Bollettino Covid 12 Novembre, in Campania 4065 nuovi contagi

Nel salernitano 338 positivi in più

Redazione Irno24 12/11/2020 0

L'unità di crisi regionale ha diffuso, come avviene quotidianamente da diversi mesi a questa parte, il bollettino relativo ai contagi da Coronavirus in Campania. Il bollettino riguarda il 12 Novembre ma il riscontro temporale, giova sempre ricordarlo, fa riferimento alle ore 23:59 del giorno prima (in questo caso 11 Novembre).

Positivi del giorno: 4065 (ieri 3166)

Positivi del giorno nel salernitano: 338 (ieri 585) - dati portale Ministero

Tamponi del giorno: 23840 (ieri 18446)

Deceduti del giorno: 31

Guariti del giorno: 645

Posti letto di terapia intensiva occupati: 192

Posti letto di degenza occupati: 1944

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/11/2020

Campania confermata "gialla", De Luca: "Più nulla da decidere e da attendere"

"Vedo che sugli organi di informazione si è creata un’attesa di decisioni riguardanti la Regione Campania. La collocazione di fascia della Campania è già stata decisa ieri, a fronte della piena rispondenza dei nostri dati a quanto previsto dai criteri oggettivi fissati dal ministero della Salute". Lo scrive in una nota il Governatore De Luca.

"Ho sollecitato io un’operazione trasparenza, pubblica e in tutte le direzioni, per eliminare ogni zona d’ombra, anche fittizia. Dunque non c’è più nulla da decidere e da attendere. Riconfermo altresì che sulla linea di rigore sempre seguita dalla Regione solleciterò nelle prossime ore e nei prossimi giorni i ministeri dell’Interno e della Salute ad assumere provvedimenti rigorosi per il rispetto delle regole e per il contrasto all’epidemia.

Non sono assolutamente tollerabili immagini come quelle del lungomare di Napoli, o di strade e quartieri abbandonati a se stessi, nei quali si continuano a violare le norme senza che nessuno di quelli che hanno il dovere di impedirlo muova un dito. Non è tollerabile che il lavoro straordinario fatto sul piano sanitario e ospedaliero, a tutela della vita delle persone, sia inficiato da un contesto ambientale che si muove nel segno della irresponsabilità istituzionale e comportamentale".

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/07/2020

Non indossare la mascherina al chiuso "costerà" mille euro, c'è l'ordinanza regionale

L’Unità di Crisi Regionale per l’emergenza Covid-19, convocata dal Presidente Vincenzo De Luca, si è riunita per esaminare l’attuale situazione epidemiologica in Campania. Al termine della riunione, il Governatore ha disposto l'emanazione di una nuova ordinanza - la numero 63 - ai fini della prevenzione e del contenimento del contagio.

Queste le misure principali: Blocco dei mezzi pubblici (bus e treni) se a bordo vi è un passeggero privo di mascherina, che sarà multato e fatto scendere; massimo della sanzione (1.000 euro) per chiunque non indossi la mascherina ove già previsto dalle ordinanze regionali (tutti i luoghi al chiuso). Si ricorda che è obbligatorio portare con sé la mascherina.

Si invitano le forze dell’ordine e le polizie municipali a controlli rigorosi nelle situazioni di assembramento, e nelle quali, al chiuso, i cittadini non indossino la mascherina (negozi, supermercati, bar, esercizi commerciali, locali pubblici); i cittadini che arrivano da paesi esteri devono obbligatoriamente osservare la quarantena; è stato dato mandato alle Aziende Sanitarie di individuare alberghi Covid da riservare alla quarantena di pazienti asintomatici.

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/11/2020

De Luca: "In Campania nessun ospedale da campo, unica richiesta invio medici"

"Prosegue una intollerabile campagna contro la sanità della Campania. Si sta diffondendo la notizia che l'Esercito verrà a montare un ospedale da campo nella nostra regione. Nessun ospedale da campo verrà in Campania. L'unica nostra richiesta è da tempo l'invio di medici, e da questo punto di vista le risposte non sono arrivate. Il resto è sciacallaggio". Lo scrive sui social il Governatore De Luca.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...