Aggiornamento Asl 24 Agosto pomeriggio, 3 casi Covid in provincia di Salerno

Due a Ceraso, in Cilento, e uno a Battipaglia

Redazione Irno24 24/08/2020 0

Nel pomeriggio del 24 Agosto - fa sapere l'Asl di Salerno nel consueto aggiornamento - risultano tre casi positivi al Covid nel salernitano: 2 in Cilento, a Ceraso (contatti di seconda fascia di un positivo rilevato 4 giorni fa, rientrato dall'Inghilterra), 1 a Battipaglia (di cui non si conoscono ancora i dettagli sul collegamento con altri casi).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/06/2021

Dal 7 Giugno in zona gialla il coprifuoco scatta alle ore 24

Come noto, da domani, 7 Giugno 2021, si allentano le restrizioni in vigore sul territorio nazionale, tanto per le Regioni in zona bianca quanto per quelle in giallo (come la Campania).

In queste ultime, sebbene resti in vigore il divieto di uscire prima delle 5 del mattino, se non per i consueti casi di comprovata necessità, il coprifuoco si sposta di un'ora: non più alle 23 ma alle 24. In zona bianca, invece, il coprifuoco è abolito.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/03/2020

Secondo l'EIEF, Campania a zero contagi il 20 Aprile

Secondo uno studio dell'EIEF, Einaudi Institute for Economics and Finance, che si basa sui dati forniti quotidianamente dalla Protezione Civile, i contagi in Campania potrebbero tendere allo zero intorno al 20 Aprile. Ovviamente si tratta di proiezioni, che variano proprio sulla base dei cambiamenti nei dati che la Protezione Civile aggiorna costantemente.

Lo studio è stato curato dal Prof. Franco Peracchi. Si tratta, come detto, di una stima, di un prospetto di orientamento che ovviamente è molto legato all'ipotesi che tutti rispettino, nei prossimi giorni, gli ulteriori i divieti imposti dal Governo, mantenendo costante il trend attuale.

Dalla tabella mancano Marche, Molise e Sardegna per una questione di scarsa ampiezza dei dati.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/12/2020

Sindaci della Valle dell'Irno confermano chiusura delle scuole

Il coordinamento dei Sindaci della Valle dell'Irno, riunitosi questa mattina presso il Comune di Baronissi, ha deciso la proroga della sospensione in presenza delle scuole di ogni ordine e grado fino al 22 dicembre.

All'incontro erano presenti i sindaci di Baronissi, Gianfranco Valiante, di Bracigliano, Antonio Rescigno, di Calvanico, Francesco Gismondi, di Fisciano, Vincenzo Sessa, di Mercato San Severino, Antonio Somma e di Pellezzano, Francesco Morra. Presente in videoconferenza il sindaco di Siano, Giorgio Marchese.

Al momento sono 1020 i casi di contagio su tutto il territorio della Valle dell'Irno e quasi il triplo le persone poste in quarantena dall'Asl. I Sindaci, verificati i dati epidemiologici e considerato che molti studenti sono iscritti in istituti di comuni vicini, hanno disposto in via precauzionale la sospensione dell’attività didattica in presenza, con certezza che a far data dal prossimo 7 gennaio la scuola riprenderà regolarmente.

La stessa decisione è stata assunta anche dal sindaco di Montoro, Girolamo Giaquinto.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...