La Salernitana debutterà a Bologna, ecco il calendario completo

Primo match all'Arechi sarà contro la Roma il 29 Agosto

Redazione Irno24 14/07/2021 0

Sarà Bologna-Salernitana il primo confronto di Serie A per i granata, in occasione del turno di avvio del 22 Agosto 2021. In virtù del nuovo criterio dell'asimmetria, che prevede la novità assoluta della non corrispondenza fra gli incontri di andata e ritorno, la prima di ritorno vedrà i granata all'Arechi opposti al Venezia nel giorno dell'Epifania.

Salernitana-Roma, invece, è il match della seconda di andata il 29 Agosto, Torino-Salernitana alla terza il 12 Settembre, Salernitana-Atalanta prevista nel quarto turno il 19 Settembre.

Ecco il prosieguo

5a giornata: Salernitana-Verona 22/09
6a giornata: Sassuolo-Salernitana 26/09
7a giornata: Salernitana-Genoa 03/10
8a giornata: Spezia-Salernitana 17/10
9a giornata: Salernitana-Empoli 24/10
10a giornata: Venezia-Salernitana 27/10
11a giornata: Salernitana-Napoli 31/10
12a giornata: Lazio-Salernitana 7/11
13a giornata: Salernitana-Sampdoria 21/11
14a giornata: Cagliari-Salernitana 28/11
15a giornata: Salernitana-Juventus 1/12
16a giornata: Milan-Salernitana 5/12
17a giornata: Fiorentina-Salernitana 12/12
18a giornata: Salernitana-Inter 19/12
19a giornata: Udinese-Salernitana 22/12

Girone di ritorno

20a giornata: Salernitana-Venezia 6/1
21a giornata: Verona-Salernitana 9/1
22a giornata: Salernitana-Lazio 16/1
23a giornata: Napoli-Salernitana 23/1
24a giornata: Salernitana-Spezia 6/2
25a giornata: Genoa-Salernitana 13/2
26a giornata: Salernitana-Milan 20/2
27a giornata: Salernitana-Bologna 27/2
28a giornata: Inter-Salernitana 6/3
29a giornata: Salernitana-Sassuolo 13/3
30a giornata: Juventus-Salernitana 20/3
31a giornata: Salernitana-Torino 3/4
32a giornata: Roma-Salernitana 10/4
33a giornata: Sampdoria-Salernitana 16/4
34a giornata: Salernitana-Fiorentina 24/4
35a giornata: Atalanta-Salernitana 1/5
36a giornata: Salernitana-Cagliari 8/5
37a giornata: Empoli-Salernitana 15/5
38a giornata: Salernitana-Udinese 22/5

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 05/12/2020

Col Cittadella decide Bogdan a 5 dal termine, Salernitana sempre in testa

Nel giorno in cui il Giudice Sportivo certifica la vittoria di Cosenza, la Salernitana batte anche il Cittadella e si conferma capolista solitaria del campionato di Serie B dopo 10 partite disputate. E' un colpo di testa di Luka Bogdan, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, a decidere il match a 5 minuti dalla fine in favore della squadra di Castori, che conquista la terza vittoria consecutiva.

Cinismo e concretezza si confermano armi predilette dei granata, che sfruttano anche oggi un approccio attendista (soprattutto nel 1° tempo è il Cittadella a controllare la gara, sfiorando il vantaggio in un paio di situazioni) per poi massimizzare le chance sotto porta. In casa Salernitana, Anderson è il più propositivo, ma è da una conclusione di Casasola all'85° che scaturisce il corner su cui Bogdan svetta e fa sognare i granata.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/04/2021

Castori positivo al Covid, la lettera ai tifosi: "Lontano dai campi per un po', mi rattrista"

"Cari tifosi, cari salernitani, ho trovato sulla mia strada un avversario a cui non ero preparato: il Covid-19. Purtroppo sono io il tesserato del gruppo squadra risultato positivo al virus mercoledì scorso. Voglio innanzitutto rassicurare tutti: sto abbastanza bene e ci vuole ben altro per abbattermi.

In questi giorni sto percependo il grande affetto della Proprietà, dei dirigenti, dei miei collaboratori e di tutti i calciatori. Il Covid ti costringe all’isolamento, ma io non mi sento solo. E non mi sento solo perché ho la mia famiglia e la Salernitana. Ed ho tutti voi, che con grande discrezione mi state testimoniando la vostra solidarietà.

Un grazie anche a tutti i giornalisti, i quali hanno rispettato la scelta iniziale, mia e della società, di non divulgare il mio nome, e che in diversi modi mi incoraggiano e si informano sul mio stato di salute. Grazie a tutti, davvero. Salerno è capace di un amore straordinario e la Salernitana è la degna espressione di questa città.

Purtroppo, il Covid mi terrà lontano dai campi per un po’. Temo di non poter essere in panchina per la gara col Monza e forse anche per le successive. Questo mi rattrista e mi fa arrabbiare tantissimo. Non immaginate cosa darei per poter essere con i miei ragazzi in questo momento decisivo della stagione.

I miei collaboratori, a cominciare da Riccardo Bocchini, sapranno gestire al meglio gli allenamenti e le gare, ma il problema è che la Salernitana manca a me. Mi manca quella panchina, mi manca l’erba dell’Arechi, mi mancano i miei ragazzi. Io sarò con loro e li esorto a portare a compimento questa straordinaria stagione di cui sono gli artefici.

Non sarò in panchina, ma col cuore sarò sempre con loro. E mi auguro che questo campionato possa proseguire all’insegna del merito e della sportività, valori nei quali la Salernitana ha sempre creduto e che sono le linee guida della società granata. Io dovrò battere il Covid, la squadra, la nostra squadra, proverà a superare gli avversari che affronterà in queste ultime quattro partite. Mi auguro che il virus abbia capito di non potersi misurare con questo gruppo e se la sia presa solo con me. Ci vedremo presto. Ed insieme, ne sono certo, vivremo altre emozioni, quelle che solo il calcio sa regalare. Macte animo".

Fabrizio Castori

Leggi tutto

Redazione Irno24 12/05/2021

Venerdì 14 Maggio all'Arechi la cerimonia di premiazione della Salernitana

L’U.S. Salernitana 1919 comunica attraverso il proprio sito ufficiale che venerdì 14 maggio alle ore 17:00 allo Stadio “Arechi” si svolgerà la cerimonia di premiazione da parte della Lega B per la promozione in Serie A. La cerimonia si svolgerà a porte chiuse nel rispetto delle normative anti-Covid 19.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...