Salerno Pulita: "Sconcertati da aggressione a nostro operatore"

Un automobilista ha colpito il dipendente con pugni e calci

Redazione Irno24 06/05/2021 0

“Siamo sconcertati per l’aggressione subita da un nostro dipendente, per la violenza esercitata contro una persona che stava svolgendo il proprio lavoro per garantire il decoro della città. Saremo accanto al lavoratore, a cui esprimiamo la nostra solidarietà, anche in sede legale.

Alle persone che eventualmente hanno assistito al pestaggio chiediamo di collaborare con gli inquirenti per fornire indicazioni utili per l’individuazione del responsabile”.

Così Antonio Ferraro, amministratore unico dimissionario di Salerno Pulita, che ha commentato il grave episodio accaduto ieri mattina quando un addetto allo svuotamento delle campane del vetro è stato aggredito da un automobilista che evidentemente non intendeva aspettare il completamento dell’operazione in via Vernieri, che richiede solo alcuni minuti, colpendolo al naso con un pugno e poi a calci. Il dipendente di Salerno Pulita ha riportato la rottura del setto nasale e la frattura di una costola.

LA SOLIDARIETA' DELLA FIADEL

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/06/2020

Imprenditrice Gioia dona mille mascherine chirurgiche al Comune di Salerno

A Palazzo di Città a Salerno, l'imprenditrice Simona Gioia, amministratrice dell'azienda Ortopedia Salernitana srl (con sedi a Salerno e provincia), ha consegnato all'amministrazione comunale mille mascherine chirurgiche. Alla consegna erano presenti il sindaco di Salerno Napoli e l'assessore al Commercio Loffredo. Il sindaco ha ringraziato l'imprenditrice, la quale non è nuova a questi gesti di significativa generosità.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/05/2021

Salerno, quasi pronta la succursale del Liceo Alfano I all'IPI

La Provincia di Salerno sta per ultimare i lavori di adeguamento dell'ultimo piano dell'ex Istituto provinciale per l'infanzia (IPI) di Salerno in via Mauri. “Gli ambienti sono stati ristrutturati - afferma il Presidente Strianese - per ospitare la succursale del Liceo Statale Alfano I di Salerno.

Sono state ricavate 10 aule, 2 laboratori, una sala professori e un ufficio di segreteria. L'importo complessivo dell'intervento è di circa 200mila euro. L'intervento è stato finanziato con fondi del MIUR (decreto MIUR del 29 luglio 2020, n. 77) ed è coordinato dal settore Edilizia scolastica e Patrimonio”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/11/2020

Il "confronto" col suocero degenera e l'accoltella, in manette 20enne a Pastena

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato A.D.A., classe 2000, responsabile dell’accoltellamento del suocero, M.D.M., del 1975. L’intervento delle Volanti della Questura di Salerno, nel quartiere di Pastena, è stato tempestivo per bloccare l’autore delle lesioni gravi: il giovane, già agli arresti domiciliari, infatti si è incontrato nelle pertinenze della propria abitazione, evadendo dalla misura, con il proprio suocero per chiarire la vicenda familiare e personale che riguardava egli stesso e la figlia dell’accoltellato, con cui è legato da una relazione sentimentale.

L’incontro/confronto è degenerato fino ad arrivare all’accoltellamento da parte del giovane ai danni del suocero. In seguito ad una perquisizione a casa dell'accoltellatore, gli Agenti hanno trovato e sequestrato l’arma usata per infliggere le lesioni, nonché varie dosi di droga (cocaina, eroina ed occorrente per confezionamento in dosi) per complessivi 17 grammi circa ed una pistola ad aria compressa a basso potenziale. L’accoltellato è stato ricoverato in ospedale per una ferita lacero-contusa al fianco ma non corre pericolo di vita.

Il giovane è stato arrestato in flagranza di reato per lesioni personali aggravate e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti; inoltre, è stato denunciato per evasione dagli arresti domiciliari. L’autorità Giudiziaria ha disposto che l’arrestato fosse condotto ed associato al carcere, in attesa del giudizio di convalida.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...