Controlli anti Covid del 1° Maggio, sanzionate più di 100 persone nel salernitano

Attività disposte dal Questore di Salerno

Redazione Irno24 02/05/2021 0

Nel fine settimana del 1° Maggio, sono stati intensificati i controlli nel salernitano per verificare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid. Le attività, disposte dal Questore di Salerno ed effettuate da Polizia, Carabinieri, Finanza, Polizie Locali ed Esercito, hanno determinato il conseguimento dei seguenti risultati:

8008 persone controllate; 5163 veicoli controllati; 1418 esercizi pubblici controllati; 110 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perché violavano il divieto di spostamento oltre le 22; 3 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto delle regole anti-contagio.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 19/04/2020

Lunedì 27 Aprile potrebbero riaprire cantieri e commercio di filiera, tempi lunghi per bar e ristoranti

Si è concluso nella nottata il secondo incontro degli Enti Locali con il Governo, convocato per discutere sulle misure per la ripresa e la tutela della salute pubblica da Covid-19. Il confronto, tenuto in videoconferenza, è stato molto importante e ha visto la presenza dei 9 rappresentanti degli Enti Locali (Regioni, Province e Comuni) che hanno avanzato le proprie proposte al Capo del Governo Conte, al Ministro della Sanità Speranza, e al Ministro degli Affari Regionali Boccia.

“Si va avanti, ma con grande cautela - dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – In merito alla ripartenza ci siamo concentrati non solo su quando poterlo fare, ma soprattutto su come permettere al Paese di ripartire, ovvero abbiamo discusso delle misure di sicurezza da intraprendere per una ripresa delle attività.

Già Lunedì 27 Aprile potrebbero riaprire i cantieri e le costruzioni edili, nonché le attività produttive manifatturiere ed il relativo commercio di filiera (non al dettaglio). Ancora stretta invece sugli spostamenti, soprattutto per quelli interregionali. Prevediamo inoltre tempi ancora lunghi per bar, ristoranti, turismo. Ci si muoverà sulla base di un modello nazionale entro il quale le Regioni, in funzione della particolare situazione epidemiologica locale, potranno dare ancora limitazioni, ma senza fughe in avanti.

Tutti abbiamo chiesto al Governo di adottare linee guida nazionali per la ripartenza dei sistemi di trasporto e non solo, nonché tutela per le Regioni a minor contagio, ovvero per quelle del Sud. Mercoledì prossimo è previsto un nuovo incontro del Tavolo Istituzionale, per quella data la bozza di modello nazionale per la ripartenza dovrebbe essere più definita e concreta”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/06/2020

ASL Salerno diffonde una guida per prevenire le condotte autolesive giovanili

Per intercettare precocemente le situazioni a rischio, prevenire comportamenti autolesionistici nei giovani e contenere i casi di suicidio/tentato suicidio, l’Asl Salerno promuove la divulgazione della guida “La Violenza verso se stessi in Adolescenza”, appositamente realizzata dalla UOSD Promozione della Salute e pubblicata sul sito web Asl e sulla pagina Facebook aziendale.

La guida, destinata a insegnanti, genitori, professionisti della sanità pubblica e altri soggetti interessati ai programmi di prevenzione ed educazione, contiene tutte le informazioni utili a conoscere e contrastare il fenomeno dell’autolesionismo nei giovani, situazione che la crisi Covid-19 ha contribuito ad aggravare, a causa degli effetti traumatici prodotti dal forzato isolamento e/o dalla coabitazione coatta.

Di fronte a tali manifestazioni di malessere, l’UOSD Promozione della Salute dell’Asl Salerno, diretta dalla d.ssa Rosa Zampetti, ha pensato di fornire, con tale opuscolo (reperibile a QUESTO LINK), uno strumento che diffonda maggiori informazioni e aumenti la consapevolezza su queste espressioni di odierno disagio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/06/2020

Lavori a condotta sottomarina in via Porto a Salerno, il dispositivo di traffico

Per consentire l'esecuzione di lavori alla condotta sottomarina che, proveniente da Cetara, si innesterà nell'impianto di depurazione di Salerno (interventi che saranno realizzati dalla Provincia di Salerno con finanziamento della Regione), a partire da lunedì 22 giugno e fino al 31 luglio in via Porto sarà istituito il transito a senso unico con direzione di marcia periferia-centro ed il divieto di sosta e fermata per tutti i veicoli. Al termine di ogni settimana lavorativa, ossia dalle ore 17.00 di ogni venerdì, sarà ripristinato il doppio senso di circolazione sino alle ore 7.30 del successivo lunedì. Lo rende noto il Comune di Salerno.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...