Salerno Letteratura e Water Fools, Napoli: "Arte e bellezza, economia e lavoro"

La soddisfazione del primo cittadino di Salerno al termine dei due eventi

Redazione Irno24 26/06/2022 0

"Conclusione del Salerno Letteratura Festival e Water Fools a Santa Teresa. Un fine settimana meraviglioso per Salerno. Eventi straordinari, migliaia di concittadini e turisti presenti, locali pubblici in attività fino a notte inoltrata, tante prenotazioni in alberghi e b&b. Arte e bellezza, economia e lavoro; il tutto con ordine, sicurezza, serenità.

Questa è la Salerno che ogni giorno lavoriamo per costruire, mettendo tutto l'impegno per risolvere le criticità e valorizzare le opportunità. Uno straordinario preludio ad un'estate ricca di eventi, alla prossima edizione di Luci d'Artista con tante nuove opere ed installazioni, al Capodanno in Piazza che desideriamo tornare a celebrare tutti insieme.

Grazie al direttore artistico di Campania Teatro Festival, Ruggiero Cappuccio, grazie a Ines Mainieri, anima del Salerno Festival, ed ai rispettivi team, grazie alle donne ed agli uomini del Comune, delle Forze dell'ordine, della Protezione civile, che hanno cooperato alla riuscita delle serate. E grazie alla Regione e al Presidente Vincenzo De Luca, che con i lungimiranti investimenti sulla cultura ci consentono di proporre ai concittadini, ai turisti ed ai visitatori queste occasioni straordinarie". Questo il commento del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/01/2021

Piero De Luca: "Sorpreso da proposta di acquisto dell'ex Tribunale a fini immobiliari"

"Apprendo dagli organi di stampa di una presunta proposta, formulata al Ministero della Giustizia, per l’acquisto dei locali dell’ex Tribunale di Salerno su cui, da mesi, ho promosso e avviato un confronto, con tutte le istituzioni interessate, per la futura destinazione d’uso". Così in una nota l’on Piero De Luca.

"Questa notizia mi ha molto sorpreso perché nel corso degli incontri, di cui mi sono fatto promotore e cui hanno partecipato, tra gli altri, anche il direttore nazionale e i referenti territoriali dell’Agenzia del Demanio, non è mai emersa né questa eventuale proposta di acquisto né la volontà di destinare tale sede storica ad un'operazione immobiliare.

Sul punto, vorrei essere ad ogni modo chiaro. Esprimo la ferma contrarietà ad ogni ipotesi di questo genere, e mi opporrò con forza ad eventuali operazioni speculative ai danni della comunità salernitana. L'ex Tribunale di Salerno è un immobile di notevole rilevanza storica, artistica e culturale.

La discussione avviata in questi mesi mira proprio ad individuare la più appropriata valorizzazione funzionale di questo luogo che ha un inestimabile pregio simbolico e testimoniale per tutta la città. Ribadisco, quindi, la volontà di proseguire nel percorso avviato per definire la migliore destinazione d’uso agli spazi dell’ex Tribunale nell'interesse dell'intero territorio”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/05/2021

Inaugurata cappella Via Vinciprova, Napoli: "Impegno assunto coi cittadini della zona"

"Inaugurata la nuova cappella Giovanni Paolo II in via Vinciprova. Era un impegno che avevamo assunto con i cittadini della zona. Un intervento molto importante che abbiamo realizzato, così come in tanti altri quartieri, nella convinzione che i sagrati delle chiese sono luoghi di incontro e socializzazione per le famiglie, luoghi dove cresce il senso di comunità, dove si trasmettono i veri valori su cui si fonda la nostra società". Lo scrive il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/11/2020

Si allontana da casa a tarda ora, donna cavese ritrovata a Salerno da poliziotta

La scorsa notte, al centralino del Commissariato di Cava de’ Tirreni è giunta la chiamata di un cittadino cavese in forte stato di agitazione, preoccupato per la scomparsa della moglie, in cura per alcune gravi patologie, avvenuta intorno alla mezzanotte. L’uomo riferiva che la moglie si era allontanata senza documenti né cellulare ed era visibilmente agitato proprio in virtù dello stato di salute della donna, molto provata dalle terapie in corso.

L’operatrice della Sala Operativa attivava prontamente tutti i protocolli per la ricerca delle persone, allertando tutte le forze di polizia presenti sui territori limitrofi al comune di Cava. Alle prime ore del mattino, la stessa Agente che aveva ricevuto la prima chiamata, terminato il proprio turno di notte, nel tornare a casa ha percorso il tragitto che da Vietri conduce al porto di Salerno, provando a cercare la scomparsa.

In via Ligea, a Salerno, la poliziotta, a bordo della propria auto, ha visto camminare lentamente una donna, che corrispondeva alla descrizione della scomparsa, con pochi abiti indosso ed a piedi nudi. Si è quindi subito fermata ed ha parlato con lei per tranquillizzarla e rassicurarla, allertando nel contempo i soccorsi, giunti subito sul posto, e nel frattempo ha riparato la donna dal freddo e l’ha rifocillata. Dopo i soccorsi, la donna è stata affidata alla propria famiglia, fortunatamente senza conseguenze lesive per la sua salute.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...