Il polacco Kupisz alla Salernitana, arriva in prestito dal Bari

Nell'ultima stagione ha giocato a Trapani

foto dal sito ufficiale del Bari

Redazione Irno24 15/09/2020 0

Il centrocampista classe '90 Tomasz Kupisz, di nazionalità polacca, è un giocatore della Salernitana. Lo comunica la stessa società granata attraverso i canali social ufficiali. Ala abile nei cross e negli inserimenti, Kupisz arriva in prestito (con diritto di riscatto) dal Bari, compagine detentrice del suo cartellino. Ha vestito nell'ultima stagione la maglia del Trapani, allenato proprio da Castori. In passato ha giocato per Cesena, Novara e Brescia (la squadra italiana con cui vanta più presenze).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 11/03/2022

Salernitana-Sassuolo, Ribery e Mazzocchi non ci saranno

Al termine della seduta di rifinitura di questo pomeriggio, il mister Davide Nicola ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Sassuolo. PORTIERI: Belec, Fiorillo, Sepe; DIFENSORI: Fazio, Dragusin, Gagliolo, Gyomber, Ranieri, Ruggeri, Veseli; CENTROCAMPISTI: Bohinen, Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Ederson, Kastanos, Obi, Radovanovic, Zortea; ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Mikael, Mousset, Perotti, Verdi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/09/2022

Finale incredibile allo Stadium, Juve-Salernitana 2-2 con rimpianti e sollievo

Succede davvero di tutto allo Stadium fra Juventus e Salernitana, al termine di un incontro dall'epilogo pressochè irripetibile. Finisce 2-2, un punto esterno pesantissimo per i granata, che tuttavia avrebbero potuto aspirare al bottino pieno, trovandosi in vantaggio fino al 91°.

Primo tempo eccellente per la squadra di Nicola, che affonda in avanti con fluidità e personalità. Mazzocchi è incontenibile sull'out sinistro. Al 18° ubriaca di finte il diretto marcatore e crossa in area, Candreva devia in rete per lo 0-1. La Juve fa fatica a riorganizzarsi, al cospetto di un'ottima impostazione difensiva della Salernitana. Al 39° rete annullata a Vlahovic per fuorigioco. Al 48°, Bremer corregge di mano un tiro di Piatek, il Var legittima il penalty per i granata: Piatek spiazza Perin e fa 0-2.

Nella ripresa, i padroni di casa avanzano il baricentro e trovano subito il gol con Bremer, che scarica in rete di testa un suggerimento di Kostic, agevolato da una chiusura errata di Coulibaly. La Salernitana non sbanda e si affida al possesso palla per raffreddare l'impeto della squadra di Allegri. Vlahovic e il neoentrato Milik ci provano dalla distanza e sfiorano il bersaglio. Sul fronte opposto, Dia impegna Perin con un rasoterra velenoso. Milik all'83° tenta ancora da fuori, pizzicando la traversa.

Al 91° la Juventus ottiene un rigore per fallo di Vilhena su Alex Sandro: Sepe para la prima conclusione di Bonucci, che si ritrova il pallone fra i piedi e ribadisce in gol. Non è finita. Pochi secondi dopo, Milik insacca di testa su corner, ma il Var richiama l'arbitro e spegne i maxi festeggiamenti dei bianconeri: il gol non è valido perchè Bonucci, che partecipa attivamente all'azione, è in fuorigioco. In campo è caos totale, vengono espulsi Milik (da ammonito, rimedia il doppio giallo dopo aver tolto la maglia in segno di esultanza), Cuadrado, Fazio e Allegri. Il triplice fischio arriva al 101°.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/09/2021

Salernitana intraprendente ma vince il Sassuolo con Berardi

Altra sconfitta per la Salernitana, che non demerita sul piano del gioco e dell'intraprendenza ma esce battuta 1-0 dal Mapei Stadium di Sassuolo. Dopo 6 turni, la squadra di Castori resta fanalino di coda della Serie A con 1 solo punto all'attivo.

La sfida contro i neroverdi, che finora in casa non avevano nemmeno segnato, è decisa da Berardi in avvio ripresa, al 54°: Boga affonda in slalom sulla sinistra, mette al centro per il nazionale azzurro che appoggia facilmente in rete di testa, dimenticato completamente dalla difesa granata.

La Salernitana reagisce con veemenza e costruisce diverse occasioni da gol: il tacco di Bonazzoli è salvato sulla linea da Ferrari, mentre Simy da due passi alza troppo il colpo di testa a ridosso del 90°.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...