Balotelli mette ko la Salernitana, il Monza si rilancia all'Arechi. Crollo Lecce in casa

Brianzoli rientrano in gioco per la promozione diretta

Redazione Irno24 01/05/2021 0

Alla fine, dopo tanto parlare, il campo ha prodotto una risultato sfavorevole alla Salernitana, che perde 1-3 all'Arechi contro il Monza (sceso a Salerno senza 8 elementi dopo la "ragazzata" del Casinò) e spreca la clamorosa occasione del sorpasso sul Lecce, superato con lo stesso punteggio in Salento dal Cittadella.

Ora la volata promozione, a 3 turni dalla fine, è ancora più eclatante: l'Empoli, anch'esso sconfitto, guida sempre a 67, il Lecce è 2° a 61, la Salernitana è 3° a 60, il Monza si rilancia a quota 58, pure il Venezia (vittorioso col Chievo) si riaffaccia a quota 56.

Protagonista dell'incontro dell'Arechi è Balotelli, che subentra in corsa e realizza la doppietta decisiva negli ultimi 10 minuti di gioco, dopo che Gondo aveva pareggiato immediatamente (al 51°) il gol segnato da Frattesi al 49°. Nel prossimo turno, Martedì 4 Maggio, il confronto diretto Monza-Lecce, mentre la Salernitana sarà di scena sul campo insidioso di Pordenone.

Come già precisato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/09/2021

Capezzi, intervento al menisco perfettamente riuscito

L’intervento chirurgico a cui si è sottoposto questa mattina Leonardo Capezzi (artroscopia di meniscectomia selettiva al menisco esterno del ginocchio destro), eseguito dal chirurgo ortopedico dott. Antonio Lambiase presso il Campolongo Hospital, è perfettamente riuscito. L’atleta nei prossimi giorni inizierà il protocollo riabilitativo.

Lo comunica la Salernitana attraverso il proprio sito ufficiale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/01/2022

La Salernitana ci prova ma al "Maradona" finisce 4-1 per il Napoli

Al "Maradona" di Napoli tutto secondo copione. La Salernitana, scompaginata dal Covid, scende in campo praticamente per onorare l'impegno. Finisce 4-1 per gli uomini di Spalletti. Gli azzurri, per l'occasione in blu, prendono subito in mano il gioco ed impegnano Belec in almeno 3 circostanze.

Al 17° segna Juan Jesus su assist di spalla di Elmas: il gol è inizialmente annullato ma il VAR chiarisce che non c'è tocco di mano. La Salernitana non esce dalla metà campo, eppure al 33° trova il pari con Bonazzoli, che scarica al volo in rete su assist di Kechrida. Poco prima, lo stesso attaccante aveva temporeggiato troppo da posizione favorevole.

Il Napoli accusa il colpo, la Salernitana prende coraggio. Tuttavia, a 20" dallo scadere del tempo, l'arbitro Pairetto vede una discutibile quanto ingenua trattenuta di Veseli e concede rigore. Mertens trasforma, spiazzando Belec. Una mazzata per gli uomini di Colantuono, il match finisce qui.

Nella ripresa segna subito Rrahmani, che irrompe su tiro-cross di Mertens, poi al 53° Insigne trasforma il secondo rigore di giornata: a Veseli, ammonito in occasione del primo penalty, è contestato un possibile tocco di mano (la sfera però sembra colpire il fianco del difensore) e scatta il rosso per doppia ammonizione. Da questo momento è solo accademia. Adesso c'è la sosta per la nazionale. Alla ripresa, coi nuovi acquisti attesi nelle prossime ore, per la Salernitana inizierà un nuovo campionato e bisognerà cambiare marcia per sperare nella salvezza.

Leggi tutto

Redazione Irno24 01/09/2020

Salernitana, per la porta c'è Guerrieri: contratto fino al 2022

L’U.S. Salernitana 1919 comunica attraverso il proprio sito ufficiale di aver raggiunto l’accordo con la S.S. Lazio per il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe ’96 Guido Guerrieri. Il calciatore - che in carriera ha vestito anche la maglia del Trapani - ha firmato con il club granata un contratto fino al 2022. Punti di forza del nuovo estremo difensore granata - che aveva già giocato parte dell'amichevole contro la Fermana - sono le uscite e la direzione della retroguardia.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...