FIGH Awards, la Jomi Salerno ha in lizza ben 4 giocatrici

Dalla Costa, Manojlovic, Gomez e Ferrari concorrono in diverse categorie

Elisa Ferrari

Redazione Irno24 22/01/2021 0

Tornano i FIGH Awards, i premi annuali destinati agli atleti più meritevoli nel campo della pallamano. La Jomi Salerno, dopo le votazioni effettuate dai tecnici della serie A Beretta, ha fatto incetta di nominations con diverse atlete in lizza per l'ambìto riconoscimento.

Ilaria Dalla Costa è in corsa nelle categorie Migliore Giocatrice Italiana assoluta e Migliore Giocatrice italiana, Ramona Manojlovic è stata inserita nelle categorie Migliore Giocatrice Assoluta e Migliore Giovane Assoluta, Suleiky Gomez è stata inserita nella categoria Migliore Giocatrice Straniera, infine Elisa Ferrari è in lizza nella categoria Miglior Portiere.

COME SI VOTA: Sul sito federale www.figh.it, attraverso la pagina Facebook della Federazione (www.facebook.com/pallamano) e nelle stories di Instagram (@federazioneitalianahandball).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 29/11/2020

Guerriere Malo in scia 15 minuti, poi solo Jomi in campo: finisce 30-17

Netta vittoria della Jomi Salerno, che nel recupero della settima giornata della Serie A Beretta, tra le mura amiche della Palestra Palumbo, supera la Pallamano Guerriere Malo con il risultato finale di 30-17. Netto il divario tra le due formazioni in campo.

La partita: il sette allenato da Menin resta in scia nella prima frazione di gioco sino al 15' grazie alla rete di Mrkikj dalla linea dei 7 metri. Pian piano la compagine allenata da Avram si sblocca ed inizia a giocare come sa. In campo c'è solo la Jomi Salerno, capitan Napoletano e compagne piazzano un break di 12-0 che non lascia scampo alle avversarie. La prima frazione di gioco si chiude 18-6.

Ad inizio ripresa la Jomi allunga ancora, trovando con estrema facilità la rete del gol grazie ad alcuni veloci contropiedi. Le Guerriere Malo accorciano con Mrkikj (20-7) ma pian piano si spengono sotto i colpi delle salernitane. La testa ora è rivolta al prossimo impegno del 5 dicembre ad Erice nel recupero della sesta giornata.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/11/2020

KA/Por rinuncia, Jomi agli ottavi di European Cup. Domani campionato con Nuoro

Turno infrasettimanale nella serie A Beretta femminile. Impegno esterno per la Jomi Salerno che domani (giovedì 5 novembre) con inizio alle ore 16 affronterà il Nuoro nel match valevole quale ottava giornata d'andata del massimo campionato. Sfida sulla carta agevole ma guai a sottovalutare la formazione sarda allenata da coach Deiana.

La squadra allenata da Avram torna in campo dopo due settimane in cui è stata costretta a mordere il freno in virtù dei rinvii causa Covid delle sfide contro AC Life Style Erice in trasferta e Guerriere Malo tra le mura amiche. L'ultima gara giocata da capitan Napoletano e compagne risale, infatti, allo scorso 17 ottobre quando la Mechanic System Oderzo s'impose alla Palestra Palumbo. Grande ex della sfida: la mancina Suleiky Gomez.

Intanto, sul fronte europeo la Jomi Salerno accede agli ottavi di finale della European Cup femminile. La formazione islandese del KA/Por, avversaria delle salernitane nel Round 3 della competizione, ha rinunciato per problemi legati alla pandemia da Covid. Il sorteggio per conoscere il prossimo avversario è previsto per il 24 novembre presso la sede della EHF (European Handball Federation) a Vienna.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/09/2020

Largo successo della Jomi Salerno sul campo del Cingoli

Netta vittoria della Jomi Salerno che, nella seconda giornata della Serie A Beretta femminile, supera in trasferta la Santarelli Cingoli con il risultato finale di 41 a 26. Prime reti in massima serie per la giovane Giulia Rossomando. Esordio anche per il neo acquisto Belèn Canessa Perez.

La cronaca: Partono subito forte le due formazioni, al quinto minuto la Jomi è avanti di una rete (1-2). Al 10' capitan Napoletano e compagne sono sempre avanti di un gol (3-4). Cingoli prova a tenere testa alle avversarie poi viene fuori il sette allenato da Avram. Al 18' la Jomi è avanti di cinque (5-10). Al 23' le salernitane continuano a premere sull'acceleratore, il risultato è di 13 ad 8 in favore della Jomi. Il primo tempo si chiude con il risultato di 16 a 9 in favore della compagine salernitana.

Al 5' della ripresa Cingoli accorcia con un sette metri di Bartolucci (14-19). Al 10' il sette allenato da Avram allunga sino al +9 (15-24), mister Analla è costretto a chiamare il time out. La Jomi continua a spingere, al 15' il vantaggio è di dieci reti (19-29). Al 22' capitan Napoletano e compagne allungano sino al +12 (21-33). Al 25' con un gran gol di Kovacheva ed una marcatura di Lauretti Matos allunga ancora (22-37). Nei minuti conclusivi coach Avram manda in campo anche Rossomando che con grande freddezza realizza la rete numero 38 e numero 40 della Jomi Salerno grazie a due sette metri. Esordio anche per Canessa Perez.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...