Al Masuccio Salernitano è ormeggiata l'ambulanza del mare Humanitas

Schiavone: "Unica in Italia, a bordo una squadra di operatori professionali e medici"

Redazione Irno24 10/04/2021 0

L’ambulanza del mare Humanitas è ormeggiata da oggi ai pontili della Lega Navale del porto turistico Masuccio Salernitano. E’ equipaggiata con barella spinale, monitor defibrillatore, ventilatore polmonare, aspiratore di secreti, frigo per trasporto sangue ed organi.

"Salerno si dota dell’unica ambulanza del mare di rianimazione in Italia - spiega il presidente Humanitas, Roberto Schiavone - Le sue caratteristiche la pongono immediatamente al servizio delle esigenze sanitarie di Costa d’Amalfi, fascia litoranea e Costa del Cilento. A bordo ci sarà una squadra di operatori professionali e medici".

Il mezzo, dal punto di vista tecnico, è un Gommone RIB (Rigid Inflatable Boat) di 10 metri. Ospita un vano sanitario completo che garantisce lo stesso livello di comfort e di funzionalità di una normale ambulanza rianimativa terrestre. All’interno l’ambulanza è una cellula sanitaria completa, dotata di impianto di climatizzazione caldo/freddo e di un sistema di ricambio dell’aria.

Appositi supporti di ancoraggio rinforzati ospitano le attrezzature elettromedicali (defibrillatore, monitor multiparametrico, ventilatore polmonare) e tutti i dispositivi per l’emergenza (materasso a depressione, stecca bende, zaini e collari cervicali, ossigeno da 7 litri con omologazione a 200 atmosfere, aspiratore fisso).

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 06/12/2021

Ultimo Consiglio provinciale in attesa delle elezioni del 18 dicembre

Si è tenuta oggi l’ultima seduta del Consiglio provinciale uscente prima delle elezioni per il rinnovo. Con proprio decreto n. 153 del 1 dicembre 2021, il Presidente Strianese aveva convocato il Consiglio in seduta pubblica, straordinaria e di seconda convocazione per ratificare la quarta e quinta variazione di Bilancio di previsione 2021-2023, nonché per l’approvazione dell’aggiornamento del Programma triennale dei Lavori Pubblici 2021-2023 e del Programma biennale forniture e servizi 2021-2022.

“È stata una mattinata fruttuosa - afferma Strianese - a chiusura di un mandato assolutamente positivo e costruttivo. Sabato 18 dicembre 2021 si procederà con le operazioni di voto per eleggere un nuovo Consiglio provinciale. Ma come ho avuto modo di dire già durante i lavori di stamattina, voglio ringraziare tutto il Consiglio provinciale uscente per il lavoro proficuo svolto in questi anni e per l’intesa istituzionale che ha caratterizzato l’impegno di tutti.

Ho ringraziato singolarmente tutti i Consiglieri che si sono alternati in assise, sia quelli della maggioranza che della minoranza, perché la correttezza e il senso di responsabilità di tutti ha permesso di lavorare nell’esclusivo interesse dei nostri territori.

Ringrazio il Vice Presidente Carmelo Stanziola e tutti i consiglieri da me delegati ai vari ambiti dell’Ente i quali mi hanno supportato nelle attività svolte in questi anni. Un particolare ringraziamento infine ai Consiglieri che non sono candidati e i migliori auguri a chi andrà al voto con la speranza di ritrovarci presto”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/08/2020

Carabinieri smascherano "casa dello spaccio" a Fratte, arrestata 27enne

Grossa operazione dei carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno, che il 13 Agosto hanno arrestato una giovane donna nel quartiere Fratte, sequestrando un notevole quantitativo di droga e soldi.

Sulla base di alcune segnalazioni circa strani movimenti di persone in zona, i militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare, rinvenendo - in borse, zaini e cassetti - quasi 4 kg di hashish, 80 grammi di marijuana, 10 di cocaina e circa 140mila euro in contanti, probabile ricavato dell’attività illecita.

Inoltre, i carabinieri hanno recuperato materiale da taglio e confezionamento. L'arrestata, di cui bisognerà capire l'esatto ruolo nella vicenda, è una 27enne di Battipaglia (fra l'altro in avanzato stato di gravidanza) ma residente nell’abitazione di Fratte.

Leggi tutto

Redazione Irno24 27/03/2020

Deposito incontrollato di rifiuti pericolosi, sequestro a Via Ligea

​Nei giorni scorsi, la Provincia di Salerno, attraverso il proprio Nucleo Operativo della Polizia Ambientale, diretto dal Comandante Angelo Cavaliere, nel corso delle regolari attività di controllo e prevenzione dei reati ambientali, ha operato il sequestro di un'area del demanio marittimo ricadente in via Ligea, a Salerno.

"L’area in questione - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - è utilizzata da un'attività ricettiva e, al momento del controllo, i nostri agenti hanno riscontrato la presenza di un deposito incontrollato di rifiuti pericolosi.

È stato quindi disposto il sequestro preventivo, denunciando gli autori dell’illecito all'Autorità Giudiziaria. Il 24 Marzo è stato convalidato il sequestro per cui il N.O.P.A. darà immediato seguito alle conseguenti attività rituali previste".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...