Asl Salerno, pazienti in dialisi potranno vaccinarsi presso il proprio centro

Si tratta dell'iniziativa "Un vaccino per la rinascita"

Redazione Irno24 02/04/2021 0

L’Asl Salerno promuove “Un vaccino per la rinascita”, un’iniziativa a favore dei pazienti in trattamento di dialisi: nel weekend di Pasqua (3 e 4 aprile), potranno fare la vaccinazione anti Covid recandosi presso i reparti di Nefrologia dell’Asl Salerno e presso i seguenti Centri, che hanno fornito la loro adesione: NephroCare, Cimasa, Trades srl, NefroCenter, Isama.

In tal modo l’Asl intende facilitare l’accesso alla vaccinazione di tali pazienti, particolarmente fragili, facendo in modo che essi possano fruirne nei punti stessi di accesso alle cure, secondo tempistiche e percorsi già attuati e consolidati, evitando il disagio di attese e trasferimenti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/03/2021

Filp Cisal Salerno mette a disposizione i suoi locali per le vaccinazioni

"Come segreteria provinciale della Filp Cisal siamo pronti a mettere disposizione i locali del nostro sindacato, al civico 11 di via Porta Elina, per farlo diventare un hub vaccinale. Condivido le parole del Commissario Figliuolo per l'attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell'emergenza: ogni sede deve essere utile per iniettare i vaccini e noi vogliamo fare la nostra parte". Così Gigi Vicinanza, segretario generale della Filp Cisal Salerno.

"Con l'avvio del piano che vede protagonisti i medici di base, penso ai tanti anziani della zona antica di Salerno. Certamente c'è il Teatro Augusteo a poca distanza, ma noi siamo pronti a fare la nostra parte se gli Enti preposti lo vorranno. Con la maggior parte delle nostre attività in smart-working, i locali della Filp Cisal a Salerno sono a disposizione del personale sanitario impegnato nella lotta al virus.

Voglio precisare che questa non è un modo per ottenere prima il vaccino. Nessuna scorciatoia o modo per aggirare le regole. Tutti i componenti della Filp Cisal Salerno aspetteranno il proprio turno, ma per senso civico vogliamo metterci al servizio della comunità. D'altronde il sindacato nasce proprio per la tutela dei lavoratori. Un concetto che, in fase di pandemia, va allargato a tutti".

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/04/2021

Campania, in consegna 250mila card di avvenuta vaccinazione

L'unità di crisi regionale comunica che è in corso la consegna di 250.000 card per l'attestazione di avvenuta vaccinazione ai cittadini campani che hanno completato la somministrazione delle doppie dosi. Ai possessori sarà consentita la piena mobilità.

Entro il mese di maggio l'obiettivo è quello di consegnare un milione di card e di utilizzare tale certificazione per rilanciare interi settori economici, in particolare il comparto turistico (cinema, teatri, musei, ristoranti).

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/06/2021

Sequenziamento varianti in Campania, spiccano inglese e indiana su 321 campioni

A seguito delle attività settimanali di sequenziamento previste da piano di sorveglianza genomico della Regione Campania, condotto da Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Azienda Ospedaliera Dei Colli (ospedale Cotugno) e Tigem, sono stati esaminati 321 campioni di soggetti risultati positivi al Covid con tampone molecolare.

Dalle indagini è emersa la presenza di 170 varianti inglesi, 82 varianti indiane, 36 varianti brasiliane, 6 varianti colombiane e 23 europee. Sono in corso ulteriori approfondimenti epidemiologici e sullo stato vaccinale dei soggetti presi in esame.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...