Chiusura provvisoria per due bar del centro storico di Salerno, multe a Torrione

La maggior parte dei salernitani rispetta le regole

Redazione Irno24 06/09/2020 0

Proseguono senza sosta i controlli nella Movida salernitana e in tutte le zone cittadine dove si registra afflusso di persone il sabato sera. Nel quartiere Torrione le forze dell'ordine hanno elevato due sanzioni amministrative per il mancato utilizzo della mascherina da parte di altrettanti lavoratori negli esercizi controllati, mentre nel centro storico si è reso necessario procedere alla chiusura provvisoria (5 giorni) di due bar per la mancanza delle informazioni sulle misure anti Coronavirus e dei prodotti igienizzanti. La maggior parte dei cittadini salernitani e dei ristoratori, ad ogni modo, ha evidenziato senso di responsabilità e adesione alle regole di comportamento legate all’emergenza sanitaria in atto.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 26/04/2021

Tracce di virus sul POS in un supermercato di Salerno

Nell’ambito dei controlli svolti a tutela della salute collettiva nel periodo di emergenza sanitaria, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, d’intesa con il Ministero della Salute, ha condotto una campagna di verifiche a livello nazionale presso i supermercati, al fine di accertare la corretta esecuzione delle operazioni di sanificazione degli ambienti e delle attrezzature per limitare il contagio da Covid-19.

Complessivamente sono stati ispezionati 981 esercizi commerciali individuati tra quelli di maggiore afflusso, rilevando irregolarità presso 173 di essi, pari al 18%, deferendo all’Autorità giudiziaria 9 responsabili di supermercati e sanzionandone ulteriori 177 con violazioni amministrative per un ammontare di 202mila euro.

Presso un supermercato ubicato in Salerno, è stata rilevata la positività di un tampone di superficie, su un totale di 14 effettuati, prelevato sul terminale di pagamento POS.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/05/2021

Altra settimana di controlli in zona gialla, 103 persone multate nel salernitano

Anche in questa settimana di zona gialla (3-9 Maggio) non sono mancati gli specifici servizi di controllo, disposti dal Questore di Salerno con apposita ordinanza, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza, e che hanno visto il rilevante contributo operativo offerto dagli equipaggi della Polizia Locale, della Polizia Provinciale e dell’Esercito Italiano. Occhi puntati sui luoghi di maggiore aggregazione e, per questo, più esposti al rischio di possibili affollamenti.

Questi i risultati delle attività settimanali nel salernitano: 7868 persone controllate; 4979 veicoli controllati; 1421 esercizi pubblici controllati; 103 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perchè trovati, senza giustificato motivo, in strada dopo le ore 22.00; 8 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto delle normative anti Covid, dei quali uno colpito anche da sanzione amministrativa accessoria.

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/06/2020

Atti sessuali su una paziente, sospensione per medico del "Ruggi"

La Squadra Mobile della Questura di Salerno, unitamente alla Sezione di PG in sede – Aliquota Polizia di Stato, con il coordinamento della Procura di Salerno, ha dato esecuzione all’Ordinanza Applicativa di Misura della sospensione dell’esercizio della professione medica, con interdizione da tutte le attività ad esso inerenti, per la durata di 1 anno, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, nei confronti di un medico, primario f.f. dell’U.O.C. di Radiologia presso l’Ospedale Ruggi di Salerno.

L’indagine, scaturita da un’attività avviata in seguito alla denuncia di una donna, ha permesso di ricostruire le dinamiche con le quali l’indagato, M.C. classe 1971, aveva costretto la stessa a subire atti sessuali. Gli approfondimenti investigativi effettuati - precisa la nota della Questura - hanno consentito di acclarare che l’indagato, abusando della sua qualità di medico, nel corso di una visita in un ambulatorio del Ruggi, poneva la vittima, una quarantenne, in una condizione di soggezione psicologica costringendola a subire atti sessuali, facendo passare subdolamente tali manovre per atto medico.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...