerno;

Martino D’Onofrio: Edilizia Scolastica, Programmazione Reti Scolastiche;

Carmelo Stanziola: Viabilità, Rapporti con l’Università;

Luca Cerretani: Personale, Società Partecipate;

Rosario Danisi: Trasporti;

Filomena Rosamilia: Politiche Sociali e Sanitarie, Pari Opportunità;

Alessandro Chiola: Ambiente, Corpi Idrici Superficiali;

Pasquale Sorrentino: Turismo, Promozione del Territorio;

Vincenzo Clemente: Agricoltura e Politiche del Lavoro;

Gerardo Palladino: Lavori Pubblici;

abbiamo costituito un ottimo team operativo e insieme daremo risposte concrete, puntuali ed esaustive alle nostre comunità. Con alcuni di questi Consiglieri ho già avuto modo di lavorare in grande sinergia negli ultimi anni, altri sono neoeletti e rappresentano una preziosa energia nuova per il nostro Ente che si affaccia verso un periodo molto delicato e in evoluzione.

Siamo in attesa della riforma del Testo Unico degli Enti Locali e ci prepariamo ad affrontare la sfida del PNRR per il rilancio dell'Italia, della Campania e della nostra provincia. Voglio augurare fin da ora buon lavoro a tutti noi, perché solo in squadra potremo costruire un reale sviluppo per tutta la nostra bellissima provincia di Salerno".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...