A Salerno mare pulito grazie ai lavori della Provincia di depurazione dai reflui urbani

Adottata la tecnica Horizontal Directional Drilling

Redazione Irno24 23/05/2020 0

La Provincia di Salerno, dopo poco più di un anno di lavorazioni ininterrotte, ha quasi concluso i lavori di collegamento dei reflui del Comune di Cetara all’Impianto di Depurazione di Salerno. Entro fine mese di maggio sarà completato il collegamento via mare della stazione di rilancio dei reflui ubicata nel Comune di Cetara con il realizzando collegamento alla prima Stazione di Rilancio nel Comune di Salerno all’impianto di Depurazione di Salerno.

“Con in lavori in corso di completamento - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - iniziati nell’aprile del 2019, sarà possibile eliminare il primo degli scarichi in mare dei reflui urbani presenti in Costiera Amalfitana, obiettivo prefissato dalla Provincia di Salerno, grazie alla efficace collaborazione della Regione Campania, con l’intervento di Risanamento dei Corpi Idrici Superficiali del nostro Ente.

In dettaglio l’opera di convogliamento in corso di collegamento, coordinata dal nostro Settore Ambiente, diretto da Angelo Cavaliere, consiste in: riqualificazione funzionale e tecnologica della stazione di rilancio ubicata nel Comune di Cetara in fase di ultimazione;

primo tratto di collettamento fognario di lunghezza di circa 300 m, già realizzato, eseguito mediante la tecnica di Trivellazione Orizzontale Controllata (HDD) dall’area parcheggio ubicata a ridosso del porto di Cetara verso il mare ad una profondità variabile tra gli 8 ed i 6 m sotto il fondale marino;

secondo tratto di collettamento fognario di lunghezza di circa 3600 m, già realizzato, eseguito mediante posa, scavo e rinterro subacqueo con mezzi navali specializzati per la posa del tratto di condotta ad una profondità di circa 1.80 m sotto il fondale marino;

terzo tratto di collettamento fognario di lunghezza di circa 300 m, in corso di completamento entro questo mese, eseguito mediante la tecnica di Trivellazione Orizzontale Controllata (HDD) dall’area parcheggio ubicata a ridosso del porto di Salerno verso il mare ad una profondità di circa 6 m sotto del fondale marino.

Dopo il completamento della condotta sottomarina ed effettuato il relativo collaudo dell’ultimo tratto in corso di realizzazione, i lavori proseguiranno lungo via Ligea e via Porto anche grazie alla prontezza ed alla disponibilità fornita dai tecnici del Settore Mobilità Urbana, Trasporti E Manutenzioni dell’Amministrazione Comunale di Salerno ed all’attenta analisi da parte di quest’ultima del piano del traffico da attuarsi per il completamento delle opere.

La tecnica adottata HDD (Horizontal Directional Drilling) ha consentito di attraversare sia l’arenile che l’area portuale di Cetara senza interessare la superficie; altrettanto sta avvenendo nell’area parcheggio di via Ligea laddove si sta attraversando il sottosuolo ad una profondità media di 6 m sotto il fondale marino.

È un intervento veramente importante, che si conclude all’inizio della stagione estiva, andando a favorire i flussi turistici della nostra provincia che soprattutto in questo momento ha bisogno di rilanciare il turismo e la valorizzazione delle nostre coste, del nostro mare. Ringrazio il Comune di Salerno per la totale sinergia organizzativa e ringrazio la Regione Campania, in particolare il Presidente On. Vincenzo De Luca, sempre attento alle esigenze dei nostri territori e che, attraverso i finanziamenti regionali, ci permette in questo caso di realizzare una fondamentale opera di depurazione del nostro mare”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 19/12/2020

Raccolte 1000 "Scatole Magiche", iniziativa solidale Mano nella Mano-Carisal

Sono stati presentati questa mattina, presso la Colonia San Giuseppe di Salerno, i risultati della raccolta solidale “Scatole magiche”, promossa dall’Associazione Culturale “Mano nella mano” con il patrocinio e la collaborazione della Fondazione Carisal.

All’iniziativa hanno preso parte Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Nino Savastano, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, l’On. Piero De Luca, e i referenti dei soggetti responsabili dell’iniziativa, Domenico Credendino, Presidente della Fondazione Carisal, e Cristina Di Perna, Presidente dell’Associazione “Mano nella mano”.

