Pellezzano, iniziati lavori di rifacimento asfalto su strade provinciali

Finanziamento di 700mila euro della Regione

Redazione Irno24 15/09/2020 0

Questa mattina, 15 settembre, da Via Nofilo (Cologna) sono partiti i lavori di rifacimento dell’asfalto e predisposizione della segnaletica verticale ed orizzontale sulle strade provinciali che attraversano il Comune di Pellezzano, grazie ad un finanziamento di 700.000 € da parte della Regione.

“Con quest’opera - scrive il sindaco Morra - che interesserà la bretella di collegamento alla SR88 (Via Nofilo), Via Tenente Farina e la SP27 da Rione Piombino a Capriglia, proseguiamo il nostro programma di manutenzione straordinaria della viabilità territoriale, già avviato con il rifacimento in corso delle strade comunali, grazie alla riconversione di un precedente finanziamento della Cassa Depositi e Prestiti”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/07/2020

A Pellezzano nasce la palestra all'aperto, è nella Villa Comunale di Coperchia

Mercoledì 22 Luglio, alle ore 19.30, l’Amministrazione Comunale di Pellezzano, guidata dal Sindaco Morra, consegnerà ai cittadini la prima palestra all'aperto installata nel verde della Villa Comunale in via Eroi di Nassiriya alla frazione Coperchia. L’area sarà inaugurata con un'esibizione sportiva a cura della palestra “Gymnica” di Gianpiero Greco.

“Natura e Movimento, Divertimento e Libertà di allenarsi all’aria aperta” è lo slogan che accompagnerà il taglio del nastro di questa struttura innovativa. “L’inaugurazione di questo spazio – ha detto il Sindaco – esprime la libertà di azione e un modo innovativo per tenersi in forma praticando lo sport preferito senza chiudersi tra le mura di una struttura. Per la gioia di chi resta in città anche ad agosto”.

La palestra è dotata di attrezzi per il fitness e di specifici percorsi che consentono agli appassionati di crearsi il proprio “spazio sportivo” dove è possibile allenarsi in totale libertà e all’aria aperta.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/09/2020

Pellezzano, una mostra per omaggiare il grande artista Ugo Marano

Venerdì 11 settembre, alle 18:30, presso il Complesso Munumentale dello Spirito Santo di Pellezzano, sarà inaugurata la mostra “La casa dell’angelo - 5 artisti per Ugo Marano”, voluta dalla Regione Campania, promossa dalla Scabec e organizzata dal Comune di Pellezzano (SA).

All’inaugurazione interverranno Francesco Morra, Sindaco di Pellezzano, Andrea Marino, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Pellezzano, insieme a Marco Alfano, Storico dell’Arte e curatore della mostra, l’artista Stefania Marano e Pasquale Persico, dall’Università degli Studi di Salerno.

A cura di Marco Alfano, la mostra sarà visitabile fino all’11 ottobre 2020, proponendo più di 30 opere di Ugo Marano tutte provenienti dalla collezione degli Eredi, tra cui sei vasi in ceramica di 160 cm e uno grande vaso, alto tre metri, nato presso la fornace di Enzo Santoriello, sei sculture in ferro, tra cui La casa dell’angelo (1984), oltre ad una serie inedita di 16 progetti-disegni.

La mostra intende rendere omaggio, a quasi dieci anni dalla scomparsa, al Maestro Ugo Marano (originario di Capriglia), attraverso le opere di Paolo Bini, Antonio Buonfiglio, Federica D’Ambrosio, Christian Leperino e Ivano Troisi. Per l’apertura al pubblico del 12 settembre e successive visite verranno messe in atto tutte le direttive volte al contrasto e al contenimento della diffusione del virus Covid-19. Ingresso libero. Informazioni al numero 800 629 638.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/08/2020

Spettacolo dei bambini in spiaggia chiude l'Estate Pellezzanese 2020

Giornata conclusiva dell'Estate Pellezzanese, il progetto organizzato dall'Assessorato alle Politiche Sociali, retto da Annalaura Villari, al quale hanno partecipato circa 100 bambini, residenti nel Comune di Pellezzano, di età compresa tra i 6 e i 12 anni, che dallo scorso 1° luglio sono stati impegnati in diverse attività di balneazione presso il Lido dell’Esercito a Salerno. Il tutto nel rispetto delle normative vigenti in materia di contrasto all’emergenza sanitaria da Covid-19.

"E' stato un bel momento di aggregazione - ha detto il Sindaco Morra - nel quale i bambini si sono confrontati tra di loro attraverso il gioco, lo svago, il divertimento, dedicando anche del tempo a momenti di approfondimento culturale attraverso la fattoria didattica, le escursioni e altre attività che hanno favorito lo sviluppo dei loro processi cognitivi. Ancora un grazie al Lido dell'Esercito che li ha ospitati e a coloro che hanno permesso un loro coinvolgimento in diverse discipline ricreative e sociali".

In occasione dell'ultima giornata, i bambini hanno dato vita a uno spettacolo in spiaggia proiettato in diretta sulla pagina facebook dell'Ente. L'evento ha visto una presenza di bambini ancora più numerosa rispetto all'anno scorso ed è stato molto apprezzato.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...