Blatte e topi a Salerno, il Sindaco chiede intervento urgente all'Asl

"Viviamo in una bella città che non deve essere rovinata da presenze moleste"

Redazione Irno24 26/07/2021 0

"Ho sollecitato l'ASL per risolvere il problema di blatte e topi che stanno creando non poche criticità in alcuni quartieri della nostra città. Ho chiesto al direttore generale della ASL di intervenire con urgenza.

Seguirò con attenzione questa questione molto sentita da me e dalla mia collettività. Viviamo in una bella città che non deve essere rovinata da presenze moleste e pericolose per la salute". E' quanto si legge in una nota del Sindaco Napoli.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/05/2020

Spari in centro a Salerno il 5 Maggio, arrestato un 40enne

A conclusione di attività di indagine, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile hanno eseguito un’Ordinanza Applicativa di Misura Cautelare in Carcere, emessa dall’Ufficio del G.I.P. presso il Tribunale di Salerno, nei confronti di un 40enne residente a Salerno, ritenuto responsabile di aver portato in luogo pubblico un’arma ed aver esploso colpi d’arma da fuoco in direzione della parte offesa più colpi di pistola, minacciandola di morte.

I fatti fanno riferimento alla serata del 5 maggio, nel centro cittadino di Salerno, quando la persona offesa, mentre si trovava a bordo della sua autovettura, nei pressi della sua abitazione, fu avvicinata da una persona a lui conosciuta, giunta a bordo di uno scooter, e fatta oggetto di minaccia mediante l’esplosione di diversi colpi di pistola.

Subito dopo, l’autore del fatto fuggiva a bordo dello scooter e la parte offesa si poneva al suo inseguimento nel vano tentativo di bloccarlo. In quei frangenti l’autore della minaccia esplodeva altri due colpi di pistola, uno dei quali si conficcava nel parabrezza anteriore dell’autovettura.

Le immediate indagini, esperite dalla Squadra Mobile e dagli agenti della Squadra Volanti, riuscivano a ricostruire il fatto di reato e individuarne l’autore. In seguito al rintraccio di questi e alla successiva perquisizione, eseguita anche presso l’abitazione, erano rinvenuti 6 proiettili calibro 7,65.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/08/2020

Mia cerca un secondo padrone, dopo che il primo voleva liberarsene

"Siamo riusciti a risalire al presunto 'proprietario' di Mia - fanno sapere dalla sezione di Salerno della Lega Nazionale per la difesa del cane - Si tratta di un extracomunitario già segnalato tempo fa alla nostra associazione. In quella circostanza siamo intervenuti senza l’ausilio dei vigili perché impegnati in altra operazione.

Il proprietario di Mia era davanti ad un bar, ci hanno riferito che voleva 'venderla'. Appena ci ha visti ha percepito la situazione di pericolo e così ha liberato la cagnolina facendola scappare. Fortunatamente non è finita sotto una macchina. Evidentemente l’ha poi recuperata e successivamente ha deciso di disfarsi di lei in questo ignobile modo legandola e abbandonandola al porto.

Forse per Mia è stato meglio così, almeno adesso è al sicuro e le troveremo una famiglia speciale. Mia ha 18 mesi, taglia media. Si trova al canile di Salerno. Chi fosse interessato alla sua adozione può contattare il 3270428428 o la mail info@legadelcane-sa.it".

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/12/2021

Accese le Luci d'Artista a Salerno, suggestione e speranza con grande cautela

Nel pomeriggio di oggi, 3 Dicembre, sono state accese ufficialmente le Luci d'Artista a Salerno. Alla simbolica cerimonia di accensione, che ha "coinvolto" pure il tradizionale maxi albero di Piazza Portanova, presente anche il Governatore della Campania, De Luca.

"Tornano a Salerno le Luci d’Artista. Abbiamo ritenuto, anche ascoltando le sollecitazioni degli operatori turistici e del commercio, di voler tenere viva una consuetudine che si è consolidata negli anni e che ha fatto di Salerno una delle destinazioni più attrattive nel periodo natalizio. Dopo lo stop obbligato dello scorso anno, questa fiammella doveva restare accesa.

Non sarà un’edizione in tono minore. Luci d'Artista 2021 sarà, come ogni anno, un evento di grande suggestione, fiducia e speranza, ma dovrà necessariamente svolgersi con un occhio attento alle esigenze del periodo e alla valutazione dei rischi. Per questa ragione abbiamo redatto, di concerto con la Prefettura, un piano di sicurezza serio e rigoroso che ci consentirà di vivere l’evento in piena serenità". Questo il commento del Sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...