Un piano regionale per lo screening di massa, l'annuncio di De Luca

La Fase 2 non dovrà mai perdere di vista il controllo sanitario

Redazione Irno24 15/04/2020 0

"E' in corso di definizione in queste ore - riporta una nota del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca - un Piano Regionale per lo screening di massa sui cittadini campani. Questo piano di monitoraggio, prevenzione e cura relativo al Covid-19 deve svilupparsi in modo parallelo al piano di rilancio delle attività economiche e sociali.

La Fase 2, che è ormai prossima, non dovrà mai perdere di vista il controllo sanitario e la garanzia di sicurezza per le nostre famiglie. Il Piano Regionale di screening dovrà coinvolgere centinaia di migliaia di nostri concittadini, nel corso delle prossime settimane. E' un Piano organizzato che sarà articolato in tre azioni.

1) Sviluppo ulteriore delle attività ordinarie, presso i laboratorio pubblici e l'Istituto Zooprofilattico, di controllo del contagio tramite l'uso dei tamponi. L'obiettivo è quello di giungere, procurandosi le forniture necessarie, soprattutto in materia di reagenti, a lavorare circa 3mila tamponi al giorno. Questa attività è destinata soprattutto a persone sintomatiche.

2) Screening mirato su alcune fasce particolari: familiari di pazienti in isolamento domiciliare; personale sanitario e delle forze di polizia;​ soggetti che riprendono l'attività economica; anziani delle case di accoglienza; fasce deboli (disabili, malati di diabete); operatori del trasporto, dipendenti pubblici a contatto con l'utenza. In tale attività si prevede un coinvolgimento pieno di strutture pubbliche e di laboratori privati.

3) Screening di massa a persone asintomatiche, partendo dagli anziani, da territori più densamente abitati, da categorie economiche esposte al pubblico (ristoranti, bar, alberghi). Tale attività dovrà portare a centinaia di migliaia di controlli nei prossimi mesi. Sarà un lavoro concreto, chiaro, al di là della confusione che si è determinata sulle tipologie di controlli e al di là di annunci propagandistici che si rincorrono in Italia".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/12/2020

Bollettino 16 Dicembre, in Campania 900 casi: tasso positività scende al 6%

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene quotidianamente da mesi, il bollettino relativo ai contagi da Covid-19 in Campania. Il bollettino riguarda il 16 Dicembre ma il riscontro temporale, giova sempre ricordarlo, si riferisce alle ore 23:59 del giorno prima (15 Dicembre).

- Positivi del giorno: 900
- Tamponi del giorno: 14757
- Deceduti del giorno: 34
- Guariti del giorno: 2904
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 124
- Posti letto di degenza occupati: 1701

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/06/2021

Bollettino 30 Giugno, in Campania 120 positivi su 7421 test molecolari

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene ogni giorno da un anno, il bollettino relativo ai contagi da Covid in Campania. Il bollettino riguarda il 30 Giugno 2021 ma il riferimento temporale, bisogna sempre ricordarlo, non va oltre le ore 23:59 del giorno precedente (29 Giugno).

- Positivi del giorno: 120
- Tamponi molecolari del giorno: 7421
- Posti letto di terapia intensiva occupati: 20
- Posti letto di degenza occupati: 218

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/06/2020

Ok per cinema all'aperto e drive-in, bar fino alle 2 ma alcol da asporto non oltre le 22

Nel corso del consueto appuntamento del Venerdì, il Governatore De Luca ha annunciato l'emissione di una nuova ordinanza, la numero 55, di cui in diretta streaming ha anticipato i contenuti: ripartono - da stasera - cinema all'aperto e drive-in, mentre per i bar sarà possibile l'attività di musica di intrattenimento senza ballo, ma senza collocare amplificatori fuori dal locale per evitare assembramenti. Gli stessi bar potranno essere aperti fino alle 2 del mattino, accogliendo avventori al banco e al tavolo, ma resta il divieto di vendita di alcolici per asporto dalle ore 22.

ECCO L'ORDINANZA UFFICIALE

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...