Lunedì 27 Aprile potrebbero riaprire cantieri e commercio di filiera, tempi lunghi per bar e ristoranti

Ancora stretta sugli spostamenti, soprattutto per quelli interregionali

Redazione Irno24 19/04/2020 0

Si è concluso nella nottata il secondo incontro degli Enti Locali con il Governo, convocato per discutere sulle misure per la ripresa e la tutela della salute pubblica da Covid-19. Il confronto, tenuto in videoconferenza, è stato molto importante e ha visto la presenza dei 9 rappresentanti degli Enti Locali (Regioni, Province e Comuni) che hanno avanzato le proprie proposte al Capo del Governo Conte, al Ministro della Sanità Speranza, e al Ministro degli Affari Regionali Boccia.

“Si va avanti, ma con grande cautela - dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – In merito alla ripartenza ci siamo concentrati non solo su quando poterlo fare, ma soprattutto su come permettere al Paese di ripartire, ovvero abbiamo discusso delle misure di sicurezza da intraprendere per una ripresa delle attività.

Già Lunedì 27 Aprile potrebbero riaprire i cantieri e le costruzioni edili, nonché le attività produttive manifatturiere ed il relativo commercio di filiera (non al dettaglio). Ancora stretta invece sugli spostamenti, soprattutto per quelli interregionali. Prevediamo inoltre tempi ancora lunghi per bar, ristoranti, turismo. Ci si muoverà sulla base di un modello nazionale entro il quale le Regioni, in funzione della particolare situazione epidemiologica locale, potranno dare ancora limitazioni, ma senza fughe in avanti.

Tutti abbiamo chiesto al Governo di adottare linee guida nazionali per la ripartenza dei sistemi di trasporto e non solo, nonché tutela per le Regioni a minor contagio, ovvero per quelle del Sud. Mercoledì prossimo è previsto un nuovo incontro del Tavolo Istituzionale, per quella data la bozza di modello nazionale per la ripartenza dovrebbe essere più definita e concreta”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/02/2021

Salerno, studenti positivi al De Sanctis: chiusura fino all'11 Marzo

"A causa della riscontrata positività al Covid di alcuni studenti del Liceo Statale F. De Sanctis, e delle conseguenti misure di quarantena disposte per numerosi altri allievi, sentita l'ASL, ho disposto la sospensione delle attività didattiche in presenza dello stesso istituto con decorrenza dal 26 Febbraio fino all'11 Marzo 2021". Lo rende noto il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/08/2021

Accoltellamento dell'8 Agosto a Santa Teresa, arrestato un 19enne

Nella mattinata odierna, la Squadra Mobile di Salerno ha eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di Francesco Colonnese, classe 2002 di Mercato San Severino.

Gli è stato contestato il reato di tentato omicidio in danno di una persona di 33 anni, fatto avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsa nei pressi del Lungomare Trieste di Salerno. Risultava già noto alle Forze dell’Ordine in quanto si era reso autore, insieme ad altri, di un'efferata aggressione nei confronti di un minorenne, nella notte tra il 15 e 16 agosto 2020, con l’utilizzo di un bastone chiodato ed altri oggetti.

Con riferimento ai fatti di cui all’odiemo provvedimento, si precisa che lo scorso 8 agosto, alle ore 1:00 circa, veniva segnalato il ferimento di una persona (al fianco sinistro), che si trovava in compagnia di alcuni amici, mediante l’utilizzo di un coltello; il tutto avveniva in corrispondenza del chiosco della spiaggia di “Santa Teresa”, zona normalmente frequentata da numerosi giovani; il ferito era soccorso e trasportato in codice rosso presso l'Ospedale, dove era sottoposto d'urgenza ad un delicato intervento.

Il riscontro incrociato di numerosi filmati, estratti dai sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, ha permesso alla Squadra Mobile di ricostruire l’esatta dinamica del grave fatto delittuoso e di immortalare - in maniera estremamente nitida - le fasi della serata trascorsa dai soggetti coinvolti a vario titolo nella vicenda, nei momenti antecedenti e successivi al fatto.

NOTA STAMPA PROCURA DELLA REPUBBLICA

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/07/2020

Vendita di alcol a minori, disposta chiusura per 2 esercizi del centro storico di Salerno

Proseguono i controlli del Sabato sera a Salerno da parte delle forze dell'ordine, al fine di scongiurare situazioni pericolose per la salute pubblica in questa delicata fase di ripresa dei contagi. Particolare attenzione rivolta alla zona della Movida. Da segnalare le sanzioni irrogate a due esercizi commerciali del centro storico perchè vendevano alcolici ai minori di 18 anni. Per entrambi gli esercizi, oltre la multa, è stata disposta la chiusura temporanea per 5 giorni.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...