San Severino, "Cluedo" per le strade della frazione Torello

Il gioco poliziesco più famoso al mondo animerà il borgo sabato 13 luglio dalle ore 18:00

Redazione Irno24 08/07/2024 0

Sabato 13 luglio, dalle ore 18:00, il gioco poliziesco più famoso al mondo, il Cluedo, invaderà le strade del borgo di Torello (frazione di Mercato San Severino), con attori pronti a rilasciare indovinelli e indizi ai concorrenti partecipanti in squadre, chiamati a superare numerose prove.

Un mix di caccia al tesoro e gioco con delitto adatto a tutte le età. I primi che arriveranno alla soluzione si aggiudicheranno un premio. La squadra può essere formata da 5 a 10 componenti, il costo dell’iscrizione (obbligatoria) a squadra è di 50 euro.

Informazioni al numero 371 3641205.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 13/01/2023

San Severino, 59mila euro per miglioramento sismico Palazzo Vanvitelli

Con il Decreto n. 837, la Regione Campania ha concesso un finanziamento da 59.000 euro per il miglioramento e l’adeguamento sismico di Palazzo Vanvitelli. I fondi assegnati, infatti, sono destinati alla redazione di perizie per la sicurezza sismica degli edifici/infrastrutture di interesse strategico o rilevante di proprietà pubblica.

«Questo nuovo finanziamento regionale – spiega il Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma – ci supporta sotto il profilo finanziario, non gravando sulla casse comunali, a continuare il lavoro di graduale e progressiva messa in sicurezza sismica degli edifici pubblici.

In questo cronoprogramma, che ha visto e vede il nostro impegno sia per il miglioramento sismico che per la prevenzione incendi, la priorità l’abbiamo data alle scuole perché abbiamo il dovere di assicurare ai bambini e ragazzi che frequentano i nostri istituti ambienti sani e sicuri: non ultimo, l’intervento di adeguamento sismico alla palestra della scuola media San Tommaso d’Aquino».

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/02/2021

Fp Cgil: "Discussione urgente sul futuro dell'ospedale Fucito di San Severino"

"La Scrivente Segreteria Provinciale e la propria RSU Aziendale - si legge in una nota Fp Cgil - ritiene urgente e improcrastinabile l’avvio di una discussione condivisa sul futuro del P.O. 'Fucito' di Mercato San Severino, per valorizzarne le attività esistenti e per immaginare l’avvio di nuove attività utili a garantire una ancor maggiore garanzia dei livelli di assistenza in un territorio così vasto e complesso quale la Valle dell’Irno.

In un’ottica costruttiva e collaborativa riteniamo utile e opportuno un incontro per poter condividere progettualità, idee, e tutte le azioni necessarie per l’avvio di un cronoprogramma, che tenga conto di come affrontare al meglio l’emergenza socio-sanitaria esistente e favorire su tutto il territorio la garanzia di accesso a ulteriori servizi e prestazioni di qualità stabiliti nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), favorendo l’integrazione dell’attività ospedaliera con l’attività territoriale.

Tutto ciò rientra nella più generale rivendicazione di questa Organizzazione per il diritto ad una sanità pubblica ed universale, a partire da quanto già garantito presso il Presidio in oggetto".

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/01/2021

Mercato San Severino, grande successo per l'iniziativa "Calza Sospesa"

Si è tenuta nei giorni 3, 4 e 5 Gennaio 2020 l'iniziativa "Calza Sospesa", organizzata dal Forum dei Giovani di Mercato San Severino in sinergia con l'Amministrazione Comunale e che ha visto la raccolta di oltre 500 calze, gentilmente donate da tutta la popolazione e destinate alle fasce più deboli della Città.

Un'iniziativa nata sotto la spinta dell'Amministrazione Comunale, con in prima linea il Sindaco Antonio Somma e l'Assessore Michela Amoroso, e del locale Forum dei Giovani coordinato da Alex Catapano. Le oltre 500 calze raccolte sono state distribuite al Personale Sanitario del PS dell'Ospedale di Curteri ed all'Ufficio Politiche Sociali, oltre che alla fitta rete di Associazioni e Gruppi Parrocchiali presenti sul territorio al fine di consentire una distribuzione quanto più capillare possibile.

"Iniziative del genere - scrive il primo cittadino - danno la misura di quella che è l'importanza dell'attività del Forum dei Giovani, che ha sempre più un orientamento al mondo del sociale oltre che a quello dell'aggregazione giovanile. Ai giovani che hanno contribuito all'iniziativa va il mio plauso così come il mio ringraziamento va all'Ufficio Politiche Sociali. Ed un enorme grazie va chiaramente alla rete cittadina di Enti ed Associazioni ed alla enorme generosità dei nostri concittadini".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...