La Salernitana esonera Castori, si attende il nome del nuovo tecnico

Decisiva la bruciante sconfitta maturata al "Picco" di La Spezia

Redazione Irno24 17/10/2021 0

L’U.S. Salernitana 1919 comunica attraverso il proprio sito web di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Fabrizio Castori. Ringraziandolo per la professionalità profusa e gli obiettivi raggiunti insieme, la società augura al tecnico le migliori fortune umane e professionali.

Si attende di conoscere il nome del nuovo tecnico. Secondo indiscrezioni, il più accreditato dovrebbe essere Stefano Colantuono, già alla guida dei granata pochi anni fa in serie B.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/11/2021

Salernitana, nota dei trustee: proroga fino al 5 Dicembre per offerte d'acquisto

I Trustee rendono noto - si legge sul sito della Salernitana - che le offerte ricevute fino ad oggi non possono essere accettate perché: mancanti della documentazione necessaria alla verifica dei requisiti di Indipendenza imposti dall’atto di trust; oppure mancanti della documentazione utile alla dimostrazione della capacità di impegnare il soggetto che rilascia la dichiarazione di Indipendenza; oppure subordinate a condizioni e prestazioni collegate ad elementi incerti e futuri inconciliabili con il divieto di ultrattività del trust imposto dall’atto;

fanno sapere, inoltre, che alcuni degli interessati hanno evidenziato la necessità – per formulare l’offerta – di avere più tempo a disposizione per eseguire la due diligence, anche in considerazione del fatto che il progetto di bilancio chiuso al 30 giugno 2021 della U.S. Salernitana 1919 S.r.l. – con i relativi documenti collegati – è stato reso disponibile dalla società il 21 ottobre 2021 e pertanto inserito in data room in tale data.

Rilevato quanto sopra, i Trustee rendono noto di avere deciso la proroga fino al 5 dicembre 2021 del termine per la presentazione delle offerte irrevocabili di acquisto, fermo restando che le stesse dovranno avere le caratteristiche di cui al comunicato del 5 ottobre 2021 e che i medesimi Trustee si riservano di accettare l’offerta ritenuta più vantaggiosa nel termine ‐ già indicato ‐ del 15 dicembre 2021.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/06/2020

Salernitana-Cremonese 3-3 con espulsioni e polemiche

La Salernitana rimette in piedi in extremis un match a dir poco complicato e se non altro evita la seconda sconfitta di fila, ma il pareggio è un risultato che non può stare bene ai granata, ancora all'asciutto dopo la ripresa dell'attività agonistica. All'Arechi, contro la Cremonese, finisce addirittura 3-3. La conquista dei play-off sarà impresa ardua.

Gli ospiti passano subito in vantaggio con Celar, che al 6° approfitta di un incomprensibile traversone di Jaroszynski sulla trequarti difensiva e si invola a rete. La Salernitana produce pochissimo, al di là di una ricerca spasmodica della circolazione della palla. Lo stesso attaccante di proprietà della Roma raddoppia al 68°, ribadendo in gol una respinta del rientrante Micai.

Un po' le forze fresche gettate nella mischia da Ventura (Gondo e Jallow), un po' la reazione di nervi, i granata si spingono in avanti e ottengono un rigore per mani di Arini, che rimedia il secondo giallo e va anzitempo negli spogliatoi. Trasforma Dziczek al 73°. Pochi minuti (6 per la precisione) e Di Tacchio trova addirittura il pari, avventandosi di testa su un cross dalla sinistra e insaccando a fil di palo.

La trance agonistica, però, gioca un brutto scherzo a Lombardi, proprio nel momento meno indicato, quello del forcing finale a pieno organico: all'81° calcia rabbiosamente via un pallone e viene espulso. Al minuto 86 la Cremonese rimette la freccia con Zortea, che intende palesemente crossare al centro ma imprime al pallone una traiettoria beffarda che trafigge Micai.

Sembra finita ma all'ultimo assalto Gondo procura un altro penalty che Di Tacchio scarica in rete al 96°. Grande tensione nel finale fra le due panchine, con il tecnico ospite Bisoli particolarmente nervoso (espulso anche lui), al pari dei suoi giocatori, che ormai pregustavano il colpaccio.

Leggi tutto

Redazione Irno24 18/12/2020

Frosinone-Salernitana finisce a reti bianche, buon punto per i granata

Buon pari conquistato dalla Salernitana sull'ostico campo di Frosinone, in occasione del 13° turno di serie B. Allo "Stirpe" finisce 0-0, ma sul taccuino vanno annotate diverse azioni di rilievo. Il primo a provarci è il ciociaro Rohden, dopo una decina di minuti, ma di testa non centra il bersaglio.

Intorno al 20°, Giannetti risponde per i granata, ma la conclusione di tacco non è particolarmente minacciosa per Bardi. Da segnalare ancora i tentativi di Lopez, nuovamente Rohden e Di Tacchio, ma la sfera non inquadra lo specchio.

Nella ripresa, il vero momento clou è la traversa dello scatenato Rohden al 55°. Sul fronte granata, ci prova Gondo di testa e di piede senza successo: l'ivoriano era subentrato a Djuric, fatto fuori da un contrasto avversario sulla caviglia. Lunedì sera all'Arechi c'è subito il match con l'Entella e bisognerà valutare il possibile recupero della "torre" bosniaca.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...