Un milione di dosi di vaccino somministrate in Campania

Lo comunica l'unità di crisi regionale

Redazione Irno24 08/04/2021 0

L'unità di crisi regionale comunica i dati aggiornati delle vaccinazioni alle ore 13:30, quando, in Campania, è stata raggiunta la soglia del milione di somministrazioni di dosi. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 725.991 cittadini. Di questi, 274.367 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.000.358.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/07/2020

De Luca: "Situazione Covid tranquilla, niente preoccupazioni se siamo responsabili"

Il Governatore della Campania fa il punto sul Covid in Campania, precisando che i contagi riscontrati oggi, 27 Luglio, (in realtà il riferimento è sempre alle 23:59 del giorno prima) sono 14. "I fenomeni più rilevanti - afferma De Luca - sono relativi ad un campo di extracomunitari sul Litorale Domizio e al piccolo focolaio di Pisciotta. Per il resto la situazione è normale e tranquilla, non c'è alcuna preoccupazione a condizione che siamo responsabili".

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/09/2020

De Luca annuncia 170 positivi: "Porteremo la Campania a fare 12mila tamponi al giorno"

Sono 170 i positivi del 4 settembre, di cui il 40% è rappresentato da viaggiatori di rientro dalla Sardegna e dall'estero. Lo comunica direttamente il Governatore De Luca nel corso dell'appuntamento settimanale in streaming. "La Campania - afferma De Luca, riprendendo un concetto più volte espresso in passato - è la regione che richiede il massimo rigore perchè è quella con la maggior densità abitativa d'Italia, a breve inizierà il secondo piano di controllo regionale". Sul fronte scuole, secondo il Presidente, la situazione al momento non permette di aprire il 14 settembre, una decisione definitiva arriverà la prossima settimana. "Porteremo la Campania a fare 12mila tamponi al giorno", ha precisato il Governatore.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/03/2021

De Luca: "Livello di contagio non si può più reggere, necessarie misure eccezionali"

Nel corso della diretta streaming del Venerdì, il Governatore De Luca ha confermato il passaggio della Campania, ormai annunciato, in zona rossa. "Il livello di contagio non si può più reggere - afferma De Luca - è necessario prendere misure eccezionali, la rete ospedaliera è già in sofferenza. In Italia siamo alla terza ondata, la Campania fa registrare 2500 nuovi postivi al giorno e dunque dovremmo fare il tracciamento dei contatti per almeno 25mila persone; in queste condizioni è impossibile".

Il Presidente della Regione ha sottolineato la maggiore aggressività della variante inglese in circolazione, soprattutto per i più giovani, e ha criticato i comportamenti irresponsabili ormai noti, fra assembramenti e mancato uso delle mascherine.

Sul fronte vaccini, De Luca ha posto l'obiettivo della produzione di un vaccino in Campania, con alcune aziende farmaceutiche del territorio che potrebbero attrezzarsi con il supporto finanziario della Regione. Tempistica possibile 4 mesi dal momento in cui la cosa dovesse concretizzarsi.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...