Salernitana, scoperte al Vestuti le targhe per De Maio e Somma

Presenti alla cerimonia i tifosi storici e alcuni calciatori del passato

Milan e Avella

Redazione Irno24 19/06/2022 0

"Vedere la felicità negli occhi dei parenti di Bruno Somma e di Fulvio De Maio mi ha suscitato commozione. Il 19 giugno il Vestuti ha riaperto le porte del suo passato, delle sue radici. C’erano tanti tifosi, tra cui gli storici Maurizio Tagliaferri, Raffaele Russo il 'Vikingo', Riccardo Santoro, il carissimo Gianni Novella, Oliviero, gli ultras, i club tra cui Colosseo Granata con Rosario Maresca e Highlander con Alfonso Pugliese.

C’era la Salernitana con l’Ad Maurizio Milan ed il team manager Salvatore Avallone; gli ex calciatori granata Roberto Chiancone, Antonio Capone, Egidio Sironi, Matteo Mancuso, Fabio Vulpiani. Al Vestuti è tornato a battere il cuore di Salerno. Al Vestuti è tornato a battere il cuore di Salerno".

E' uno stralcio del post social del consigliere comunale Rino Avella in occasione della cerimonia di apposizione delle targhe dedicate a Fulvio De Maio e Bruno Somma, icone della storia della Salernitana.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 23/08/2020

La Salernitana va in ritiro, ufficializzata la lista dei convocati

Al termine della seduta di allenamento di questa mattina, 23 Agosto, il mister Fabrizio Castori ha diramato la lista dei convocati per il ritiro di Sarnano. PORTIERI: De Matteis, Micai, Russo, Vannucchi; DIFENSORI: Aya, Casasola, Galeotafiore, Guzzo, Kalombo, Karo, Lopez, Migliorini; CENTROCAMPISTI: Cicerelli, Di Tacchio, Del Regno, Iannone, Iannoni, Maistro, Martorelli, Orlando; ATTACCANTI: Cernigoi, Djuric, Giannetti, Gondo, Riosa.

Patryk Dziczek e Lamin Jallow resteranno a Salerno per proseguire i rispettivi protocolli riabilitativi. Inoltre Dziczek nei prossimi giorni raggiungerà la Polonia per gli impegni con la Nazionale Under 21.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/08/2022

Grigoris Kastanos torna alla Salernitana a titolo definitivo

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica - tramite il proprio sito ufficiale - di aver raggiunto l’accordo con la Juventus per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ’98 Grigoris Kastanos. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2026". Torna a Salerno, dunque, un altro degli artefici del recente "miracolo salvezza".

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/09/2021

Salernitana-Ribery, c'è l'annuncio ufficiale: "Attorno a me passione incredibile"

L’U.S. Salernitana 1919 comunica attraverso il proprio sito di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante classe ’83 Franck Ribery. Il calciatore ex Bayern - prosegue la nota - ha firmato con il club granata un contratto annuale con rinnovo automatico al verificarsi di determinate condizioni sportive. Dopo la passerella in campo all'Arechi col resto della squadra, Ribery è stato presentato ufficialmente nel corso di una conferenza stampa.

"Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno voluto così tanto a Salerno. Appena arrivato, ho avvertito intorno a me una passione incredibile. Io vivo di questo, motivo per il quale ho accettato immediatamente questa sfida. Abbiamo un obiettivo importante che è la salvezza e spero di riuscire ad aiutare la squadra a tagliare al più presto questo traguardo”. Queste le prime parole in maglia granata di Ribery.

“Mi sento ancora molto bene, ho ancora tanto da dimostrare. Mi muove soprattutto la passione, ma un ruolo fondamentale nella mia scelta lo ha avuto anche la mia famiglia. So bene che la Serie A è un campionato molto difficile e spero di raggiungere al più presto una buona condizione fisica. Finora mi sono sempre allenato da solo, ma allenarsi con la squadra è tutt’altra cosa. Da domani sarò a disposizione del mister, sperando di trovare il primo possibile il giusto ritmo”.

Ribery ha quindi concluso: “Mi piace aiutare i compagni, soprattutto i più giovani. Non conosco ancora bene la squadra, ma l’importante è che ci sia un gruppo forte, che rimanga unito soprattutto nei momenti più difficili. Alla presentazione di questo pomeriggio allo stadio mi è piaciuta moltissimo l’accoglienza dei tifosi: immagino che quando l’Arechi sarà pieno ci sarà una passione incredibile”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...