Avvio di campionato con botta e risposta, Salernitana-Reggina 1-1

Apre Menez, risponde immediatamente Casasola

Redazione Irno24 26/09/2020 0

Finisce in parità il primo incontro della Salernitana nel nuovo torneo cadetto. Contro la forte Reggina, che in avanti schiera l'ex coppia di serie A Denis-Menez, la squadra di Castori rimedia in 60 secondi allo svantaggio e chiude 1-1. Nel primo tempo, i padroni di casa si fanno vedere in avanti in un paio di circostanze con Kupisz e Tutino, ma il bravo Plizzari non si lascia sorprendere. Sul fronte opposto, è Denis a cercare il gol ma Belec si oppone.

Nella ripresa, lo stesso Denis sfiora il bersaglio di testa, sua specialità. Il gol ospite arriva all'83° grazie ad un colpo di classe del talentuoso Menez, che disorienta la retroguardia locale col suo "taglio" verso il centro e infila Belec, non proprio efficace nel suo tentativo di parata di piede. Un minuto dopo è subito pareggio con un tiro-cross "ad uscire" di Casasola che sbatte sul palo e beffa Plizzari.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/04/2021

Salernitana a vele spiegate in casa dell'Entella, crollo interno Lecce: granata a -1

Salernitana in scioltezza sul campo dell'Entella, fanalino di coda del torneo cadetto. Uno 0-3 che non ammette repliche e che, accoppiato allo scivolone interno del Lecce contro la Spal, porta i granata ad un solo punto dal 2° posto, e cioè dalla promozione diretta in Serie A. Cade anche il Monza, che ora è lontano 5 punti dalla squadra di Castori.

In terra ligure, è Veseli ad aprire le mercature con una cannonata al 14°. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi che l'Entella incassa il raddoppio per mano di Bogdan, abile a ribadire in rete la respinta della difesa locale. Il tris, a corredo di una partita perfetta, al minuto 60, con Tutino che insacca sotto la traversa su assist di Casasola.

Come già precisato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/01/2022

La Salernitana prende Ederson dal Corinthians e cede Gondo alla Cremonese

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il S.C. Corinthians Paulista per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ‘99 Éderson José dos Santos Lourenço da Silva. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2026.

La società inoltre comunica di aver raggiunto l’accordo con l’U.S. Cremonese per il trasferimento a titolo definitivo dell’attaccante classe ‘96 Cedric Gondo. La Salernitana lo ringrazia per la passione e la dedizione al lavoro dimostrata in questi anni, per l’impegno profuso e per le reti decisive nel raggiungere il traguardo storico della promozione in Serie A.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/11/2020

Quella doppietta di Maradona alla Salernitana in Coppa Italia

Le strade del compianto Diego Armando Maradona e della Salernitana si sono incrociate nell'estate 1985, in Coppa Italia. I granata, allenati da Ghio, fecero visita agli azzurri in occasione del quarto incontro del girone eliminatorio, dopo i pareggi con Vicenza e Pescara e la sconfitta contro il Lecce.

Finì 3-1 per la squadra allenata da Ottavio Bianchi, Maradona confezionò una prestazione delle sue e andò in rete due volte: il 1° gol su punizione deliziosa, conquistata con un affondo in serpentina; il 2° su rigore, palla da una parte e portiere dall'altra. In mezzo, il gol granata di Billia, poi un'autorete di Manzo a 10 minuti dalla fine fissò il punteggio sul 3-1.

In quella stagione, il Napoli preparò il terreno per lo storico scudetto del campionato successivo, la Salernitana chiuse il torneo di C al 7° posto, mettendo in mostra il giovane bomber De Vitis.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...