Un momento significativo che ha visto la condivisione, con i rappresentanti degli Enti locali, anche di altre importanti iniziative sociali e di solidarietà che si realizzano sul territorio, creando vere e proprie reti di “welfare comunitario” per contrastare le difficoltà del momento.

Ben 1000 “Scatole Magiche” sono state raccolte nei diversi punti, con tanto di biglietto augurale, grazie alla sensibilità di grandi e piccini. Durante la mattinata, tutti gli intervenuti hanno consegnato una “scatola magica”, simbolo dell’avvenuta raccolta, nelle mani dei referenti degli Enti di Terzo Settore intervenuti.

Il Villaggio di Esteban di Salerno, la Coop. Soc. Insieme di Salerno, l’Associazione Arcobaleno Marco Iagulli, la Coop. Soc. Strada Facendo di Cava de' Tirreni, l’Arci Salerno, insieme ad altre Associazioni ed Enti Religiosi, avranno l’onere e la gioia di consegnare le Scatole Magiche con i tanti doni arrivati, ai bambini e alle tante famiglie in difficoltà.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/11/2020

Salerno, firmata concessione che apre ai privati l'area ex Genio Civile

Nei giorni scorsi, a seguito del confronto tra la Direzione Regionale dell’Agenzia del Demanio, il Comune di Salerno ed il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, è stato siglato l’accordo per la concessione d’uso dell’area demaniale “ex Genio Civile” di via Porto, sinora riservata alle autovetture del Corpo e del personale dipendente, aprendo così alla possibilità di un suo utilizzo come parcheggio pubblico.

La soluzione è stata pensata come una risposta concreta alle numerose istanze di commercianti e titolari di locali pubblici del centro storico, fortemente penalizzati dalla carenza di spazi per la sosta dei veicoli dei clienti, soprattutto durante il weekend. L’Associazione “Commercianti per Salerno”, in proposito, aveva tempo addietro promosso una raccolta di firme, iniziativa della quale si era fatto portavoce l’Onorevole Piero De Luca.

Individuato lo strumento tecnico-giuridico che consente l’utilizzo condiviso tra soggetti pubblici e privati del bene demaniale, è stato possibile definire le condizioni di dettaglio della convenzione, anche grazie al contributo dell’Organismo di rappresentanza di tutti i Finanzieri della Campania

La concessione dell’area “ex Genio Civile”, in uso governativo alla Guardia di Finanza dal 2003, coprirà il periodo necessario per l’ultimazione dei lavori che allo stato interessano lo spazio attiguo al complesso Crescent, prevista per il mese di giugno 2021. Con l’apertura del nuovo “Park Libertà”, il Comune conta infatti di risolvere una volta per tutte questa criticità della zona.

L’intesa appena stipulata, che avrà in ogni caso termine il 30 settembre 2021 (salvo eventuali proroghe), prevede la possibilità di utilizzare l’area di sosta di via Porto negli orari non lavorativi, vale a dire nelle fasce serali dei giorni infrasettimanali, nonché nei fine settimana. L’utilizzo sarà subordinato al pagamento di apposite tariffe, analoghe a quelle applicate nelle zone adiacenti, con l’esclusione di tutte le tipologie di abbonamento, ad eccezione dei permessi per disabili. E’ stato già predisposto il piano degli interventi di adeguamento necessari per la fruibilità del parcheggio, la cui gestione sarà affidata, come per le altre aree di sosta similari, alla società “Salerno Mobilità”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/01/2021

Salerno, ripascimento del lotto da Torre Angellara al Polo Nautico

Continuano i lavori per il ripascimento del litorale di Salerno. Questa mattina il sindaco Vincenzo Napoli ha effettuato un sopralluogo per monitorare gli interventi. Il cronoprogramma è pienamente rispettato. Si sta completando il lotto che va da Torre Angellara al Polo Nautico e poi si proseguirà fino a Santa Teresa. "Da questa primavera - si legge sul profilo social dell'amministrazione - cambierà il volto del litorale della città". Il sindaco stesso scrive: "Avremo una Salerno da cartolina".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...