San Severino, la Regione finanzia il Piano di Assestamento Forestale

L'importo è di oltre 40mila euro, c'è anche il Comune di Siano

Redazione Irno24 19/11/2021 0

La Regione Campania ha finanziato per l’importo di EUR 43.515,57 l’ATS (Associazione Temporanea di Scopo) costituita dai Comuni di Mercato S. Severino, Castel San Giorgio e Siano.

La somma sarà destinata alla redazione del Piano di Assestamento Forestale (PAF) relativo al territorio dei tre comuni, progetto affidato al C.U.G.Ri (Consorzio Interuniversitario per la prevenzione e previsione dei grandi rischi) costituito tra l’Università di Napoli Federico II e l’Università di Salerno che affiancherà i tecnici comunali nella consulenza tecnica inerente lo strumento di prevenzione.

Il Sindaco Somma ha rimarcato “l’importanza dello strumento del PAF in quanto la redazione dello stesso è propedeutica alla possibilità di accedere agli ulteriori fondi allo scopo previsti dal bando PSR tipologia 16.8.1 emesso dalla Regione Campania”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 11/10/2020

San Severino, il sindaco annuncia 3 nuovi casi di Coronavirus

Cari concittadini - scrive sui social Antonio Somma, sindaco di Mercato San Severino - devo purtroppo informarvi che altri 3 nostri concittadini sono risultati positivi al Covid-19. Due concittadini, congiunti del residente nella frazione Spiano e risultato positivo lo scorso 6 ottobre, sono asintomatici ed erano già in isolamento domiciliare presso la propria abitazione.

L'altra concittadina, operatrice sanitaria presso l'Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, è asintomatica ed è in isolamento domiciliare presso la propria abitazione. Giungano a loro gli auguri di tutta la comunità di una pronta guarigione. Chiedo a tutti di prestare la massima attenzione nel rispettare le normative e le indicazioni.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/07/2022

San Severino, 358mila euro per la palestra "green" del plesso di Sant'Angelo

358mila euro per la riqualificazione della palestra a servizio del plesso scolastico di Sant’Angelo, a Mercato San Severino. È l’importo del finanziamento ottenuto dall’esecutivo Somma nell’ambito del PNRR – “Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole”.

Il progetto di fattibilità, approvato con Delibera di Giunta n. 47 lo scorso 4 marzo, è stato ritenuto ammissibile e idoneo al finanziamento per gli interventi previsti: riqualificazione architettonica, funzionale e messa in sicurezza della struttura, efficientamento energetico per l’utilizzo delle fonti rinnovabili.

«Sarà una palestra green, sicura, sostenibile ed attrezzata – dichiara il sindaco Somma – questo è il vestito progettuale che a marzo scorso, a seguito dell’avviso diramato dal Ministro dell’Istruzione, abbiamo candidato a finanziamento e che è stato giudicato con parere favorevole dalla Commissione. L’accesso alle fonti energetiche rinnovabili (acqua, sole, vento) ci consentirà di avere un importante risparmio in bolletta, riducendo i consumi elettrici e idrici, e di attuare in maniera pratica le politiche a tutela dell’ambiente già presenti nell’Agenda della Comunità Europea».

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/03/2022

San Severino pro Ucraina, attivi supporto psicologico e accoglienza bambini

Integrazione, informazione, tracciamento. È su queste tre direttrici operative che si sta muovendo il Piano di Accoglienza delineato dal Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma, con il coordinamento dell’Assessorato alle Politiche Sociali, per fornire ai cittadini ucraini approdati in città un protocollo operativo chiaro e definito, in asse con le linee-guida diramate dalla Prefettura di Salerno. La linea diretta con il Comune per informazioni e supporto risponde al numero di telefono 089.826825.

Tra i servizi attivati dal Comune il supporto psicologico attraverso professionisti del settore e l’accoglienza per bambini in strutture attrezzate: fra queste la "Domus Familia Felix", "La Tela di Carlotta", "La Tenda", la cooperativa "Emmaus" e "La Misercordia".

"Nel ringraziare quanti hanno partecipato alla marcia della pace e quanti daranno il proprio gratuito contributo allo spirito d’accoglienza - afferma Somma - invito le famiglie che accolgono a comunicare con il Comune, anche attraverso il numero di telefono, per aiutarci ad avere un tracciamento reale, soprattutto per fornire all’Asl un quadro esaustivo dal punto di vista sanitario".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...