Salernitana in Austria dal 4 Luglio, amichevoli con Schalke e Galatasaray

La squadra si ritroverà a Salerno il 30 Giugno per le visite mediche e i test atletici

foto dalla pagina facebook della Salernitana

Redazione Irno24 15/06/2022 0

Prenderà ufficialmente il via il 1° luglio la stagione 2022/2023 della Salernitana. Gli uomini di Davide Nicola si ritroveranno in città il il 30 giugno e, a partire dal giorno successivo, fino al 3 luglio si sottoporranno a visite mediche e test atletici.

A partire dal 4 i granata lavoreranno in ritiro a Jenbach (Austria), dove resteranno fino al 20 luglio. La squadra si ritroverà successivamente il 23 nuovamente a Jenbach, dove svolgerà l’ultima fase di preparazione fino al 29 luglio, per poi fare ritorno in città.

Queste le amichevoli in programma nel corso del ritiro: 7/07 Salernitana – SK Jenbach (Stadion Jenbach), 13/07 Salernitana – Schalke 04 (C.S. Worgl), 16/07 Salernitana – Hoffenheim (Kitzbuhel Stadium), 19/07 Salernitana – Rayo Vallecano (Stadion Jenbach), 27/07 Salernitana – Galatasaray (Tivoli-Neu Stadion, Innsbruck).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/05/2021

Provincia, il saluto del Presidente Strianese alla Salernitana in serie A

“Salernitana in serie A. Grande squadra e grande città che finalmente ritornano in serie A”. Sono le parole del Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, che accoglie con entusiasmo la notizia di questo risultato storico per Salerno e la Salernitana, che batte il Pescara 3-0 all'Adriatico conquistandosi la meritata promozione.

“La tifoseria granata aspettava da 23 anni questo momento e ora la gioia e la passione sono esplosive. Le emozioni sono forti per tutti noi e coronare finalmente questo sogno non è solo un bellissimo risultato calcistico e sportivo per il club di Lotito. Ma rappresenta anche un importante momento di sviluppo e ritorno economico per la città e il territorio salernitano, fondamentali ora più che mai.

I miei complimenti quindi, innanzitutto alla Squadra e al Club per il sacrificio e l’impegno con cui hanno saputo raggiungere questo traguardo, ma anche a tutti i tifosi e alla città di Salerno, fiducioso che lo spirito sportivo sarà il filo conduttore dei festeggiamenti delle prossime ore, nel rispetto di senso civile e senso di responsabilità per evitare assembramenti e rischi di contagio. Un saluto a tutti voi e congratulazioni da parte mia e dell’Amministrazione provinciale”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/01/2022

Lega di A, 16 e 23 Gennaio non più di 5mila spettatori allo stadio

L'Assemblea di Lega, riunitasi oggi su convocazione urgente per affrontare l'emergenza Covid, ha stabilito che per le giornate di serie A del 16 e del 23 Gennaio 2022 potranno accedere allo stadio non più di 5mila spettatori. Resta confermata, invece, la capienza al 50% per il turno del 9 Gennaio e per la Supercoppa Italiana del 12 Gennaio (a Milano fra Inter e Juventus).

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/07/2020

Pordenone-Salernitana 1-1, per arrivare ai play-off bisogna battere lo Spezia

Nel penultimo turno di campionato, la Salernitana pareggia 1-1 a Pordenone ma, nonostante il punto in trasferta sul campo della quarta, al momento è fuori dalla griglia play-off. Pisa e Chievo vincono i rispettivi incontri (i veneti addirittura espugnano Benevento) e scavalcano i granata. Il Pordenone, invece, è matematicamente dentro.

Per sperare negli spareggi promozione, Venerdì sera la squadra di Ventura ha l'unico obiettivo di battere lo Spezia, impresa tutt'altro che facile, sfruttando lo scontro diretto Frosinone-Pisa.

Nel match in terra friulana, i padroni di casa, pericolosi con Ciurria nelle fasi iniziali, passano al minuto 18 grazie a Burrai, che trasforma un rigore concesso per fallo di Aya su Pobega. Trascorrono poco più di 5 minuti e la Salernitana pareggia, sempre su rigore: è Di Tacchio il marcatore. Prima dello scadere, il colpo di testa di Giannetti è ben calibrato ma Di Gregorio sventa il possibile 1-2.

Nella ripresa non succede molto: Giannetti invoca un penalty a 15 dalla fine, a seguire Semenzato prova la botta da fuori ma Vannucchi devia in angolo.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...