Salerno, interventi su manto stradale e segnaletica fra Torrione e Pastena

Nelle prossime settimane si procederà in diversi quartieri della città

Redazione Irno24 22/07/2020 0

Sono in corso interventi di manutenzione ordinaria di pavimentazione del manto stradale e posizionamento della segnaletica in via Medaglie d'Oro, via Vestuti e via Granati (zone di Torrione e Pastena). Ne dà notizia il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. Nelle prossime settimane si procederà con altri interventi in diversi quartieri della città. Si tratta di interventi programmati e dovuti per la nostra collettività.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/08/2020

Il panno di San Matteo torna al Duomo di Salerno dopo il restauro

Ritorna restaurato il Panno di San Matteo al Duomo di Salerno. La consegna al parroco don Michele Pecoraro è stata effettuata dalla restauratrice Daniela Mellone della RE.CO.ART di Montecorvino Rovella (SA), ditta accreditata dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino.

L'intervento di restauro ha ridato luce al dipinto sul retro, raffigurante Sant'Anna, San Giacchino e la Vergine bambina (completamente occultata da una toppa di tela, così come la scritta con la data), e restituito una lettura più chiara alla figura di San Matteo sul davanti, essendo in alcune zone ridipinto.

Entrambi i dipinti sono stati realizzati con colori ad olio direttamente su tela, senza nessuno strato di preparazione, il dipinto sul retro non ha subito precedenti restauri e non presentava nessuna ridipintura, mentre quello sul davanti ha avuto vari rimaneggiamenti, come la ridipintura di tutto il perimetro del San Matteo, le cuciture laterali delle fasce e la cucitura con spago della fascia superiore. Dopo le dovute operazioni di consolidamento, pulitura e rimozione delle ridipinture, è stata eseguita la verniciatura a cera.

L'accompagnamento cromatico delle grosse e piccole abrasioni è stato mirato con velature ad aquerello intervallando verniciature spray, mentre sui telini trasparenti usati per il consolidamento è stato eseguito con colori a vernice per il restauro. Tutte le lavorazioni sono state eseguite sotto l'alta sorveglianza della Soprintendenza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/05/2020

Lavori di depurazione dai reflui urbani, sopralluogo di De Luca

Martedì mattina, 26 maggio, il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, ha accompagnato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il Vicepresidente, Fulvio Bonavitacola, e i Sindaci di Salerno e di Cetara per un sopralluogo al cantiere di via Ligea dei lavori che la Provincia di Salerno ha quasi concluso, dopo poco più di un anno di attività ininterrotte, per il collegamento dei reflui del Comune di Cetara all’Impianto di Depurazione di Salerno.

Entro fine maggio sarà completato il collegamento via mare della stazione di rilancio dei reflui ubicata nel Comune di Cetara con il realizzando collegamento alla prima Stazione di Rilancio nel Comune di Salerno all’impianto di Depurazione di Salerno. Inoltre il collegamento dei reflui, nella sua prosecuzione verso l’impianto di Depurazione, realizzerà i collettori fognari per tutta l’area portuale della città di Salerno, attualmente sprovvista.

"Con in lavori in corso di completamento - dichiara Strianese - iniziati nell’aprile del 2019, sarà possibile eliminare il primo degli scarichi in mare dei reflui urbani presenti in Costiera Amalfitana, obiettivo prefissato dalla Provincia di Salerno, grazie alla efficace collaborazione della Regione Campania, con l’intervento di Risanamento dei Corpi Idrici Superficiali del nostro Ente".

I DETTAGLI DEI LAVORI

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/03/2020

Il Presidente della Provincia ringrazia medici e infermieri

Nota stampa di Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno: "Giorno dopo giorno subentrano le varie disposizioni nazionali e regionali in merito all'emergenza Covid-19. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha firmato il DPCM dell’8.03.2020 a cui è seguita l’Ordinanza n. 8 del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Le indicazioni sono chiare e univoche e si fa appello innanzitutto al buon senso di tutti noi. Non solo nel rispettare le prescrizioni che ci arrivano dalle Autorità competenti, ma nel modificare il nostro stile di vita quotidiano, le nostre abitudini di sempre.

È necessario, per contenere la diffusione del contagio entro numeri gestibili da un sistema sanitario nazionale che altrimenti rischierebbe di collassare. Quindi con grande senso di responsabilità e senza panico o allarmismo, dobbiamo farci carico di azioni che tutelino le fasce più deboli e sicuramente più esposte al coronavirus.

In particolare, in questo momento difficile per l'intero Paese, il mio ringraziamento più profondo va a tutto il personale medico sanitario che sta letteralmente in trincea senza tregua per combattere il Covid-19, giorno dopo giorno, con turni di lavoro logoranti, esponendosi in primissima persona con grande abnegazione e spirito di sacrificio.

A queste donne e uomini, ai nostri medici e infermieri va tutta la stima mia e degli italiani, professionisti fra i meno pagati d’Europa, che lavorano in un Servizio Sanitario Nazionale, spesso criticato e troppo spesso lasciato senza risorse. A loro va il ringraziamento mio, a nome di tutti i cittadini del nostro territorio".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...