A Cittadella il secondo 0-0 di fila per la Salernitana

Al 93° i veneti sbattono sul palo con Proia

Redazione Irno24 16/03/2021 0

Ancora un pareggio a reti inviolate per la Salernitana, che fa 0-0 sul campo del Cittadella col grande spavento finale del palo di Proia oltre il 90°. Inizialmente sono gli uomini di Castori a sfiorare il vantaggio, 2 volte nell'arco di 60 secondi: prima Bogdan "spizza" la traversa, successivamente il portiere Kastrati neutralizza l'incornata di Gondo. Al 25°, sull'altro fronte, Belec è bravo su Ogunseye.

Nella ripresa, la prima opportunità è del "Citta" con Gargiulo, che approfitta di una disattenzione ospite ma trova la risposta del solito Belec. Cinque minuti più tardi, al 56°, Djuric spara alto da buonissima posizione. Nel finale, come anticipato ad inizio resoconto, è Proia a cogliere un palo clamoroso.

Come già precisato Sabato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 23/01/2022

La Salernitana ci prova ma al "Maradona" finisce 4-1 per il Napoli

Al "Maradona" di Napoli tutto secondo copione. La Salernitana, scompaginata dal Covid, scende in campo praticamente per onorare l'impegno. Finisce 4-1 per gli uomini di Spalletti. Gli azzurri, per l'occasione in blu, prendono subito in mano il gioco ed impegnano Belec in almeno 3 circostanze.

Al 17° segna Juan Jesus su assist di spalla di Elmas: il gol è inizialmente annullato ma il VAR chiarisce che non c'è tocco di mano. La Salernitana non esce dalla metà campo, eppure al 33° trova il pari con Bonazzoli, che scarica al volo in rete su assist di Kechrida. Poco prima, lo stesso attaccante aveva temporeggiato troppo da posizione favorevole.

Il Napoli accusa il colpo, la Salernitana prende coraggio. Tuttavia, a 20" dallo scadere del tempo, l'arbitro Pairetto vede una discutibile quanto ingenua trattenuta di Veseli e concede rigore. Mertens trasforma, spiazzando Belec. Una mazzata per gli uomini di Colantuono, il match finisce qui.

Nella ripresa segna subito Rrahmani, che irrompe su tiro-cross di Mertens, poi al 53° Insigne trasforma il secondo rigore di giornata: a Veseli, ammonito in occasione del primo penalty, è contestato un possibile tocco di mano (la sfera però sembra colpire il fianco del difensore) e scatta il rosso per doppia ammonizione. Da questo momento è solo accademia. Adesso c'è la sosta per la nazionale. Alla ripresa, coi nuovi acquisti attesi nelle prossime ore, per la Salernitana inizierà un nuovo campionato e bisognerà cambiare marcia per sperare nella salvezza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/06/2022

Compleanno Salernitana, Iervolino: "Squadra unica, tifoseria leggendaria"

"Buon compleanno alla nostra Salernitana: una squadra unica, di una città straordinaria e con una tifoseria leggendaria. La Salernitana è una storia di passione, orgoglio, coraggio, amore, dedizione ed attaccamento ad una maglia iniziata 103 anni fa e che non finirà mai.

Non permettiamo a nessuno di dividerci e nulla ci distruggerà. Avanti tutta! Noi siamo la Salernitana. Un nuovo modo di vivere il calcio". Lo scrive il presidente Iervolino sui social.

Leggi tutto

Redazione Irno24 22/10/2021

C'è l'Empoli, prima lista convocati di Colantuono: torna Ribery, mediana "corta"

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Stefano Colantuono ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani, sabato 23 ottobre, tra Salernitana e Empoli (Stadio Arechi ore 15).

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo; DIFENSORI: Aya, Delli Carri, Gagliolo, Jaroszynski, Ranieri, Strandberg; CENTROCAMPISTI: Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea; ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Gondo, Ribery, Simy, Vergani.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...