Serie B 20/21, la Salernitana debutta all'Arechi il 26 Settembre con la Reggina

Chiusura a Pescara il 7 Maggio 2021

Redazione Irno24 09/09/2020 0

Elaborato a Pisa, in Piazza dei Miracoli, il calendario della stagione 2020/2021 di Serie B. La Salernitana debutta in casa il 26 settembre contro la Reggina, poi Chievo in trasferta il 3 ottobre, dunque proprio il Pisa all'Arechi il 17 dopo la sosta. Di rilievo le due sfide ravvicinate con le retrocesse Brescia e Lecce, in programma il 12 e 15 dicembre. Chiusura dei giochi il 7 maggio 2021 a Pescara, si spera con risultati nettamente diversi dal confronto che sancì i playout 2 stagioni fa.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 29/01/2022

Salernitana scatenata sul mercato, preso il difensore Fazio

Altro notevole colpo di mercato assestato dalla Salernitana in questa finestra invernale. La società, infatti, comunica in una nota di aver raggiunto l’accordo con il difensore classe ’87 Federico Fazio. Il calciatore si è legato al club granata fino al 2024 e indosserà la maglia numero 17. Gran colpitore di testa, coi suoi 195 centimetri rappresenta la classica torre al centro della retroguardia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 21/02/2022

La Salernitana si apre alle novità e sbarca sul social TikTok

La Salernitana, attenta alle nuove forme di comunicazione e al pubblico di tutte le età, arriva sulla piattaforma social TikTok (https://vm.tiktok.com/ZML24Jho7/) per tenere sempre aggiornati e coinvolgere i suoi tifosi in modo innovativo, divertente e dinamico. Ogni settimana nuovi contenuti che racconteranno il mondo granata e avvicineranno sempre di più i tifosi ai loro beniamini. L'annuncio della società attraverso il sito ufficiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/10/2021

Una ripresa arrembante non vale l'avvio shock, Salernitana-Empoli 2-4

L'inizio di Colantuono sulla panchina della Salernitana non è quello atteso. I granata soccombono 2-4 all'Arechi contro l'Empoli nel confronto valido come nona giornata del torneo di A. L'avvio è a dir poco traumatico, coi toscani in rete 3 volte nell'arco di soli 13 minuti: Pinamonti e Cutrone si fanno beffe della difesa granata, in completa confusione; la deviazione di Strandberg fissa il parziale sullo 0-3.

La squadra è spaccata in due, l'Empoli trova autentiche praterie al momento di imbastire l'azione. Da segnalare sullo 0-1 l'annullamento del gol di Simy per fuorigioco. Ma è l'unico guizzo concreto, la Salernitana non c'è e allo scadere incassa il 4-0 su un rigore assegnato col Var e trasformato da Pinamonti con un irridente "cucchiaio".

Nella ripresa cambia tutto: Colantuono passa dal 3-4-1-2 al 4-3-1-2 e mette dentro Obi, Zortea e Bonazzoli. La Salernitana è trasformata nel ritmo di gioco e nell'agonismo, condotta sulla trequarti da un ispirato Ribery. In 10 minuti va in gol grazie a Ranieri e l'autorete di Ismajli, schiacciando i toscani nella propria area. Tuttavia, le folate offensive perdono gradualmente incisività, l'ultimo sussulto è il colpo di testa di Djuric al 90° respinto da Vicario a pochi centimetri dal gol.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...