A Salerno ancora errori nella differenziata, altre sanzioni in arrivo

Mattinata di controlli da parte di Salerno Pulita in diversi punti della città

Redazione Irno24 04/08/2022 0

"Dal Lungomare Colombo a Via Vinciprova, passando per Via Alfredo Capone e Via Lucio Petrone, fino al capolinea degli autobus: un'intera mattinata di controlli per l'errato conferimento dei rifiuti che ci ha consentito di risalire ai responsabili che, nelle prossime ore, saranno sanzionati.

Per lo più si tratta di attività commerciali della zona, un fatto che ci dispiace. Domani, intanto, insieme alla Polizia Municipale, effettueremo un controllo a tappeto di tutti i condomini che si trovano sul Lungomare Colombo". Lo scrive sui social Salerno Pulita.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 30/05/2022

Salerno, incontro per la riqualificazione del Parco del Colle Bellaria

Si è svolto questa mattina, presso il Comune di Salerno, il primo tavolo tecnico propedeutico all’avvio dei lavori di riqualificazione del Parco del Colle Bellaria. All’incontro hanno preso parte il sindaco Vincenzo Napoli, l'Assessore all'Urbanistica Michele Brigante, la deputata del PD Eva Avossa e la dirigente Maria Maddalena Cantisani.

Il progetto, i cui dettagli sono stati illustrati dall’architetto Alessia Maggio, punta a valorizzare il patrimonio storico in essere e a riqualificare un polmone verde strategico per il territorio cittadino. La priorità sarà la sostituzione degli apparati di teleradiocomunicazione attualmente presenti e dominanti, nell’ottica di un reale impatto ambientale a zero emissioni elettromagnetiche.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2022

Libri usati e piccoli Raee nei gazebo di Salerno Pulita, ticket a chi conferisce

Prenderà il via martedì 26 luglio la nuova iniziativa di Salerno Pulita per promuovere e incentivare la raccolta differenziata in città, offrendo l’opportunità ai residenti di poter conferire libri e piccoli apparecchi elettrici ed elettronici presso i gazebo che verranno installati in varie piazze della città e che saranno operativi dalle ore 18 alle 22. L’iniziativa proseguirà tutti i martedì, i mercoledì e giovedì sera fino al 15 settembre, ad esclusione del periodo 8-21 agosto.

I libri raccolti saranno in prima istanza visionati dai responsabili degli istituti che hanno aderito all’iniziativa e che potranno così arricchire le rispettive biblioteche scolastiche. Gli altri, in particolare i libri di testo non più adottati, verranno riciclati. Nei gazebo si raccoglieranno anche piccoli apparecchi elettrici ed elettronici fuori uso: cellulari, tastiere di pc, caricabatterie, telecomandi, asciugacapelli, fornetti.

Per ogni 10 libri conferiti, da un unico utente, le hostess consegneranno un ticket restaurant del valore di quattro euro. Un ticket dello stesso importo verrà consegnato anche per ogni 2 piccoli Raee conferiti. I ticket verranno distribuiti a partire da giovedì 28 luglio, e a partire da quella data, sarà dato anche a coloro che avranno conferito libri usati e piccoli Raee già nelle giornate precedenti di martedì 26 e mercoledì 27 luglio.

Queste le prime date in cui saranno attivi i gazebo: Martedì 26 luglio dalle 18.00 alle 22.00 a Torrione (P.zza Gian Camillo Gloriosi) e Pastena (P.zza della Libertà); Mercoledì 27 luglio dalle 18.00 alle 22.00 a Fratte (Villa Comunale) e Mercatello (Terrazzo lungomare Colombo); Giovedì 28 luglio dalle 18.00 alle 22.00 in P.zza San Francesco e P.zza Amendola;

Martedì 2 agosto dalle 18.00 alle 22.00 ad Ogliara (Museo della creatività) e Giovi (Poste via S. Nicola); Mercoledì 3 agosto dalle 18.00 alle 22.00 all'Arbostella (Parco Giochi) e in Via Leucosia; Giovedì 4 agosto dalle 18.00 alle 22.00 a Santa Margherita (Sagrato via Solferino) e Mariconda (Chiesa viale delle vittime dell’alluvione).

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/07/2022

Salerno, pochi giorni alla nuova differenziata: tutto ciò che bisogna sapere

A partire da lunedì 18 luglio entrano in vigore le novità del piano di raccolta differenziata a Salerno, promosse in questi mesi con la campagna di comunicazione "Una raccolta di successo" fortemente voluta dal Comune e da Salerno Pulita, insieme a CONAI (il Consorzio Nazionale Imballaggi) e COREVE (il Consorzio per il recupero degli imballaggi in vetro che fa parte del sistema CONAI).

Uno dei cambiamenti principali riguarda il vetro. Le campane, ormai sempre più simili a luoghi di abbandono di rifiuti, saranno tolte dalle strade: per la raccolta degli imballaggi in vetro entrerà in vigore il porta a porta, che per le utenze domestiche avrà cadenza mono-settimanale. Saranno per questo forniti ai cittadini contenitori carrellati o in alternativa, per le famiglie in edifici con meno di cinque utenze, mastelli. Saranno invertiti i giorni di conferimento sia di carta, cartone e cartoncino che della frazione non differenziabile: carta, cartone e cartoncino dovranno essere conferiti il lunedì e non più il giovedì e, viceversa, il non differenziabile dovrà essere conferito il giovedì e non più il lunedì.

Sarà poi inserita, una volta a settimana, la raccolta porta a porta degli abiti usati ed ei tessili. E, grazie all’installazione di appositi contenitori, i piccoli RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) potranno essere conferiti in alcune scuole - solo per studenti e personale - e in diversi edifici pubblici comunali. Si precisa che il nuovo piano sarà adottato dal 18 luglio per quanto concerne la raccolta, mentre per il conferimento da parte dei cittadini le novità saranno in vigore già dalla sera di domenica 17 luglio.

Chi, alla data del 17 luglio, avrà ricevuto carrellati o masselli potrà iniziare a conferire il vetro secondo la nuova modalità; gli altri utenti potranno continuare ad utilizzare le campane del vetro finché queste ultime non verranno tutte rimosse e finché non saranno consegnati a tutti carrellati o masselli. Si precisa, inoltre, che alcune distinzioni nel piano di conferimento e raccolta riguardano i rioni collinari e le zone della movida. Si invitano, pertanto, i cittadini a prendere visione del materiale informativo recapitato in queste settimane presso le abitazioni e che viene riepilogato a questo link.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...