Salerno Pulita, cumuli di rifiuti rimossi da spiagge di Mercatello e Torrione

"Basterebbe un pizzico di civiltà e di rispetto in più per i beni comuni"

Redazione Irno24 24/05/2022 0

"Sono più veloci i nostri operatori a ripulire le spiagge della città di Salerno oppure alcuni maleducati, per fortuna pochi, a renderle sporche ed invivibili?". E l'interrogativo social di Salerno Pulita, i cui operatori sono stati impegnati in un intervento di bonifica delle spiagge di Mercatello e di Torrione (nei pressi del Grand Hotel). "Basterebbe un pizzico di civiltà e di rispetto in più per i beni comuni", chiosa il post.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/09/2022

Salerno, abbandono di sacchetti in Via Moscati: individuato l'autore

"Grazie alla segnalazione di un cittadino, abbiamo individuato l'autore di un indiscriminato abbandono di rifiuti nei pressi di Via Moscati a Salerno. L'uomo, sceso dalla sua autovettura, ha abbandonato diversi sacchetti nei pressi di un contenitore stradale. Il numero della targa è stato già inviato alla Polizia Municipale di Salerno per tutti gli accertamenti del caso". Lo rende noto Salerno Pulita attraverso i social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 26/11/2022

Salerno, operazione contro abbandono rifiuti: degrado in Vicolo Guaiferio

Continuano serrati i controlli da parte del personale del Comando di Polizia Municipale, coadiuvato da personale di Salerno Pulita, che nei giorni scorsi hanno interessato alcune zone della città tra le più soggette al fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti. Nella zona dello stadio Arechi, nei pressi del cinema multisala, sono stati sanzionati due esercizi pubblici, recidivi, per aver abbandonato in maniera incontrollata una notevole quantità di rifiuti non differenziati, depositandoli sul suolo pubblico senza far uso dei prescritti carrellati.

L’operazione più importante della giornata ha però interessato Vicolo Guaiferio, alle spalle di Via Roma, di fronte a Palazzo di Città, dove gli Agenti hanno trovato una situazione indecorosa in pieno centro storico. Su richiesta degli operatori di Salerno Pulita, gli Agenti del Nucleo di Polizia Ambientale hanno riscontrato la presenza di una notevole quantità di rifiuti di ogni genere, depositati in modo non differenziato, di cui buona parte lasciati sulla pubblica via. Con l’ausilio degli operatori di Salerno Pulita, sono stati ispezionati i rifiuti ed individuati tutti i responsabili, identificati poi per i gestori di tre pubblici esercizi situati in via Roma.

Si è dato seguito, innanzitutto, al ritiro dei rifiuti, al fine di eliminare la situazione di degrado. Si è poi proceduto al sequestro dei tre cassonetti non conformi ai carrellati, abusivamente posizionati nel Vicolo Guaiferio e oggetto del deposito incontrollato di rifiuti, affidandoli in custodia giudiziaria a Salerno Pulita. Si trattava dei vecchi grandi cassonetti in dotazione al Comune prima dell'avvio del servizio di differenziata “porta a porta”, che venivano utilizzati dal responsabile, gestore di più attività in Via Roma.

Successivamente, il personale di Salerno Pulita, su richiesta della Polizia Municipale, ha proceduto al lavaggio ed alla sanificazione della strada liberata dal cumulo di rifiuti, dai quali era pure ben visibile il percolamento sulla pubblica via del centro storico, peraltro arredata con pavimentazione artistica.

Per due gestori sono scattate sanzioni amministrative, mentre per un noto gestore dei locali di Via Roma, possessore dei cassonetti sottoposti a sequestro, oltre ai verbali amministrativi è scattata la comunicazione di notizia di reato alla Procura per aver occupato abusivamente il suolo pubblico, con deturpamento e imbrattamento del vicolo, al quale aveva arrecato un pregiudizio permanente e per il quale si è reso necessario un immediato intervento di ripristino, anche per evitare ulteriori inconvenienti di carattere igienico sanitario, senza trascurare il pericolo e l’intralcio arrecati al transito pedonale e veicolare.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/08/2022

Salerno, in via di rimozione tutte le campane del vetro

"È in corso la progressiva rimozione di tutte le campane per la raccolta del vetro dal territorio cittadino. Contestualmente, è stato disposto un servizio speciale di pulizia e sanificazione per ripulire da ogni detrito e residuo le zone in precedenza occupate dalle campane medesime.

I primi riscontri del nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta del vetro sono incoraggianti. Cresce la percentuale di raccolta e stanno progressivamente scomparendo le microdiscariche che si creavano intorno alle campane". Ne daà notizia sui social il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...