La Salernitana cade a Frosinone, il 2° posto si allontana

Decide Novakovich a 20 minuti dalla fine

Una fase di Benevento-Salernitana

Redazione Irno24 29/02/2020 0

Un colpo di testa al 72° di Novakovich condanna la Salernitana alla sconfitta nel match di Frosinone, al termine di 90 minuti nel complesso equilibrati e piuttosto "fisici" (6 ammoniti sul taccuino dell'arbitro).

I granata, orfani per infortunio di Djuric, miglior realizzatore della squadra e pedina fondamentale nello scacchiere di Ventura, tengono bene il campo per almeno un'ora, sfiorando anche il bersaglio con Maistro nella ripresa. I ciociari, alla lunga, aumentano la pressione ma, a parte una conclusione a fil di palo, non impensieriscono Micai.

A circa 20 dalla fine, però, ecco l'indecisione difensiva di Migliorini che permette a Novakovich di insaccare di testa sul secondo palo. Nei minuti finali, Ventura si gioca anche la carta Cerci ma il risultato non cambia. Sugli sviluppi dell'ultima azione della partita, Maistro semina il panico nell'area frusinate, la sfera arriva proprio sui piedi di Migliorini che non riesce a girare in rete da pochi passi.

La compagine di Nesta ottiene così il 6° successo di fila e raggiunge il 2° posto solitario in classifica, la Salernitana scivola al 6° posto e con 7 lunghezze sulla piazza d'onore dice probabilmente addio ai sogni di promozione diretta.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 30/11/2020

Cosenza-Salernitana, silani preannunciano ricorso per espulsione Ba

La Società Cosenza Calcio - si legge sul sito ufficiale del sodalizio silano - inoltrerà agli organi competenti della giustizia sportiva un preannuncio di reclamo in merito all’episodio avvenuto al minuto 75 del secondo tempo della gara Cosenza-Salernitana che ha portato all’espulsione del calciatore Abou Malal Ba. I vertici della società, con il supporto dell’area legale, hanno richiesto gli atti di gara per valutare se e in che misura vi siano state negligenze e/o violazioni delle norme regolamentari tali da ledere il corretto svolgimento della partita.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/12/2019

Spezia ancora indigesta, la Salernitana perde 2-1

Si chiude male il 2019 della Salernitana, che esce sconfitta 2-1 dal "Picco" di La Spezia, col rammarico finale di un pareggio sfiorato. La squadra di Ventura parte con le marce e la difesa troppo basse e subisce l'iniziativa dei padroni di casa, in gol dopo appena 5' con l'ex Ragusa, che approfitta di una retroguardia disattenta e batte Micai da distanza ravvicinata. Pochi minuti dopo, il portiere nega un facile raddoppio a Gyasi.

Sul fronte opposto, Cicerelli sfiora il pareggio in almeno due circostanze: dapprima lambisce il montante su sponda aerea di Djuric, poi vede spegnersi a lato una punizione quasi perfetta. Anche Gondo va vicino al gol, ma calcia su Scuffet dopo aver vinto un contrasto a fondo campo. Nella ripresa, i granata non colpiscono come dovrebbero e la partita si trascina stancamente. Kiyine prova ad accenderla coi suoi lampi ma non trova la porta di sinistro da posizione defilata.

Al minuto 83, Gyasi trova il 1° gol stagionale con un tiro "sporco" che sorprende Micai sul suo palo. Due minuti dopo, su azione corale manovrata, una delle poche di giornata, la Salernitana accorcia con Jallow, che insacca di testa su sponda di Djuric. L'undici di Ventura ci crede e prova a calciare lungo verso l'area: in pieno recupero, su uno di questi "spioventi", Lombardi raccoglie un pallone vagante e calcia rasoterra con grande precisione, Scuffet devia sul palo e Maistro non riesce a trasformare in rete da due passi nè a servire il meglio piazzato Djuric. Adesso pausa, si riprende il 19 Gennaio a Pescara.

Leggi tutto

Redazione Irno24 15/06/2022

Salernitana in Austria dal 4 Luglio, amichevoli con Schalke e Galatasaray

Prenderà ufficialmente il via il 1° luglio la stagione 2022/2023 della Salernitana. Gli uomini di Davide Nicola si ritroveranno in città il il 30 giugno e, a partire dal giorno successivo, fino al 3 luglio si sottoporranno a visite mediche e test atletici.

A partire dal 4 i granata lavoreranno in ritiro a Jenbach (Austria), dove resteranno fino al 20 luglio. La squadra si ritroverà successivamente il 23 nuovamente a Jenbach, dove svolgerà l’ultima fase di preparazione fino al 29 luglio, per poi fare ritorno in città.

Queste le amichevoli in programma nel corso del ritiro: 7/07 Salernitana – SK Jenbach (Stadion Jenbach), 13/07 Salernitana – Schalke 04 (C.S. Worgl), 16/07 Salernitana – Hoffenheim (Kitzbuhel Stadium), 19/07 Salernitana – Rayo Vallecano (Stadion Jenbach), 27/07 Salernitana – Galatasaray (Tivoli-Neu Stadion, Innsbruck).

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...