Salerno, intesa per prevenire infiltrazioni malavitose nei lavori dell'aeroporto

Il Prefetto Russo e l'Amministratore Delegato GESAC hanno firmato il protocollo

Redazione Irno24 14/01/2022 0

Il Prefetto di Salerno, Francesco Russo, e l’Amministratore Delegato della GE.S.A.C. S.p.A., Roberto Barbieri, hanno firmato stamattina, presso il "Salone azzurro" del Palazzo di Governo, il "Protocollo d’Intesa ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nei lavori di potenziamento dell’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi".

All’incontro hanno partecipato, nel rispetto delle misure anti-Covid, i vertici provinciali delle Forze di Polizia. Il protocollo – che irrobustisce l’attività di monitoraggio delle ditte aggiudicatarie dei lavori e verifica delle anomalie nell’esecuzione delle opere – consentirà di favorire la più ampia libertà di impresa e di concorrenza nella realizzazione dei lavori, il cui primo intervento di ampliamento consisterà nell’allungamento della pista e nella riqualificazione delle infrastrutture di volo.

Il Prefetto ha sottolineato che "la stipula dell’odierno protocollo costituisce un importante tassello per la ripresa ed il potenziamento delle attività economiche e del settore turistico della città di Salerno e dell’intera provincia. Soprattutto nell’attuale contesto di emergenza epidemiologica da Covid-19 – che sta comportando gravi difficoltà per le imprese e per il mondo del lavoro, favorendo l’espansione di interessi illeciti nell’economia legale – occorre rafforzare le condizioni di sicurezza e legalità nell’economia e contrastare i rischi di infiltrazioni criminali, che ostacolano il normale svolgimento delle attività imprenditoriali".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 18/09/2020

Salerno, su nave diretta in Marocco la Polizia recupera Caterpillar rubato

La Polizia di Salerno ha recuperato e sottoposto a sequestro una macchina operatrice di ingente valore, un Caterpillar 962 G, provento di furto. In particolare, gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nel corso di ordinaria attività di controllo del territorio, a seguito di chiamata al 112, sono intervenuti al porto commerciale di Salerno dove veniva segnalata la presenza del mezzo, denunciato rubato.

Gli operatori hanno accertato che l’escavatore era stato già imbarcato sulla nave “Grande Costa d’Avorio” in procinto di salpare per Casablanca. Di concerto con il Comandante, gli agenti sono saliti a bordo della nave e hanno individuato il veicolo.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/10/2020

In provincia 32 positivi nelle ultime 24 ore, 5 a Salerno

Nelle ultime 24 ore, fa sapere l'Asl nel consueto aggiornamento, sono stati rilevati 32 positivi al Covid nel salernitano, così distribuiti sul territorio: 8 a Cava de' Tirreni, 3 a Battipaglia, 7 a Nocera inferiore, 3 a Mercato San Severino, 5 a Salerno, 2 a Fisciano, 1 ciascuno a Eboli, Angri, Pontecagnano e Campagna.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/08/2020

Salerno, interruzione idrica fra il 27 e 28 Agosto: numerose zone interessate

Salerno Sistemi Spa comunica che l’ASIS, gestore dell’adduttrice dell’acquedotto del Basso Sele, per lavori urgenti ed indifferibili sulla condotta adduttrice del Basso Sele, sospenderà la fornitura idrica ai serbatoi a servizio del Comune di Salerno a partire dalle ore 04,00 di GIOVEDI 27 AGOSTO 2020. Il ripristino del regolare esercizio della rete idrica gestita da Salerno Sistemi è previsto per le ore 05.00 del mattino di VENERDI 28 AGOSTO 2020.

La fornitura risulterà sospesa, per tutta la durata dell’interruzione idrica, alle utenze direttamente allacciate sull’adduttrice ed ubicate alle seguenti strade: Via Monticelli (parte alta), Via Zoccoli (parte alta), Via S. Nicola del Pumbolo (parte alta), Via Ciotoli (parte bassa).

Inoltre, i lavori determineranno una riduzione della fornitura idrica (fino alla totale assenza di acqua) a partire dalle ore 12.00 di GIOVEDI 27 AGOSTO 2020 alle seguenti zone: Mercatello, Mariconda, Arbostella; Torrione (Torrione, Felline, Torrione Alto, Casarse); Pastena (Pastena, S. Eustachio, Quartiere Europa, Quartiere Italia, Picarielli); Zona Occidentale da Fiume Irno a zona Porto (Gelsi Rossi, Ferrovia, Calcedonia, Petrosino, Fratte, San Vito, Campione, Gelso, Carmine, Mennola, Centro, S. Eremita, via Monti, Centro Storico, Porto).

Si coglie l’occasione per fare appello alla sensibilità di tutti i cittadini, affinché vengano privilegiati gli usi idropotabili ed igienico sanitari, contenendo i consumi ed evitando sprechi ed utilizzi impropri della risorsa: riempimento di piscine o vasche, innaffiamento di giardini, lavaggi di automobili.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...