Canottieri Irno, Gioconda Iannicelli convocata per i Mondiali Under 23

La 19enne atleta salernitana ha superato brillantemente tutte le prove selettive durante il raduno

Redazione Irno24 17/07/2022 0

Salerno e il Circolo Canottieri Irno possono gonfiarsi il petto d’orgoglio: ci sarà anche un pizzico di biancorosso tra l’azzurro della Nazionale italiana di canottaggio che parteciperà ai Mondiali Under 23 di canottaggio. Gioconda Iannicelli è stata inserita, a pieno titolo, nella rappresentativa che proverà a far sventolare il tricolore sempre più in alto alla prestigiosa rassegna iridata, che quest’anno si svolgerà sul bacino del lago della Schiranna, in provincia di Varese, nell’ultima settimana del mese di luglio.

La 19enne atleta salernitana ha superato brillantemente tutte le prove selettive durante il raduno della Nazionale italiana, che è ancora in corso di svolgimento a Piediluco. Ai test Matrix, finalizzati alla valutazione delle singole potenzialità di ogni azzurro, Iannicelli ha impressionato il capo allenatore dell’Under 23 femminile Benedetto Vitale e il direttore tecnico federale Francesco Cattaneo, che hanno deciso di inserirla in pianta stabile nel gruppo delle selezionate per comporre gli equipaggi che dovranno poi dare battaglia in acqua.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/06/2022

Canottieri Irno, Gioconda Iannicelli al Matrix azzurro premondiale

Gioconda Iannicelli è stata selezionata per partecipare al Matrix della Nazionale italiana di canottaggio, che si svolgerà a Piediluco (Terni) a partire dal prossimo 3 luglio e che sarà una sorta di preraduno in vista dei Mondiali.

L’atleta salernitana Under 23, elemento di spicco della squadra femminile del Circolo Canottieri Irno di Salerno, è rientrata a pieno titolo nel giro azzurro e sosterrà le prove che dovranno attestare il suo livello atletico, grazie anche al brillante risultato ottenuto in occasione dell’ultimo impegno agonistico.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/06/2022

Canoa polo, a Salerno l'ultima giornata dei campionati di A1 e B

Venerdì 1 luglio, alle ore 10, nella Sala Giunta del Comune di Salerno, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’ultima giornata dei campionati di serie A1 e di serie B di canoa polo. L’appuntamento è in programma sabato 2 luglio (dalle 12 alle 18.30) e domenica 3 luglio (dalle 9 alle 15) nello spazio d’acqua del lungomare cittadino adiacente l’Embarcadero.

L’evento è organizzato dal Circolo Canottieri Irno di Salerno, in collaborazione con la Federazione Italiana Canoa Kayak, ed è patrocinato dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno, dal Comune di Salerno, dall’Autorità Portuale di Salerno, dalla Capitaneria di Porto di Salerno e dalla Camera di Commercio di Salerno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/05/2021

Canottieri Irno, medagliere al femminile: l'otto trionfa al Meeting nazionale di Piediluco

E’ un ricco medagliere tutto al femminile quello di cui può fregiarsi il Circolo Canottieri Irno Salerno al termine della due giorni (15-16 maggio) del secondo Meeting nazionale di canottaggio, che si è disputato nel suggestivo bacino d’acqua di Piediluco (Terni).

Sul gradino più alto del podio è salito l’equipaggio femminile dell’otto nella categoria Ragazzi. Anna Civale, Daniela Di Martino, Angelina Iannicelli, Anna Lacavalla, Isabel e Marialuce Pappalardo, Ilona Postolati e Giorgia Torre – timonate da Carlo Jorge Riccardo – hanno tagliato per prime la linea del traguardo, lasciando ai misti SC Armida/Ginnastica Triestina/CUS Torino/Adria 1877 e Amici Fiume/Pro Monopoli, rispettivamente, la seconda e terza posizione della classifica assoluta.

Un risultato a dir poco esaltante per il Circolo Canottieri Irno Salerno, che quest’anno – sotto la guida degli allenatori federali Francesco Alvino e Rosario Pappalardo e con la supervisione di Paolo Cardito, consigliere responsabile della sezione – sta ottenendo enormi soddisfazioni anche dalla barca regina del canottaggio.

Ma non meno rilevante è stata la piazza d’onore che hanno ottenuto le portacolori biancorosse (Angelina Iannicelli, Isabel Pappalardo, Marialuce Pappalardo e Giorgia Torre) nel quattro senza, sempre nella categoria Ragazzi. In una gara molto avvincente si sono arrese solo all’equipaggio di Moltrasio, ma hanno concluso la loro prestazione davanti al team della società Tevere Roma.

Il weekend di gloria per il movimento remiero salernitano è stato, infine, sugellato, dalla medaglia di bronzo che ha conquistato Gaia Colasante, in coppia con Dora Tufano, gareggiando per l’equipaggio misto nel doppio della categoria Senior B. Ad aggiudicarsi l’oro è stato il misto Gardà Salò, mentre Gavirate ha portato a casa l’argento. La Colasante ha sfiorato il podio anche nel singolo, categoria Senior B, facendo registrare il quinto tempo assoluto in finale.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...