Covid, l'appello di Strianese e la richiesta delle Forze Armate

"Ancora troppe persone si muovono senza adeguate motivazioni"

Redazione Irno24 02/03/2021 0

L’ennesima vittima da Covid si è spenta da poco, era una cittadina di San Valentino Torio che purtroppo non ha superato la difficile prova della malattia. Michele Strianese, Sindaco del Comune, ma anche Presidente della Provincia di Salerno, fa un appello accorato a tutti i cittadini della provincia per affrontare con senso di responsabilità la crisi sanitaria da Coronavirus che si trova in una delle fasi più delicate di sempre. E insieme ai Sindaci dell’Agro Nocerino Sarnese chiede l’intervento delle Forze Armate per il controllo del territorio.

“Purtroppo non tutti stanno facendo la propria parte - afferma Strianese - Non tutti si assumono le medesime responsabilità rispetto a questa drammatica pandemia. Non tutti rispettano le regole. Ancora troppe persone si muovono senza adeguate motivazioni, e molte di loro sono senza mascherina. Moltissimi Comuni sono in grande affanno. E in questo momento, nonostante la situazione sanitaria sia molto più complessa di un anno fa, lo Stato centrale non sta sostenendo i Comuni adeguatamente, soprattutto sul piano dei controlli del territorio. Le polizie municipali sono in grande affanno.

Infatti, insieme alle locali Stazioni dei Carabinieri, e ai nostri agenti della Polizia provinciale, non riescono a sopperire alla enorme quantità di controlli assolutamente necessari per contrastare e sanzionare tutte le infrazioni quotidiane. Per questo invito ancora alla responsabilità. E come Presidente di Provincia, oltre che come Sindaco, chiedo allo Stato di dare una mano ai territori, che ormai sono abbandonati a se stessi.

Non sono stati dati i fondi necessari per le sanificazioni e neppure per incentivare i controlli dei vigili urbani. Sono molti i Sindaci, e io con loro, che invocano l’intervento delle Forze Armate per un adeguato controllo del territorio. È assolutamente urgente un maggior sostegno alle comunità per contenere la diffusione del contagio”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/02/2021

Maltempo, frana all'altezza del distributore fra Salerno e Vietri

Non c'è pace per via Croce. Una rima beffarda che in realtà rivela il disagio legato all'ennesima frana che interessa la zona costiera nel salernitano. Nel pomeriggio di oggi, infatti, a seguito delle piogge che stanno cadendo da ore sul capoluogo, alcune grosse pietre si sono staccate dal costone roccioso all'altezza del distributore di benzina fra Salerno e Vietri, zona Baia. Sul posto le forze dell'ordine per le operazioni di messa in sicurezza.

Foto tratta dal gruppo facebook "Sei di Cava se..."

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/09/2020

Aggiornamento Asl 15 Settembre, un altro caso Covid a Salerno città

Sono 11 i positivi al Coronavirus rilevati nel salernitano fra le ore 18 del 14 Settembre e le ore 18 del giorno 15, secondo quanto comunica l'Asl nel consueto aggiornamento. Sono così distribuiti sul territorio: 4 a Battipaglia, 3 a Sarno, 1 a Salerno, 1 a Eboli, 1 ad Ascea, 1 a Pellezzano.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/07/2020

Pattuglie di vigilantes sulle spiagge libere di Salerno

A partire da domani, 18 luglio, e fino al 10 settembre, nella fascia oraria 9:30-17:30, i vigilantes di Arechi Security Service (l'istituto di vigilanza privata cui è stato affidato l'incarico in convenzione) pattuglieranno le spiagge libere di Salerno. Otto unità, con la supervisione della Polizia Municipale e della Protezione Civile, saranno impegnate quotidianamente per far rispettare le regole anti contagio.

"Le spiagge rimarranno libere - afferma il sindaco Napoli - ma tutti devono rispettare le regole. Il Covid-19 non è stato sconfitto. Troppo spesso assistiamo ad atteggiamenti imprudenti e irresponsabili".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...