Salernitana, dal 28 Luglio in vendita la maglia celebrativa "Città di Salerno"

I calciatori l'hanno sfoggiata in campo con l'Empoli

Redazione Irno24 26/07/2020 0

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che le maglie celebrative indossate nel corso della gara Salernitana-Empoli del 24 Luglio, recanti sul petto la scritta “Città di Salerno” e il logo del Comune con l’effige di San Matteo, saranno disponibili presso l’Official Store in Piazza Caduti Civili di Guerra a partire da Martedì 28 luglio.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/05/2021

Salernitana in Comune, il Sindaco di Salerno: "Da oggi siete cittadini del cuore" (VIDEO)

"Abbiamo accolto con affetto la nostra amata Salernitana nel salone più illustre e ricco di storia della casa comunale. Proprio qui, dieci anni fa, è iniziata questa storia. E ora possiamo dirlo con orgoglio. Missione compiuta: la Salernitana è in Serie A.

È la vittoria di tutta la città, dei suoi straordinari tifosi, di una squadra nel vero senso della parola. Grazie ai giocatori, al mister, alla dirigenza, a tutto lo staff per il sogno che ci avete regalato. Per noi da oggi siete cittadini del cuore". Questo il commento del sindaco Napoli nel giorno della premiazione al gruppo granata a Palazzo di Città.

Nei giorni scorsi, allo stadio Arechi, il primo cittadino aveva già incontrato la squadra, in occasione della premiazione ufficiale da parte della Lega B per l'accesso alla categoria superiore. Quest'oggi, invece, il riconoscimento istituzionale, che certifica in maniera ancor più solenne il fantastico traguardo raggiunto dai granata e il legame con la città.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/02/2020

Giaccherini ne fa 2, la Salernitana stecca malamente a Verona

Quella del Bentegodi doveva essere la gara della maturità, da approcciare con la giusta convinzione, invece chi ne esce rinfrancato è il Chievo, che nel 2020 aveva vinto finora soltanto una partita.

A Verona finisce 2-0, coi padroni di casa che sbrigano la pratica con lo stretto necessario e rinsaldano la panchina di Marcolini, in discussione dopo i recenti risultati negativi. E' l'ex nazionale Giaccherini ad incidere con una doppietta, al termine di una partita scialba da cui granata avrebbero potuto ricavare senz'altro almeno un punto.

Poche occasioni su ambo i fronti, il Chievo va in vantaggio al 28° su rigore molto generoso concesso da Fourneau per un presunto fallo di Jaroszynski su Djordjevic, abile nel liberarsi dalla marcatura; Giaccherini infila all'incrocio. La Salernitana, lenta nel fraseggio e nei movimenti senza palla, spreca la chance del pari con il duo Gondo-Djuric, che lisciano di testa a 1 metro dal gol.

Nel 2° tempo, l'ingresso di Jallow, che confeziona un paio di buoni spunti, pare imprimere ritmo alla Salernitana, in cui tuttavia Kiyine e Dziczek non si vedono. E' un fuoco di paglia. Dopo Cicerelli, out nel primo tempo, finisce ko per infortunio anche Lombardi (uscito molto dolorante), la marcia in più della Salernitana da 5-6 incontri a questa parte. I veronesi raddoppiano al 70° ancora con Giaccherini, che gira a rete su assist rasoterra dalla sinistra.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/05/2020

Domani campi e sala stampa "Mary Rosy" intitolati alle vittime del treno da Piacenza

Il 24 maggio è una data che nessun tifoso della Salernitana potrà mai dimenticare. In questo giorno, ventuno anni fa, Ciro, Enzo, Peppe e Simone persero la vita nel rogo che si sviluppò sul treno che li riportava a casa da Piacenza. Da allora la storia della Salernitana non è stata più la stessa perché in ogni circostanza speciale, sportiva e non, il ricordo del club e della sua tifoseria va a quei quattro ragazzi ed alle loro famiglie.

Per questo mesi fa l’U.S. Salernitana 1919 ha deciso di intitolare i tre campi e la Sala Stampa del Centro Sportivo “Mary Rosy” a Ciro, Enzo, Peppe e Simone. Un piccolo gesto per ricordare in modo permanente quanto accadde ventuno anni fa ed onorare la memoria di questi ragazzi che erano a Piacenza per tifare per la loro squadra, impegnata nel tentativo di restare in serie A, e che non fecero più ritorno a casa.

La cerimonia di intitolazione avverrà domenica 24 maggio alle ore 12:00 presso il Centro Sportivo Mary Rosy. Purtroppo, a causa delle vigenti restrizioni dettate dall’emergenza Covid-19, la stessa si terrà in forma ristretta e non potrà essere aperta al pubblico e a tutti i tifosi. L’U.S. Salernitana 1919 ringrazia il Vescovo di Salerno, Monsignor Bellandi, che sarà presente alla cerimonia.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...