Richiesta di rinvio per la gara tra Salernum e Costa d'Amalfi

Emerse le positività di tre portieri under nella squadra di casa

Redazione Irno24 18/01/2022 0

L’Asd Salernum Baronissi comunica di aver inoltrato formale richiesta al Comitato Regionale Campania per il rinvio della gara tra Salernum e Costa d’Amalfi, in programma sabato 22 Gennaio alle ore 14:30 allo Stadio ‘Figliolia’, in quanto sono emerse le positività di tre portieri under all’interno del gruppo squadra.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 25/01/2021

Salernum Baronissi, Noschese: "Ripresa in sicurezza altrimenti certezze sullo stop"

Il campionato di Eccellenza vede ancora lontana una possibile ripartenza della stagione 2020-21. Il direttore sportivo del Salernum Baronissi, Christian Noschese, ha espresso la posizione del club: «È doveroso da parte nostra esprimere la nostra posizione nei confronti della ripresa dopo la video conference svolta tra le società di Eccellenza ed il Presidente Zigarelli. Ci auguriamo la ripresa delle attività quanto prima, ciò dovrà avvenire in una situazione di totale sicurezza, con un protocollo chiaro che tuteli la regolarità del campionato, cosa che a mio avviso non esisteva prima dello stop di Ottobre.

Per far ciò ci aspettiamo, noi del Salernum così come tutte le società, degli aiuti importanti da parte della LND, cosi come avviene in Serie D, altrimenti si andrebbero a sostenere dei costi davvero assurdi, soprattutto in un periodo dove gli sponsor, e quindi le attività dei Presidenti, hanno subito grosse perdite a causa della pandemia. In caso contrario preferiamo chiarezza e certezza sullo stop della stagione corrente, in modo tale da poter programmare la stagione sportiva 2021/22 con largo anticipo e iniziare a reperire le risorse necessarie.

Credo, inoltre, che sarà doveroso da parte di tutti gli addetti ai lavori, alla ripresa, e soprattutto in ottica futura, un ridimensionamento dei costi di gestione ed una strategia di immagine e marketing da parte del Comitato Regionale: esso dovrà essere capace di trasformare il Campionato di Eccellenza una vetrina appetibile per gli sponsor. Solo navigando tutti verso la stessa direzione il calcio potrà ripartire, altrimenti credo che ci saranno tante società che faranno un passo indietro».

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/10/2020

Altro punto a Faiano ma tanti rimpianti per il Salernum Baronissi

Altro pareggio a reti bianche per il Salernum Baronissi. Sul campo del Faiano finisce 0-0 ma, in questa circostanza, ci sono più rimpianti rispetto a una settimana fa. Tante limpide opportunità sprecate di un soffio dai ragazzi di Calabrese. Il pareggio sta stretto, però una colossale occasione (mancata a porta vuota) per il Faiano fa sembrare il bicchiere mezzo pieno.

Al 13' grande occasione per Senè: il destro a incrociare del senegalese va di poco a lato. Altra chance Salernum al 20': Njie intercetta e serve Senè, bravo a trovare Bucciero che però spara alto un rigore in movimento. Nuova opportunità ghiotta per gli ospiti al 37' quando De Simone non trova la zampata per pochi centimetri su invito di Njie.

Al 54' Bove impatta di testa su punizione liftata di Izzo: l'incornata svernicia il palo alla sinistra di Senatore. Dopo un minuto Zoppino, stavolta, sempre di testa non trova lo specchio per millimetri. All'improvviso il Faiano si divora la più grande palla gol del match: D'Angelo si libera dal limite e scarica un tiro preciso che sbatte sul palo ma Erra a porta vuota calcia alto. La fortuna poi volta le spalle al Salernum col Faiano che fa autopalo e su conseguente angolo si salva dopo una mischia selvaggia in area piccola.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/10/2020

Stop dilettanti, il ds Salernum: "Investito tanto per ripartire in sicurezza ma non è servito"

"Vista la situazione delle ultime settimane, sapevo che si sarebbe arrivato ad una nuova sospensione - questa l'analisi del direttore sportivo del Salernum Christian Noschese - Tra le società c’è tanta delusione e rabbia: tanti presidenti hanno investito tanto in questi mesi per poter ripartire in sicurezza dopo lo stop della scorsa stagione sportiva, ma tutto ciò non è servito. Non escludo che il campionato possa essere sospeso anche dopo il 24 novembre e ripartire nel mese di Gennaio concludendo tutto entro il 30 Giugno. Sono certo che il Comitato Regionale farà la scelta giusta tutelando le Società, in primis, questa volta".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...