Rete di sostegno per bisognosi, manifestazione d'interesse a Salerno

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 14 Febbraio

Redazione Irno24 01/02/2022 0

Avviso di indizione di manifestazione d'interesse finalizzata all'individuazione di associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici ed enti riconosciuti delle confessioni religiose disponibili a collaborare con il Comune di Salerno, capofila dell'Ambito S5, per la realizzazione di una rete di pronto intervento sociale a sostegno di persone e famiglie in condizioni di bisogno per motivi socio-economici e/o di salute anche determinati dall'epidemia da Covid. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 14 febbraio 2022.

TUTTE LE INFORMAZIONI

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 15/09/2022

Parisi (Anffas Campania): "No a ristori per Terzo Settore segnale negativo"

"Come già rimarcato e denunciato dalla Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, Vanessa Pallucchi, il Coordinatore Regionale Anffas Campania, Salvatore Parisi - si legge in una nota stampa a sua firma - prende atto con amarezza che all’interno del DL Aiuti nessun ristoro contro il caro-energia sia previsto per le realtà non profit, e quindi del Terzo Settore, che gestiscono servizi di primaria e fondamentale importanza per anziani e persone con disabilità gravi e gravissime.

Di fatto, il DL Aiuti bis è stato approvato al Senato senza gli emendamenti necessari che prevedevano sostegni anche agli Enti del Terzo Settore. Ciò rappresenta un segnale molto negativo, ancora una volta si ha la triste sensazione che l’importanza di attività volte all’inclusione sociale, al contrasto delle diseguaglianze e alla presa in carico delle persone con disabilità gravi e gravissime, sia riconosciuta più a parole che con i fatti.

Le realtà non profit, al pari delle imprese profit, subiscono pesantemente le nefaste conseguenze della crisi energetica e, ancor più rispetto alle imprese profit, non possono “scaricare” alcun aumento dei costi sui clienti, poiché significherebbe scaricarli su anziani, persone con disabilità e le loro famiglie.

E’ certo che, in assenza di aiuti concreti da parte dello Stato, le alternative per chi porta avanti un modello di gestione non incentrato sul profitto, ma sulla cura della persona e sulla tutela del bene comune, siano purtroppo soltanto due: riuscire a farcela con le proprie forze, ma è praticamente impossibile, oppure chiudere definitivamente i battenti. Anffas si aspetta vivamente che si intervenga e che si ripari al più presto a questa grave mancanza, poiché dimenticare il Terzo Settore significherebbe voler lasciare ai margini proprio chi è in una condizione di maggior svantaggio e sofferenza.

Affinché i nostri servizi, che quotidianamente si prendono cura di centinaia di persone con disabilità gravi e gravissime, e danno occupazione a centinaia di operatori, non siano costretti ad un definitivo tracollo, ci rivolgiamo con forza ed indistintamente a tutte le forze politiche, che in queste ore sono impegnate nella loro campagna elettorale e a programmare le sorti del nostro Paese, e in special modo ci rivolgiamo al nostro Governatore Vincenzo De Luca, affinché con immediatezza intervenga anche con l’apertura di un tavolo istituzionale".

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/10/2021

Pellezzano, colazione in vigna per la lotta al neuroblastoma

Dal dolore e dalla disperazione può nascere la speranza, per regalare un sorriso e un futuro ai bambini, attraverso la ricerca scientifica. Tra solidarietà, amicizia, natura e prodotti bio a chilometro zero, per un evento immersivo in un ambiente salubre, lontano dal centro cittadino, a stretto contatto con gli animali, per riappropriarsi del legame con l’habitat naturale e per riflettere sulla necessità di sostenere la ricerca scientifica.

Ancora una volta in campo Francesca Pisano, Annarosa Pisano, Rita Caruso e Francesca Landi, in ricordo della loro amica Anna Gallo, a cui è dedicata la “Colazione in Vigna” all’insegna della condivisione, dell’allegria e della solidarietà, finalizzata alla raccolta fondi a favore dell'Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma. La location scelta per la mattinata solidale, in programma domenica 24 ottobre a partire dalle ore 9.30, è il “Convivio Home Restaurant” a Pellezzano (SA).

Con una proposta di prodotti a km zero, Antonia e Simona, le padrone di casa, accompagneranno alla scoperta della loro oasi incontaminata, tra cavalli, alpaca e cervi che sicuramente cattureranno l'attenzione dei più piccoli. Un evento pensato per tutti, per le famiglie, per i bimbi, per le mamme e i papà, i nonni, per i ragazzi e per tutti coloro che desiderano aderire alla raccolta fondi, con la possibilità di acquistare anche gadget per sostenere l’Associazione.

Una storia di amicizia profonda, che da Baronissi si è trasformatasi in un’onda di amore che travalica i confini territoriali, ampliandosi a tutta la Valle dell’Irno, proiettandosi anche oltre regione per sostenere il valore della condivisione.   "Siamo molto felici di questa iniziativa benefica - sottolineano Francesca, Annarosa, Rita e Francesca - Sarà un'occasione per stare insieme e condividere una mattinata assaggiando i prodotti proposti da Simona e Antonia, cui va tutta la nostra gratitudine per aver accolto con entusiasmo la nostra idea.

Per i più piccoli e non, un giro nello spazio verde per conoscere gli animali. Durante la mattinata, inoltre, la nostra amica attrice Paola Senatore ci regalerà delle letture che potranno darci degli spunti di riflessione importanti. Aiutiamo la ricerca, sosteniamo l'associazione sperando che Anna ci guardi e sorrida con noi".

Leggi tutto

Redazione Irno24 16/06/2022

Presentato al Comune di Salerno l'evento benefico "Buonissimi"

"Tutto pronto per Buonissimi, il charity event dell'Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma - OPEN OdV - dedicato alla raccolta fondi per la ricerca scientifica, con il sostegno di tanti appassionati dell’enogastronomia del Mediterraneo. La quarta edizione, realizzata sempre con il sostegno della Fondazione Giuseppe Marinelli e ideata e organizzata da Paola Pignataro e Silvana Tortorella, si terrà il 20 giugno alle Rocce Rosse del Lloyd's Baia Hotel a Vietri sul Mare.

Il sottotitolo di Buonissimi, 'Nutriamo la Ricerca', è calzante, soprattutto se si pensa che il ricavato di questa serata andrà a favore di un progetto di ricerca sui piccoli malati oncologici. I bambini da sempre suscitano emozione, e sapere di poter aiutare quelli che soffrono aumenta il senso di partecipazione.

Si tratta di un’iniziativa che merita attenzione, alla quale auguro un grande successo perché il trionfo della serata lo sarà anche per la ricerca e le nuove generazioni che meritano un futuro". Questo il commento del sindaco Napoli a margine della presentazione dell'evento, avvenuta al Comune di Salerno.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...