Salernum Baronissi e Atletico Battipaglia in campo per la solidarietà

Si gioca al "Figliolia" il 5 Gennaio 2022 alle ore 15:30

Redazione Irno24 04/01/2022 0

Allo stadio "Figliolia" di Baronissi, venerdì 5 gennaio 2022 alle ore 15:30 si svolgerà il primo Trofeo "Gruppo Stratego – La partita della solidarietà". Ad incontrarsi in una partita amichevole saranno il Salernum Baronissi e l’Atletico Battipaglia, squadra partecipante al campionato di calcio di Seconda Categoria Girone H.

Sarà un occasione per partecipare ad una serata di festa, condividendone il fine ultimo di solidarietà. Durante l’evento saranno conferiti i riconoscimenti in memoria di “Don Mario La Marca” e “Avv. Marilina Margarita”.

La partita è stata rinviata ad altra data a seguito dell’aumento di contagi da Covid. Il Gruppo Stratego ringrazia le due società, i partner e le realtà del terzo settore coinvolte per la disponibilità e l’attenzione mostrate verso l’iniziativa. Appena possibile sarà comunicata la nuova data.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 20/01/2020

Salernum cede in casa della capolista Virtus Cilento

Finisce con un secco 4-0 la sfida di Casal Velino tra Virtus Cilento e Salernum Baronissi; un passivo eccessivo per gli uomini di Calabrese, che vedono la capolista Virtus scappare a più sette e la Calpazio scavalcarli in classifica portandosi a più due.

Primo tempo equilibrato che si sblocca a 5 minuti dall’intervallo con l’uno-due micidiale dei padroni di casa, che prima con Esposito e poi con Monzo vanno a chiudere sul doppio vantaggio la prima frazione di gioco.

La ripresa si apre con capitan Bove che su azione di calcio d’angolo colpisce il palo interno, sul capovolgimento la Virtus cala il tris con la doppietta di Esposito che di fatto chiude la gara. La quarta rete viene siglata da De Marco a cinque minuto dal novantesimo.

"Non meritavamo un passivo così eccessivo, ora dobbiamo avere la forza mentale per rialzarci e riprendere il nostro cammino verso i nostri obiettivi". Queste le parole del Presidente Giacomo La Marca.

la foto è tratta da asdsalernum.com e si riferisce all'incontro precedente con il Coperchia

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/10/2020

Altro punto a Faiano ma tanti rimpianti per il Salernum Baronissi

Altro pareggio a reti bianche per il Salernum Baronissi. Sul campo del Faiano finisce 0-0 ma, in questa circostanza, ci sono più rimpianti rispetto a una settimana fa. Tante limpide opportunità sprecate di un soffio dai ragazzi di Calabrese. Il pareggio sta stretto, però una colossale occasione (mancata a porta vuota) per il Faiano fa sembrare il bicchiere mezzo pieno.

Al 13' grande occasione per Senè: il destro a incrociare del senegalese va di poco a lato. Altra chance Salernum al 20': Njie intercetta e serve Senè, bravo a trovare Bucciero che però spara alto un rigore in movimento. Nuova opportunità ghiotta per gli ospiti al 37' quando De Simone non trova la zampata per pochi centimetri su invito di Njie.

Al 54' Bove impatta di testa su punizione liftata di Izzo: l'incornata svernicia il palo alla sinistra di Senatore. Dopo un minuto Zoppino, stavolta, sempre di testa non trova lo specchio per millimetri. All'improvviso il Faiano si divora la più grande palla gol del match: D'Angelo si libera dal limite e scarica un tiro preciso che sbatte sul palo ma Erra a porta vuota calcia alto. La fortuna poi volta le spalle al Salernum col Faiano che fa autopalo e su conseguente angolo si salva dopo una mischia selvaggia in area piccola.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/09/2020

Coppa Italia Eccellenza, debutto vincente per il Salernum Baronissi

Il Salernum Baronissi vince la gara d’esordio del Girone P in Coppa Italia Eccellenza. La risolve Senè al 60’ al termine di una gara spigolosa contro il Faiano. Un primo tempo equilibrato regala spunti da entrambi i lati ma anche momenti di stagna della partita. Ad inizio match, Nije potrebbe sorprendere Senatore che resta attento. Nel finale di tempo, Bottino con un doppio colpo di testa va vicino al bersaglio.

Nella ripresa, dopo un quarto d’ora di studio, è il subentrato Barra a procurarsi il rigore che Senè trasforma spiazzando il portiere avversario. La seconda frazione si dimostra più bloccata della prima: la stanchezza della preparazione inizia a farsi sentire. A dieci dal termine, Barra a giro sfiora il palo lungo andando vicino alla rete della sicurezza.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...