San Severino, la Regione finanzia il Piano di Assestamento Forestale

L'importo è di oltre 40mila euro, c'è anche il Comune di Siano

Redazione Irno24 19/11/2021 0

La Regione Campania ha finanziato per l’importo di EUR 43.515,57 l’ATS (Associazione Temporanea di Scopo) costituita dai Comuni di Mercato S. Severino, Castel San Giorgio e Siano.

La somma sarà destinata alla redazione del Piano di Assestamento Forestale (PAF) relativo al territorio dei tre comuni, progetto affidato al C.U.G.Ri (Consorzio Interuniversitario per la prevenzione e previsione dei grandi rischi) costituito tra l’Università di Napoli Federico II e l’Università di Salerno che affiancherà i tecnici comunali nella consulenza tecnica inerente lo strumento di prevenzione.

Il Sindaco Somma ha rimarcato “l’importanza dello strumento del PAF in quanto la redazione dello stesso è propedeutica alla possibilità di accedere agli ulteriori fondi allo scopo previsti dal bando PSR tipologia 16.8.1 emesso dalla Regione Campania”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/04/2021

San Severino, Regione delibera attuazione intervento per depuratore Costa

La Giunta della Campania, con delibera 146 del 7 Aprile 2021, ha stabilito l’attuazione del progetto unico denominato “Comprensorio depurativo Alto Sarno – Impianto di depurazione di Mercato San Severino – Località Costa. Interventi per il controllo delle emissioni in atmosfera ed il miglioramento della linea fanghi dell’impianto di deputazione”, con una previsione di spesa di Euro 4.849.081,15.

L’atto assunto dalla Regione segue la delibera di Giunta nr. 188 adottata nell’aprile 2020, che individuava GORI S.p.A. quale soggetto attuatore degli interventi al depuratore, ed alla quale, in quest’ultimo anno, sono seguiti la Conferenza di servizi, conclusa ad inizio 2021, e la presentazione da parte di GORI S.p.A. nel novembre 2020 del progetto definitivo con l’accorpamento dei due interventi previsti in località COSTA in un unico progetto allo scopo di contenerne tempi e costi di realizzazione.

Concluso l’iter burocratico, la delibera adottata dalla Regione la scorsa settimana, necessaria anche per una variazione di competenza della spesa, conferisce mandato al soggetto attuatore GORI S.p.A. di procedere con la gara dall’appalto per il conferimento dell’incarico dei lavori.

“Vediamo finalmente vicino il traguardo – afferma il Sindaco Somma – auspicando che non vi siano ulteriori intoppi nell’iter burocratico e che si arrivi dritti all’aggiudica dei lavori ed alla realizzazione degli stessi, percorso che chiaramente continuerà a vederci attenti e vigili. A tal riguardo, in attesa dell’espletamento del bando e della realizzazione degli interventi previsti da tale delibera, ho già invitato il soggetto gestore a mettere in campo tutte le iniziative volte a mitigare i disagi soprattutto in vista del periodo estivo”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/09/2020

San Severino, nuova sede Banco Alimentare con area sport e centro educativo

Nella seduta di ieri, 17 settembre, il Consiglio Comunale di Mercato San Severino ha espresso il parere favorevole sul riconoscimento dell’interesse pubblico per la nuova sede del Banco Alimentare della Campania. "Siamo davvero grati all’Amministrazione e al Sindaco Antonio Somma per questa scelta - fanno sapere dal Banco Alimentare Campania onlus - segno di una stima per quello che abbiamo fatto e che facciamo quotidianamente per le persone indigenti della nostra regione.

E’ un progetto sociale ed educativo pensato come luogo di aggregazione per famiglie e giovani. Un grande 'oratorio moderno' al servizio della gente, che coinvolgerà centinaia di volontari e migliaia di famiglie. La vocazione del Banco Alimentare non è solo assistenziale e solidale ma anche sociale e formativa per l’intera persona e la collettività. Per questo abbiamo pensato di realizzare un’opera che potesse dare un contributo alla comunità anche dal punto di vista aggregativo ed educativo.

Difatti, oltre al corpo principale, il magazzino di stoccaggio e distribuzione alimentare, abbiamo previsto di realizzare uno spazio con attrezzature sportive e un centro educativo per ragazzi, soprattutto quelli con difficoltà di apprendimento, che saranno seguiti attraverso il metodo Feuerstein. Questo metodo, di un importante filosofo e pedagogo ebreo, è diffuso in tutto il mondo e sarà applicato grazie a formatori ed educatori riconosciuti a livello nazionale. Le attrezzature sportive, da sempre e ovunque, sono riconosciute opere di pubblico interesse e lo sport è considerato da tutti come luogo di incontro ed educazione".

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/03/2021

San Severino, niente tavolini e sedie davanti bar e ristoranti fino al 21 Marzo

Dal 10 al 21 marzo 2021, il sindaco di Mercato San Severino, Somma, ordina l'immediata rimozione sul territorio comunale di tutti gli arredi esterni (tavolini, sedie, panche) annessi alle attività di somministrazione e di vendita di alimenti e bevande (bar, caffetterie, ristoranti) e la chiusura dei Dehors a servizio delle attività.

E' vietato consumare cibi e bevande all'interno dei bar, caffetterie, pasticcerie, gelaterie, ristoranti e delle altre attività di ristorazione e nelle loro adiacenze e sono vietati gli assembramenti in tutte le aree del territorio comunale. Chiusi i distributori automatici di somministrazione di alimenti e bevande dalle ore 18,00 alle ore 05,00; l'accesso al pubblico agli Uffici Comunali è consentito previo appuntamento telefonico ad eccezione degli Uffici di Stato Civile e Anagrafe, Polizia Municipale e Politiche Sociali.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...