La Salernitana ingaggia Fiorillo e si prepara all'amichevole con l'Aston Villa

Contratto fino al 2025 per l'estremo difensore

Redazione Irno24 06/08/2021 0

L’U.S. Salernitana 1919 comunica - attraverso il proprio sito ufficiale - di aver raggiunto l’accordo con il Delfino Pescara 1936 per il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe ’90 Vincenzo Fiorillo. Il calciatore, che ha raggiunto quota 200 presenze con la maglia della compagine abruzzese, si è legato al club granata fino al 2025.

Intanto, domenica 8 agosto alle 15:00 (ora italiana), i granata affronteranno in amichevole l’Aston Villa presso il Villa Park di Birmingham. La partita si svolgerà a porte chiuse.

La Salernitana tornerà così in Inghilterra a 26 anni di distanza dall’unica trasferta europea in occasione della Coppa Anglo-Italiana. Sarà l’ultimo test prima del via ufficiale della stagione con il debutto in Coppa Italia.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/02/2020

Giaccherini ne fa 2, la Salernitana stecca malamente a Verona

Quella del Bentegodi doveva essere la gara della maturità, da approcciare con la giusta convinzione, invece chi ne esce rinfrancato è il Chievo, che nel 2020 aveva vinto finora soltanto una partita.

A Verona finisce 2-0, coi padroni di casa che sbrigano la pratica con lo stretto necessario e rinsaldano la panchina di Marcolini, in discussione dopo i recenti risultati negativi. E' l'ex nazionale Giaccherini ad incidere con una doppietta, al termine di una partita scialba da cui granata avrebbero potuto ricavare senz'altro almeno un punto.

Poche occasioni su ambo i fronti, il Chievo va in vantaggio al 28° su rigore molto generoso concesso da Fourneau per un presunto fallo di Jaroszynski su Djordjevic, abile nel liberarsi dalla marcatura; Giaccherini infila all'incrocio. La Salernitana, lenta nel fraseggio e nei movimenti senza palla, spreca la chance del pari con il duo Gondo-Djuric, che lisciano di testa a 1 metro dal gol.

Nel 2° tempo, l'ingresso di Jallow, che confeziona un paio di buoni spunti, pare imprimere ritmo alla Salernitana, in cui tuttavia Kiyine e Dziczek non si vedono. E' un fuoco di paglia. Dopo Cicerelli, out nel primo tempo, finisce ko per infortunio anche Lombardi (uscito molto dolorante), la marcia in più della Salernitana da 5-6 incontri a questa parte. I veronesi raddoppiano al 70° ancora con Giaccherini, che gira a rete su assist rasoterra dalla sinistra.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/07/2021

Fabiani: "Dichiarazioni di alcuni legali a titolo personale e senza fondamento"

Il Direttore Sportivo della Salernitana, Angelo Fabiani, in relazione alle dichiarazioni rilasciate da alcuni legali e riportate su organi di stampa, precisa che: “Tali dichiarazioni sono state rilasciate a mero titolo personale e, talune volte, sono destituite di qualsivoglia fondamento. La Società prende le distanze da suddette dichiarazioni e ricordo che ogni eventuale comunicazione attinente l’attività del club sarà pubblicata sul sito ufficiale.

Invito altresì gli organi di stampa a verificare l’attendibilità di quanto riferito da persone terze che evidentemente non hanno contezza del corretto stato delle cose ma inseguono, con dichiarazioni strampalate, esclusivamente una vanagloria personale”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/07/2021

Fabiani: "Mercato in linea coi principi della Serie A, cessione in tempi brevi"

“Abbiamo vissuto una situazione travagliata post-promozione perché andava risolta la problematica della multiproprietà e i tempi sono stati lunghi. In assenza di proposte serie e solide di acquisto della Salernitana si è provveduto alla costituzione di un trust. Vorrei ringraziare tutti i legali che si sono adoperati per la definizione di questo istituto giuridico. La vecchia proprietà ha ceduto le quote, chi vuole acquistare la Salernitana deve rivolgersi ai trustee. Sono convinto che la cessione della società avverrà in tempi brevi”. Queste le parole del Direttore Sportivo Angelo Fabiani intervenuto in conferenza stampa nel ritiro di Cascia.

“La Salernitana è stata iscritta in Serie A come era giusto che sia, il merito sportivo è stato riconosciuto da tutti. Siamo partiti con un po’ di ritardo ma con il mister ci aggiorniamo quotidianamente. Sul mercato stiamo seguendo la linea dettata da mister Castori. Stanno arrivando calciatori richiesti e ci sono altri giocatori che sono oggetto di valutazione. Stiamo lavorando per diversi profili, arriveranno giocatori funzionali alle necessità del tecnico e che possono integrarsi al meglio nel gruppo.

La Salernitana ha una scorta economica adeguata per la categoria altrimenti né la Covisoc né la Figc avrebbero permesso di partecipare alla Serie A. Il mercato della Salernitana è in linea con i principi della massima serie, non siamo una big del campionato ma una neopromossa che vuole scrivere un altro pezzo di storia cercando di conquistare la salvezza”.

Il Direttore ha quindi concluso: “Vorrei ringraziare l’amministratore Ugo Marchetti che si è calato nella mentalità di una società di calcio e ci ha messo a disposizione tutti gli strumenti per fare un mercato all’altezza della situazione. Dobbiamo completare la rosa, a stretto giro per grandi linee chiuderemo la situazione dei calciatori da mettere a disposizione del mister. Lo scorso anno ai nastri di partenza non eravamo i favoriti ma abbiamo vinto meritatamente il campionato. Tutte le finestre di mercato hanno le loro problematiche, il mercato va studiato e l’importante è non fare errori. Abbiamo i soldi necessari per costruire la squadra, individuando i profili giusti per il nostro tecnico”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...