Un pieno di "garra" nel motore Jomi Salerno con Rocio Squizziato

Ingaggiata una delle grandi protagoniste della stagione appena andata agli archivi

Redazione Irno24 16/07/2022 0

Completato il mercato estero, concretizzatosi con gli ingaggi del portiere portoghese Daniela Pereira, il centrale slovacco Vladimira Bajciova e l’ala/terzino spagnola Nazaret Calzado, la Jomi Salerno piazza un colpo italiano, assicurandosi per la prossima stagione le prestazioni della nazionale azzurra Rocio Squizziato.

A margine di un fitto e serrato corteggiamento, il club del presidente Pisapia è, infatti, riuscito a mettere sotto contratto una delle grandi protagoniste della stagione appena andata agli archivi. Argentina di chiare origini italiane, ormai stabilmente nel giro azzurro, Squizziato garantirà alla Jomi duttilità, potendo ricoprire diversi ruoli, e grande solidità difensiva. La proverbiale “garra” argentina completa un prospetto che fin dalle sue prime apparizioni in Italia ha impressionato per potenza e qualità di gioco.

“Sono felicissima della scelta. Salerno rappresenta il top della pallamano italiana ed il fatto che il club abbia puntato con grande decisione su di me mi riempie d’orgoglio. A Pontinia ho trascorso due stagioni bellissime, sono stata bene, ma era giunto il momento di cambiare anche per avere nuovi stimoli, quelli che la Jomi mi sta già dando per quanto non abbia ancora cominciato a lavorare con loro.

Darò tutta me stessa al mio nuovo club e alle mie nuove compagne di squadra, il 100% ed anche di più come da sempre sono abituata a fare. Sono a disposizione del tecnico, consapevole del fatto che il collettivo viene sempre prima di ogni cosa”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 22/08/2022

Jomi Salerno, preparazione a ritmi serrati: Avram ha sensazioni positive

Prosegue a ritmi serrati la preparazione atletica della Jomi Salerno. Trascorse le prime settimane di lavoro, il tecnico Laura Avram racconta le sue sensazioni. “Abbiamo iniziato la quarta settimana di lavoro e devo dire che sono molto ottimista. Si tratta di un gruppo rinnovato in gran parte, le nuove arrivate si sono però già integrate nel migliore dei modi, sembra che siano a Salerno da sempre”.

Il coach si sofferma proprio sulle nuove: “Finalmente abbiamo un centrale di ruolo, anche molto bravo, una soddisfazione e gioia immensa per me. Vladimira Bajciova è quel tassello che mancava da tempo. Daniela Pereira in porta è davvero una sicurezza, atleta brava e molto collaboratrice. Nazareth Calzado De Toro ci farà divertire molto sull’ala destra, sono convinta che comporrà un bel duo con Rossomando, insieme torneremo a fare gol anche dalla parte destra del campo.

Rocio Squizziato ricoprirà il ruolo di jolly come anche Lauretti Matos. Le doti fisiche dell’atleta ex Pontinia sono da invidiare e cercherò di usarle nel migliore dei modi. Il gruppo è davvero entusiasta, le ragazze hanno lo stesso ritmo, ciò mi incoraggia e mi dà una carica in più”.

Sul nuovo staff: “Con Patrizio Pacifico e Nahuel Tassi abbiamo già trovato una grande intesa, c’è davvero tanta voglia di fare bene. E’ aumentato il tasso d’esperienza, mi daranno una grande mano, eliminiamo gli errori del passato e andiamo sulla nostra strada. Sono convinta che le ragazze risponderanno nel migliore dei modi in questa stagione”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/02/2020

Jomi spinge forte, Casalgrande Padana si arrende

Netta vittoria per la Jomi che supera tra le mura amiche il Casalgrande Padana con il risultato finale di 33-13 nel match valevole quale quinta giornata di ritorno del campionato di A1 femminile. Partono subito forte capitan Napoletano e compagne che si portano sul due a zero, Casalgrande risponde e trova il pareggio (2 a 2) con Furlanetto dopo otto minuti di gioco.

La Jomi riprende la marcia ed al 15′ Gomez realizza la rete del 7 a 4. La compagine allenata da Avram continua a premere sull’acceleratore e si porta sul +5 (10 a 5) al 20′ minuto. Napoletano e compagne incrementano il vantaggio (+ 6) al 25′ minuto portandosi sul 12 a 6. Le ospiti allenate da Corradini provano a tenere testa alle avversarie. Il primo tempo si chiude con il risultato di 14 a 8 in favore della Jomi.

Nel secondo tempo si assiste ad un vero e proprio monologo Jomi. Il sette allenato da coach Laura Avram continua a spingere ed al 15′ minuto si porta avanti sul 23 a 9. Il Casalgrande Padana ci mette tanta buona volontà ma trova grosse difficoltà nel trovare la via della rete. Le salernitane possono giocare in scioltezza e Avram concede spazio anche alle giovani Di Giugno e De Ciuceis. Due punti preziosi per la Jomi Salerno che sale così al secondo posto in classifica seppure in condominio con Oderzo a quota venti punti e si avvicina ulteriormente alla vetta.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/02/2020

Coronavirus, Jomi-Mestrino non si giocherà

Le misure per la prevenzione legate al Coronavirus si abbattono sul mondo sportivo ed anche la pallamano si ferma. La Federazione Italiana Giuoco Handball ha disposto, infatti, la sospensione di tutte le attività agonistiche di qualsiasi campionato nelle gare ove siano presenti squadre provenienti da Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli, Alto Adige, Trentino, Emilia Romagna fino a Domenica 1 Marzo compresa.

La Jomi Salerno, dunque, non scenderà in campo Sabato 29 Febbraio alla Palestra Palumbo contro l'Alì Mestrino. Nei prossimi giorni sarà comunicata la data del recupero.

"La sosta forzata – afferma il tecnico Avram mi consente di concedere qualche giorno in più di riposo alle ragazze, l'occasione per gestire in maniera diversa il gruppo e di recuperare dal punto di vista fisico. Continueremo ad allenarci, ci avviciniamo alla fase finale della stagione, ci attendono tre gare molto importanti e non abbiamo nessuna intenzione di farci trovare impreparati. Con l'intero staff lavoreremo al massimo e punteremo molto sulla preparazione atletica. Non bisogna dimenticare, infatti, che nella Seconda Fase del campionato ci saranno turni molto ravvicinati".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...